lunedì 5 marzo 2007

Aosta, visita alla città con bici e palmare

E' quanto prevede l'iniziativa gratuita "Aosta Bike Tour"
Visitare la città di Aosta con bicicletta e palmare: è quanto prevede l’iniziativa “Aosta Bike Tour”, il servizio gratuito che in primavera e in estate permette di visitare la “Roma delle Alpi” in bicicletta con un dispositivo palmare in grado di riconoscere e raccontare i 30 principali punti d'interesse del capoluogo valdostano. Le biciclette possono essere ritirate, tra le 8.30 e le 18.30, allo sportello informativo situato accanto all'Arco d'Augusto. I turisti, cui viene consegnato il palmare, vengono dotati anche di casco di sicurezza. Il percorso completo parte dall’Arco di Augusto e dura circa 2 ore. Quando ci si avvicina alle diverse mete, il palmare segnala la presenza di un punto di interesse, mostra alcune immagini del monumento o del luogo e ne racconta la storia. Il percorso tocca le dimore storiche del capoluogo valdostano: Maison Lorraine, Casa dei Nobili Cerise, Casa dei Conti di Bard, Casa di Calvino, Palazzo Roncas, Casa di Sant'Anselmo; il Municipio e naturalmente la Cattedrale, un complesso sorto nell'XI secolo sull'area del Foro romano, con facciata neoclassica e due notevoli campanili romanici.

Nessun commento:

Posta un commento