mercoledì 19 maggio 2010

Biodiversità a Tavola. 22,23 Maggio 2010 WWF Le Fattorie del Panda



Questo sabato e domenica Il WWF presenta questa iniziativa la Prima giornata della Biodiversità nelle Fattorie del Panda, per chi non conosce le Fattorie del Panda, sono degli agriturimi presenti all'interno dei Parchi il cui scopo è quello di proteggere e recuperare produzioni locali e tradizionali, per mantenere la biodiversità e ottenere alimenti di grande qualità alimentare e culinaria. Cosi per l'occasione imbandiranno le loro tavole di prodotti locali e di tradizione. Qualche esempio:
- Il Giardino delle erbe e dei frutti dimenticati nell’Agriturismo Baglio Case Colomba, un rigoglioso frutteto siciliano della biodiversità dove conoscere le specie antiche che oggi rischiano l’estinzione.
- Oasi di Galbusera Bianca a Rovagnate in provincia di Lecco, visita dell' orto botanico dei frutti dimenticati e dei sapori antichi come Azzeruoli e Susini, l'azienda ospita anche una Osteria rigorosamente Bio.
- Aperitivo etrusco a base di rosa canina e miele, seguito da un pranzo prodotti tipici proposti dall’Oasi Agrituristica Baugiano a Quarrata (PT), come affettati, pecorino di latte crudo della montagne pistoiesi e il pane prodotto con grani antichi.
Un weekend all'insegna della biodiversità, del relax e del gusto
Info: WWF Fattorie del Panda, per cercare la fattoria più vicina a voi. Contatti: fattorie@wwf.it, turismo@wwf.it
Fattorie del Panda è un progetto WWF in collaborazione con Turismo Verde, Federparchi, Terranostra, Agriturist. e il patrocinio del Ministero dell Politiche Agricole e il Ministero dell'Ambiente.

6 commenti:

  1. un iniziativa che non mi dispiace per nulla, grazie della segnalazione

    RispondiElimina
  2. ci posti sempre iniziative così interessanti che verrebbe la voglia di partecipare a tutte...senza far conto della realtà che poi tristemente mi fa dire...sarà per la prossima volta.Grazie carmine di farmi sognare,non sono iniziative qualunque,aprezzo molto le tue proposte,riesci a unire il viaggio,la scoperta,la bellezza dei luoghi,ma anche il rispetto dell'ambiente ,il ritorno a sane abitudini alimentari e non...insomma complimenti sinceri e una serena giornata per te

    RispondiElimina
  3. Ho scuriosato un po' nel tuo sito, molto interessante. E grazie per la visita! Ciao Mariacristina

    RispondiElimina
  4. che chicca l'aperitivo etrusco! buona giornata

    RispondiElimina
  5. Gianna Aliverti22 maggio 2010 20:59

    se c'è il ww vuole dire che è un iniziativa seria

    RispondiElimina