lunedì 28 luglio 2008

A Londra, il primo ristorante a emissioni zero

Una delle motivazioni per un turismo lento è la salvaguardia all'ambiente, pertanto è importante prediligere scelte di viaggio e di stile di vita a impatto zero. Siamo ancora all'inizio di questa nuova filosofia e per questo che mi permetto di parlarvi del primo ristorante a zero impatto ambientale: il Water House Restaurant localizzato sulle rive del Regent's Canal all'altezza di Shoreditch, nella parte est di Londra, nella speranza che altri ristoratori prendano esempio. I suoi creatori cercano di farlo diventare il più eco frendly ristorante della città come? L'energia è fornita dai 50 pannelli solari, un sistema idraulico particolare permette utilizzare l'acqua del canale per mantenere nella sala una temperatura ideale senza aria condizionata, i rifiuti organici alimentano il compostaggio per la concimazione dei terreni . Niente acqua minerale, l'acqua viene filtrata e imbottigliata nel locale. L'arredamento molto elegante è composto da mobili ottenuti da legnami di scarto, gli elettrodomestici sono tutti a basso consumo. Gli ingredienti pe ril menù sono tutti biologici e di stagione. La cucina a vista. Il cibo è preparato in maniera semplice e naturale sposa la filosofia del comfort food.

Water House Restaurant 10 Orsman Road, N1 5Q10 - Londra

6 commenti:

  1. un esperimento decisamente interessante, ciao e compimenti

    RispondiElimina
  2. speriamo che questa iniziativa cresce e si espande anche in altri posti....

    RispondiElimina
  3. conoscevo l'iniziativa dei ristoranti ad emissioni zero, spero che decolli anche qui in Italia.
    L'ambiente ci riguarda tutti.
    Grazie per queste informazioni!

    RispondiElimina
  4. sono favorevole a un ristorante con questa responsabilità

    RispondiElimina
  5. Se non si mangia vegetariano ma di tutto ci corro di corsa!!!!

    RispondiElimina
  6. Finalmente un ristorante ad emissione zero non solo sul menù, ma anche nell'arredamento e nell'architettura

    RispondiElimina