martedì 13 maggio 2008

Guida alla città in bicletta: Vienna

Le vie di Vienna sono ricche di cultura, la storia legata all'Impero Austro Ungarico, la musica classica, la musica lirica, l'architetura, l'arte dolciaria quale modo migliore per scoprire questa bellissima città che andare in bicicletta, comodo semplice poche salite anche se c'è un buon servizio di mezzi publici sia tram che metrò, questa è la stagione che meglio si apprezza la visita in bicicletta. Per rendere particolarmente semplice c'è un servizio City Bike Wien in tutta la città ci sono 54 terminal dove poter noleggiare la bicicletta, la maggior parte vicino alle stazione della metropolitana e nei punti d'interesse turistico più noto. Presso le stazione del metro ci sono circa 8200 parcheggi per le biciclette dove poterle parcheggiare basta procurarsi un lucchetto. L'iscrizione costa un euro che viene detratto dal costo, la prima ora è gratis. C'è la possibilità di fare una City Bike Tourist Card in molti alberghi a Vienna oppure presso : Royal Tours 1, Herrengasse 1–3 e Pedal Power 2, Ausstellungsstrasse 3 per poterla noleggiare per più giorni offrono diverse agevolazioni. Informazioni: CityBikeWien, Wien Info,
Uno dei percorsi ciclabili più interessanti è quello di Schwedenplats che percorre i parchi e i canali viennesi dal Prater, lungo il Danubio, Danau park e ritorna a Schewenplats, le piste sono ben indicate sono 23 km percorrenza media normale 4 ore.

8 commenti:

  1. è un gran bel servizio, compliemnti per il blog

    RispondiElimina
  2. mi piace moltissimo il tuo blog..io appartengo decisamente ai viaggiatori lenti: mi devo godere tutto senza frenesia..i colori, gli odori, le persone, i sapori...un abbraccio molto lento..lety

    RispondiElimina
  3. E già, con queste belle iniziative è più facile evitare le finte diete :)
    Vienna...è una di quelle città che vorrei tanto visitare.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. si vienna è una città ciclabile buona giornata

    RispondiElimina
  5. brtndr73@gmail.com19 maggio 2008 13:14

    si si può circoalre molto bene in bici, le piste sono ben delineate e segnalate

    RispondiElimina
  6. è un servizio ben organizzato è consigliabile utilizzare la bici invece del metrò

    RispondiElimina
  7. ciao Carmine, volevo segnalarti tra le città visitabili in bici e abbastanza ben organizzate da questo punto di vista, Valencia... dove sono appena stata... in più c'è pochissimo traffico di auto..l'ideale per i ciclisti!

    RispondiElimina
  8. Sono in treno verso vienna proprio in questo momento.
    Stazione di partenza: budapest. Siamo reduci da una bellissima vacanza lenta da vienna a budapest.
    Vienna l'abbiamo visitata, ovviamente in bici, prima di partire. Bellissima e ideale con le bici soprattutto se hai poco tempo.
    Budapest e' ugualmente bellissima, ma per le bici e' un'altra storia. A noi tra l'altro ne hanno rubata una..
    In mezzo una vacanza bellissima, in mezzo alla campagna austriaca, ungherese, slovacca, scoprendo paesi piccoli e grandi. E godendo di ogni istante..
    Ve la consiglio!

    RispondiElimina