lunedì 31 marzo 2008

Mobilcard Alto Adige per una mobilità slow e un turismo lento

La destinazione turistica dell' Alto Adige è una delle mete preferite dai viaggiatori lenti in tutto il corso dell'anno. Per il secondo anno consecutivo viene proposta la Mobilcard, per la primavera estate, che intende fare usufruire ai turisti che visitano l'Alto Adige la possibilità di conoscere il territorio utilizzando bus, treno, funivie e tramvie al posto dell'automobile. Con la Mobilcard è possibile viaggiare su tutte le autolinee, la ferrovia della Val Venosta, le funivie di Maranza, S. Genesio, Meltina, Verano e Renon, la tramvia del Renon e la funicolare della Mendola. Sono offerte carte da tre giorni e da giorni sette dalle 15 ai 25 euri. Molto più conveniente le carte di zone se invece rimanete in un aerea circoscritta 12 euri, con tariffe ridotte per bambini. L'offerta è molto interessante anche se non è completa perchè alcune tratte non sono incluse ma è una delle migliori offerte del territorio per l'estate 2008. Tantissime le proposte che trovete sul sito dai percorsi da fare a piedi per conoscere il terriorio per una stile di vita slow.
Info turismo Alto Adige
Info Mobilcard
Trasporto Integrato Alto Adige, orari e tariffe
Ripartizione mobilità della Provincia Autonoma di Bolzano
Ferrovie della Val Venosta

5 commenti:

  1. fulvia.stevenin31 marzo 2008 09:38

    nonostante vado in vaganza da tanti anni in alto adige, non ne avevo mai sentito parlare di questa carta, consiglio a tutti delle escursioni a piedi in valle di funes

    RispondiElimina
  2. sembra una proposta conveniente l'anno scorso solo per andare all'Alpe di Siusi da Ortisei abbiamo speso in quattro 44 euro.. scusate non è poco

    RispondiElimina
  3. Il Trentino è la regione dalla mia vita.
    20 anni ho passato a Trento .
    La regione piu bella del mondo.
    Trento non la conosce nessuno come me.Il Trentino è Bellissimo

    RispondiElimina
  4. parlerò molto presto anche del Trentino, se vuoi darci qualche suggerimento su trento te ne saremo grati

    RispondiElimina