lunedì 31 maggio 2010

Giardini segreti: il parco dell'Hotel Villa d'Este, Cernobbio (Co)



Considerato a livello internazionale uno dei più bei giardini d'Italia, è un giardino di proprietà dell' Hotel Villa D'este che si affaccia sul lago di Como. La costruzione del parco nasce insieme con la Villa nel 1568, si narra che già nel 1615 il sultano del Marocco rimase estesiato dalla bellezza e dal fascino del luogo.

La villa fu eretta nel 1568 dal cardinale Tolomeo Gallio su disegno di Pellegrino Tibaldi, nel 1815 fu rilevata da Carolina di Brunswick, principessa di Galles e moglie di re Giorgio IV d’Inghilterra; fu lei a chiamare “Nuova Villa d’Este” la proprietà. Nel corso del 1800 sono stati diverse le teste coronate ospiti per lunghi periodi della villa come dal 1868 al 1870 la zarina Maria Fedorowna, affascinata dalla villa, dal giardino e dal paesaggio. Solo nel 1873, Villa d’Este è stata aperta come hotel oggi tra i più rinomati del mondo.

Il giardino nel corso degli anni ha perso l’impostazione cinquecentesca e acquisito la grandiosità scenografica del barocco ospita uno dei platani più longevi che si conosca di 500 anni, ma anche castagni, magnolie, glicini, allori, agavi, palme, cipressi, pini, lecci, rose, glicini, azalee, camelie, narcisi e aiuole dalle diverse sfumature di mille colori.

A richiesta i Giardini sono visitabili anche dai non clienti dell'Hotel, con la formula visita guidata dei giardini più thè . Villa d'Este Lago di Como, Italia Villadeste, fa parte del circuito Grandi Giardini Italiani.

4 commenti:

  1. Gianna Aliverti31 maggio 2010 12:36

    il lago di como è uno dei luoghi più belli del mondo, averlo vicino non c elo fa apprezzare molto, si fanno km e km per scoprire che il bello è lì vicino casa

    RispondiElimina
  2. Sono davvero zone di pace e di straordinaria bellezza.

    RispondiElimina
  3. Ho fatto un tour virtuale nel mondo con il tuo blog, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina