lunedì 15 giugno 2009

Nizza - Milano, un viaggio in treno da incubo, le ferrovie della vergogna


Per quei turisti che preferiscono il treno all'auto, essere trattati in questo modo proprio non va, la linea Nizza Milano o meglio dire Nizza Ventimiglia è da diverso tempo senza regole, dove i viaggiatori vengono lasciati senza assistenza, informazioni e bersaglio di continue prese in giro da parte del personale sia delle Ferrovie Francesi che delle Ferrovie Italiane una situazione che si trascina da diversi anni.

Venerdi, 12 giugno 2009, il treno per Milano a prenotazione obbligatoria veniva dato come regolare alla partenza alle 17.59, saliti sul treno il treno non parte, alle 18,25 il personale delle Ferrovie Francesi ci letteralmente butta fuori dal treno, dicendo che il treno non parte e che una vettura sostitutiva al binario di fronte ci avrebbe portato a Ventimiglia dove ci attendeva il treno per Milano prenotato. In attesa la vettura arriva ma le porte non ci vengono aperte e ci comunicano che sullo stesso binario arriverà un altro treno per portaci a Ventimiglia, ma è un treno locale e arriviamo a Ventimiglia dopo un ora e trenta.

Arrivati a Ventimiglia scopriamo che il treno per Milano ad attenderci non c'è, il personale della stazione di Ventimiglia, latita ed è molto scortese e definendoci dei "rompicoglioni" parola dell'unico sportello aperto della biglietteria, che ben un centinaio di viaggiatori hanno sentito, per farci ricevere dall'ufficio informazioni abbiamo dovuto urlare, ci rispondono di muoverci che tra pochi minuti parte un treno per Sestri Levante che ci porterà a Genova e possiamo trovare una coincidenza per proseguire per Milano.

Una volta saliti sul treno e controllato via internet gli orari, scopriamo che non c'è nessun treno a Genova per Milano. Nonostante le proteste con il capotreno non è presente personale sul treno non riceviamo alcuna assistenza e alcuna informazione, cosi con la prospettiva che un centinaio di persone si sarebbero dovute accampare alla stazione di Genova in attesa del primo treno, fortunatamente all'arrivo a Genova hanno istituito dei pullman per raggiungere Milano.

Inutile dire che questo comportamento, non ha alcuna ragione di esistere, ci sono troppi problemi su questa linea, questo post è parte di una lettera che sarà inviata alle Ferrovie dello Stato Italiane e Francesi, chiedendo delle spiegazioni in merito, intanto avvisiamo i viaggiatori che la linea Nizza Milano non è sicura. Al momento non ci resta che sconsigliare la tratta Nizza Milano e Milano Nizza perchè invece delle 5 ore previste potreste metterne molte di più. In automobile da Milano sono 3 ore tre ore e trenta ma se Ferrovie Francesi e Ferrovie italiano non dialogano, essere turisti lenti va bene ma non ci piace essere trattati da stupidi.

Come arrivare in treno a Nizza da Milano, orari soggetti a cambiamento vi preghiamo si consultare i due siti ferrovie francesi e trenitalia il costo si aggira intorno ai 30 - 35 euro

Milano Nizza Feriale, attenzioni i treni che partono da Milano alle 9,10 11,10 13, 10 hanno solo dieci minuti dal presunto arrivo a Ventimiglia per il cambio, sovente capita che sono in ritardo e bisogna aspettare il treno dopo se si è fortunati si attende solo 30 minuti altrimenti circa un ora d'attesa.


Milano Nizza Sabato, quello della mattina alle sette ci impiega sette ore, come orario trenitalia mostra
Nizza Milano in Treno, attesa a Ventimiglia è di circa 45 minuti per il cambio!


Come arrivare in Autobus
Autobus Milano Nizza
Gli orari sono soggetti a cambiamenti in particolare con aumento della domanda nella stagione estiva verificare gli orari sul sito Baltur Eurolines
Milano Lapugnano 17,30 Nizza Bd Rene Cassis 23, 59 durata 6,30  

il Sabato
Milano Lampugnano 10,40 Nizza Bd Rene Cassis 16, 00 durata 5,20  
Milano Lampugnano 21,00 Nizza Bd Rene Cassis 03, 15 durata 6,30 

AD - Tariffa ordinaria applicabile fra 26 e 59 anni€ 41
Y - Tariffa ordinaria applicabile fra 13 e 25 anni€ 36.9
S - Tariffa ordinaria applicabile da 60 anni ed oltre€ 36.9
CHD - Tariffa ordinaria applicabile da 4 a 12 anni€ 20.5
INF - Tariffa ordinaria applicabile da 0 a 3 anni€ 8.2












Autobus Nizza Milano
Nizza Bd Rene Cassis 02,00 a Milano  Lampugnano 08,15 m durata 6,15
Nizza Bd Rene Cassis 12,30 a Milano  Lampugnano 18,15 m durata 5,45

Il Sabato
Nizza Bd Rene Cassis 4,00 a Milano  Lampugnano 10,30 m durata 6,30

Autobus Mentone Nizza e Nizza Mentone
La linea 100 e linea 110 che collega Mentone con Nizza aereoporto dall 5 della mattina alle 19,00 di sera, impiega più o meno un ora.
Info Conseil General Alpes Maritimes costa € 1,50
Se qualcuno vi da un passaggio da Ventimiglia a Mentone è un alternativa molto interesante economica e molto affidabile.

22 commenti:

  1. Roberta Mangano15 giugno 2009 19:34

    fai molto bene a rendere pubblica questa cosa, a me è accaduta lo scorso anno sempre sulla stessa linea

    RispondiElimina
  2. Vergognoso ma purtroppo le FS spesso latitano. Mi sorpende la linea francese ma forse anche i nostri "cugin" non sono poi così bravi...

    RispondiElimina
  3. terrificante veramente io ci vado in auto a nizza il treno ci mette 5ore se ti va bene in auto tre non c'è confronto

    RispondiElimina
  4. E' una cosa inaccettabile!!!!
    Grazie di averlo segnalato.

    RispondiElimina
  5. e' una cosa che ha veramente dell'incredibile ( ma purtroppo ci credo...) e non trovo un commmento adatto se non ti non arrendersi e di far valere le proprie ragioni.

    RispondiElimina
  6. Ciao Carmine, grazie per questa testimonianza. Mia madre avrebbe dovuto prendere il treno Tolone Firenze (effettuando ovviamente vari cambi) e ha rinunciato al treno visto l'incredibile numero di ore che ci metteva. Lo stesso partendo più in giuù. Il numero di ore è giù di per sè elevato e adesso che leggo questo sono ancora più convinta e contenta che ci abbia rinunciato.
    Pazzesco!!

    RispondiElimina
  7. Terrificante e vergognoso. Una situazione che non si limita a quella tratta.

    RispondiElimina
  8. infatti con quello che costano dobbiamo protestare per un servizio decente

    RispondiElimina
  9. Io ero su quel treno con lei..sono la ragazza che ha raccolto alcune e-mail..vorrei denunciare la persistenza dei disservizi delle linee che collegano l'italia alla francia..è necessario l'intervento di qulacuno perchè trovo allucinante che nel 2009 non esista un servizio di autobus che collega le due frontiere. I treni sono lenti o soppressi costantemente, in entrambi i paesi. Ogni week end passo la frontiera per percorrere il tratto Mentone - Genova e ad ogni viaggio mi "appello ad un ente Superiore" che mi assista nelle continue vicessitudini delle ferrovie. Treni Francesi in sciopero, treni Italiani in ritardo...Per poter "sopperire" a questo problema devo ricorrere sempre alla "voce grossa" con i rispettivi capitreno delle vetture con problemi, pregandoli ripetutamente di mettersi in contatto l'uni con gli altri..Ma la risposta è sempre la stessa: "io sono responsabile solo di questo treno, non ve la potete prendere con noi"... io a questo punto ho proprio bisogno di capire..Con chi me la devo prendere per aver passato una notte a Ventimiglia aspettando il primo treno utile del giorno dopo, quando le due frontiere non hanno comunicato? Con chi me la devo prendere, se le macchinette per fare i biglietti a Genova Pegli sono rotte ed io devo pagare 5 euro di più il biglietto per farlo sul treno? Con chi me la devo prendere per i 30 euro di taxi pagati da Mentone a Ventimiglia quel famoso 12 Giugno?
    E' l'ora di cominciare a prendersela con qualcuno...

    RispondiElimina
  10. Io invece ero sul treno Milano - Nizza del venerdi 27 giugno.
    Ancora un solito treno in ritardo, che pero invece degli 10 minuti annunciati a Milano Centrale sono stati ben 45 all arrivo a Ventimiglia.
    Prevedevo il peggio, gia che era prevista una corrispondenza a Ventimiglia per Nizza e, visto il ritadro, quella prevista sarebbe stata persa e avremmo dovuto aspettare 2 ore per la successiva. Fortunatamente una certa communicazione sembra esserci stata tra le FS e la SNCF francese, il treno in corrispondenza Ventimiglia - Nizza era stato ritardato per permettere ai viaggatori da Milano di comunque arrivare senza troppi ritardi a Nizza.
    Vettura o treno .... Bah, forse è meglio 5h30 in treno, dove si puo leggere, lavorare al computer ( a quando le prese elletriche come nei treni francesi ? ), magari anche fare un pisolino, e sopratutto senza rischi fisici ( incidenti ), che in vettura, certo 3h30 ma si arriva stanchi e soggetti comunque a code e rischi di incidenti.
    Comunque, una modernizzazione ai treni ci starebbe : binario sdoppiato in tutta la tratta, personale più efficace, treni piu puliti e ben tenuti, segnaletica rivista, vettura bar, prese di corrente per il computer, etc..
    Non è fantascienza, i francesi lo hanno già fatto !

    A presto sulle linee Milano - Nizza...

    RispondiElimina
  11. Purtroppo nonostante "il look" le ferrovie francesi ed il loro personale sono quanto di peggio possa esistere: lo dico da pendolare che da più di 20 anni prende il treno ogni giorno da Ventimiglia per andare a lavorare a Montecarlo.
    Durante l'autunno dell'anno scorso ogni giovedì ci sono stati scioperi per i più disparati motivi, e l'inverno successivo due mesi consecutivi di sciopero dei macchinisti. Per la cronaca da gennaio ad aprile 2009 sono stati soppressi 2684 treni su 11300 previsti nella regione PACA di cui l'88% per scioperi.
    Gli scioperi si sovrappongono poi a problemi strutturali: a Maggio una volta alla settimana la linea è rimasta interrotta per ore a causa dell'interruzione della linea elettrica.
    In Francia spesso i treni garantiti durante gli scioperi non vengono rispettati, come non vengono rispettati l'inizio e la fine dei movimenti sindacali: se uno sciopero deve terminare alle 8 di un dato giorno è certo che almeno durante tutta la mattinata ci saranno treni soppressi.
    Quindi un giorno di sciopero equivale spesso a tre giorni di soppressioni e disagi.
    Ci sono dei dispositivi lungo la linea che in caso di frane anche di lieve entità (qualche sasso) interrompono l'erogazione elettrica per 40 km: operai su un carellino devono precorrere tutto il tratto per verificare dove questo è avvenuto.
    La notifica del passaggio e della partenza dei un treno non è automatica come in Italia, grazie a dei dispositivi elettronici, ma è un operatore che la svolge manualmente.
    Anni fa quando non esisteva la legge sul servizio minimo (che oggi il personale SNCF riesce ad aggirare dichiarando di scioperare ma poi recandosi comunque al lavoro, quindi senza perdere lo stipendio e dove ormai il programma di circolazione non è più modificabile) ci fu uno sciopero di quasi un mese durante il quale non c'era alcun treno.

    Per delucidazioni:

    http://ntgv.ublog.com/le_blog_des_naufrages_ter/

    RispondiElimina
  12. davide ti ringrazio del commento e della segnalazione a nome di tutti i viaggiatori

    RispondiElimina
  13. Adesso con il nuovo orario ferroviario dal 13 dicembre 2009 non c'è nemmeno più il treno che arriva a nizza. Bisogna scendere a Ventimiglia e poi prendere un treno per nizza. Non si sa a che ora parta e on c'è la possibilità di acquistare il biglietto alla partenza. Povera Italia! cose da terzo mondo!

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. I treni tra ventimiglia e nizza ci sono solo è che non sono in nessun orario nè di tenitalia ne delle ferrovie francesi, le ripicche tra le due ferrovie continuano a danno dei viaggiatori, trovo strano il commento ufficiale delle ferrovie dello stato che dicono che hanno tolto i treni diretti perchè non convengono, poi però stranamente i treni milano ventimiglia non accettono prenotazioni perchè pieni!! mi è successo per ben quattro volte non nel weekend ma durante la settimana! Possibile che non c'è nessuno che dico un autorità che interviene?

    RispondiElimina
  16. segnalo che attualmente dalla fine di aprile 2010 la tratta ventimiglia nizza viene eseguita in due tratte da ventimiglia a monaco montecarlo e da monaco montacarlo a nice, le ragioni sono ignote e sopratutto non sempre treni e coincidenze vengono rispettate con aggravio di tempo rispetto agli orari anche di un ora di ritardo

    RispondiElimina
  17. La tratta Ventimiglia-Nizza viene temporaneamente eseguita in due tratte da Ventimiglia a Monaco Montecarlo e da Monaco Montecarlo a Nice causa lavori in corso sulla linea ferroviaria.

    RispondiElimina
  18. Rassicurante leggere questi commenti metre stavo proprio per prenotare un treno milano-nizza. Cosa mi consigliate? devo partire l'8 agosto

    RispondiElimina
  19. sono in ritardo, c'è un pullmann della eurolines che parte da milano e torino che porta direttamnete, in altenativa automobile o preventiva almeno sette ore di viaggio, che è assurdo per fare 300 km

    RispondiElimina
  20. Clelia Giovannini31 agosto 2010 19:41

    Temporaneamente è un eufemismo, temporaneo sono un giorno, due giorni, una settimana, sono mesi, anzi anni che questa linea è cosi.Quando hanno fatto la muraglia cinese hanno impiegato meno in proporzione, vergognatevi!!

    Tutte e due le ferrovie sia quella italiana che quella francese!!arrivati a montecarlo non si sa mai da che parte andare ci vuole tanto a mettere un treno di fronte in coincidenza con gli arrivi!!

    Disincentivare il treno a favore dell'auto bella politica. Ma dico costava tanto mettere un servizio pullman sostitutivo, i pullman arrivano a ventimiglia, ma partono da mentone, la frontiera è nella testa delle persone.

    Per prendere il pullman che a nizza da mentone, ventimiglia mentone, pochi chilometri, i taxi chiedevano 70 euri......

    RispondiElimina
  21. Cosima Vicari28 marzo 2011 23:42

    Informo tutti i viaggiatori che la linea tra ventimiglia e nizza è stata ripristinata a collegamento unico da pochi mesi e con treni locali che fanno tutte le fermate!

    Rimane sempre problematico il collegamento tra i treni che arrivano da Milano a ventimiglia per Nizza, che spesso per pochi minuti si perde la coincidenza e bisogna attendere a volte 30 minuti a volte più di un ora.

    Il consiglio è quello di non partire troppo tardi in modo di fare in tempo ad arrivare per un ora accettabile

    Le uniche alternative sono l'auto oppure i bus eurolines

    RispondiElimina
  22. sembrava che andava tutto liscio come l'olio dopo un periodo di quasi tranquillità i viaggiatori segnalano via email:

    Un avviso ai viaggiatori, alla stazione di Nizza non fanno più biglietti per ventimiglia Genova o Ventimiglia Milano ma solo Nizza Ventimiglia, è importante, munirsi del biglietto in anticipo o farlo alla stazione di ventimiglia coicidenze e code permettendo!!

    Attenzione il sabato e la domenica il treno che partiva alle 16,58 da ventimiglia per Milano è stato anticipato alle 16,38, in questo modo facendo saltare tutte le coincidenze che arrivano dalla Francia, da Grasse e da Marsiglia. Anticipato da venti minuti ma arriva alla stessa ora!!

    Controllare sempre prima di partire orari e biglietti e tutte le voci collegate.

    Ricordate treni diretti milano nizza non ci sono più!

    Cercasi compagnia di bus disponibile a coprire la tratta più volte al giorno, cosi difficile?

    RispondiElimina