giovedì 4 novembre 2010

Novembre è Umbria Gourmand: Frantoi Aperti, San Martino in cantina, Mostre del Tartufo 2010



Il mese di Novembre in Umbria sarà dedicato all'enogastronomia, un occasione decisamente ghiotta per conoscere una tra le regioni d'Italia più ricche d'arte storia e tradizioni . L'Umbria è una regione di tradizione cristiana da sempre, non a caso è stata tradizionale luogo di nascita di ordini religiosi e fondazione di conventi, per la sua aria di serenità e tranquillità, che favoriva la preghiera, la riflessione e la contemplazione. Un contesto favolevole per chi è alla ricerca di una vacanza all'insegna della lentezza intesa come conoscenza e approfondimento.
Questo aspetto si fonde anche nei prodotti del territorio e nella cucina, la tradizione gastronomica umbra è rituale, scandita da un doppio binario quello dei cicli stagionali e del calendario liturgico orchestrato dalle lune e dai soli, dai santi e dai patroni, dalle vigilie dalle feste legate al ciclo agrario, dal carnevale e dalla quaresima, dalle nascite ai matrimoni. Tra i giorni di magro e i giorni di festa con abbondanti libagioni, dai semplici piatti di zuppe di cereali ai tartufi.
Una tradizione gastronomica che si evoluta con il tempo ed è divenuta prodotto di qualità che vede protagonisti in questo Novembre: l’olio extra vergine d’oliva, il vino novello, il tartufo nero e bianco.
Frantoi Aperti in Umbria 2010 dal 30 Ottobre all'8 Dicembre: sarà l' olio nuovo il protagonista che conduce di di paese in paese, nei frantoi aperti al pubblico per tutto il periodo, nei percorsi segnalati dalla Strada dell'Olio Dop Umbria, che tocca le incantevoli località di Assisi, Spello, Foligno, Spoleto, Trevi. Info: FrantoiAperti.net

San Martino in Cantina 2010, domenica 14 Novembre :il vino sarà invece protagonista durante la giornata di domenica , quando le cantine umbre apriranno le loro porte in onore del vino “novello” non è una tradizione umbra ma un guardare a un nuovo modo di produrre vino




Tartufo questi gli appuntamenti:
- Mostra Mercato del tartufo bianco (Gubbio, 29 ottobre – 2 novembre)
- Mostra del Tartufo e dei Prodotti del bosco (Città di Castello, 5 – 7 novembre)
- Mostra Nazionale del Tartufo di Fabro e dei prodotti agroalimentari di qualità (Fabro, 12 – 14 novembre)
- Mostra Mercato Nazionale del tartufo e dei prodotti tipici (Valtopina, 20 – 21 novembre/ 27 – 28 novembre)
Per chi invece ama pedalare anche con qualche grado meno, può alternare soste ghiotte con 30 itinerari ciclabili con Bike in Umbria.

Info cittadine: Assisi, Spoleto, Foligno, Spello, Trevi (queste ultime due sono le mie destinazioni preferite)
La nostra amica blogger Matrioska consiglia peril weekend 6/7 Novembre il Piemonte

11 commenti:

  1. interessante questa guida e tutto il resto!grazie per essere passato da me!1
    A presto Anna

    RispondiElimina
  2. l'umbria che bella terra profumata e intensa...in questo periodo abbiamo voglia di casa e ci piace viaggiare con la fantasia anche grazie a questi racconti.
    Ecco qui il link che ti dicevo:
    http://galline2ndlife.blogspot.com/2008/08/chiuso-per-ferie.html

    buona serata :)

    RispondiElimina
  3. Credo che Spello sia uno dei borghi medievali più belli d'Italia.
    Tutta l'Umbia ha un fascino indescrivibile, presentata sotto l'aspetto eno-gastronomico diventa ancora più interessante.
    Ciao, buona serata!

    RispondiElimina
  4. Come sempre i tuoi post sono belli e molto interessanti .. un saluto dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  5. Ciao Carmine, grazie per il link! Ci sono talmente tante iniziative interessanti questo weekend, io sicurament farò un salto ad Artissima e Ar-to. Non vedo l'ora di leggere poi i tuoi racconti. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  6. L'Umbria è fantastica, peccato un po' lontana da casa, ci sndrei proprio volentieri, ma non a pedalare sono troppo freddolosa! Ciao e buon week-end.

    RispondiElimina
  7. Ciao, prima volta qui, molto interessante il tuo blog, adesso ti seguo, visto che vivo per viaggiare e mi interessa tutto quello che e' 'Slow'.

    Ciao e buon fine settimana

    Alessandra

    RispondiElimina
  8. Grazie per il tuo fantastico e interessantissimo post!!! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. L'Umbria è una delle più belle regioni d'Italia, così ricca di reminiscenze medioevali, come a Spello, Città di Castello e tante altre. Un itinerario magnifico non solo per il piacere e l'emozione degli occhi ma anche per il gusto.
    E poi il tartufo bianco. Una squisitezza.

    RispondiElimina
  10. Come tu ben sai io sul vino novello non sono daccordo non credo che i vitigni italiani si adattano a questa preparazione, ma un giro in Umbria lo farei sempre e in qualsiasi stagione

    RispondiElimina
  11. Grazie per essermi venuto a trovare, così ho avuto l'opportunità di conoscere i tuoi due blog!
    Complimentissimi questo blog è una meraviglia! Bravissimo!

    RispondiElimina