lunedì 24 settembre 2012

Chiusa / Klausen: Gassltörggelen 2012, la festa del Törggelen

 
Il Törggelen è già iniziato alla metà del mese di settembre, un evento di cui abbiamo parlato spesso nel blog, è quella tradizione di percorrere sentieri a mezza costa tra montagna e valle d'Isarco per degustare il vino nuovo nei masi storici accompagnati da piatti della tradizione contadina tipica di questa zona, un evento che nell'autunno richiama tanti camminatori e golosi.
Per tutti coloro che non ci sono mai stati, magari non hanno voglia di camminare, un primo approccio interessante lo offre la città di Chiusa, situata sulla ciclabile del sole che da Monaco porta a Verona e Venezia, è un po' il punto di riferimento, ha deciso di festeggiare il Törggelen con una festa nelle vie della città, che si svolgerà il 22 e il 29 Settembre e il 6 Ottobre.
IL 22 grande sfilata, il 29 in mostra l'artigianato tradizionale, mentre il 6 Ottobre una grande festa dalle 12 alle 24 con canti, balli, elezione della regina del Törggelen.
In diversi punti della città ci saranno luoghi per degustare le tipiche specialità del Törggelen sia ristoranti e bar che stand allestiti per l'occasione, qualche esempio:
Sulla TinnerPlats da Burger Kapelle Klausen: minestra d'orzo, canederli con insalata di crauti, carne e salsiciccia con crauti, krapfen, strudel di mele, caldarroste.
Alla Vinoteche divino, nella via centrale Oberstadt: Spätzle al pane croccante con fette di speck e formaggio di montagna, mezzelune alla zucca, gnocchi con ragù di selvaggina, tiramisù alla castagna, Krapfen con spinaci, Strauben.
Da Walther von der Vogelweide: Minestra di Gulash, polenta con finferli e gorgonzola, blattin di patate con crauti, costolette con crauti, canederli di prugne.
Se invece vi vien voglia di fare due passi l'evento mette a disposizione una proposta escursionistica molto interessante, denonimata "Sentiero del vino a Coste" che parte dal parcheggio della Piscina di Chiusa e vi porta a conoscere i luoghi di coltivazione della vite e le cantine della Valle d'isarco dove si producono i vini bianchi come Sylvaner e Riesling recensiti nelle migliori guide enologiche.

Foto del Gassel Torgglen 2011

Sulla mappa i punti di ristoro con le specialità tipiche della Valle d'Isarco


Visualizza Chiusa / Klausen, Gassltörggelen in una mappa di dimensioni maggiori

Arrivare a Chiusa/Klausen:  si raggiunge con la ferrovia sulla linea del Brennero, in bicicletta con la ciclabile del Sole e gli autobus Sudtirol Mobilità come la linea Bolzano Bressanone, Ponte Gardena Barbiano

29 commenti:

  1. Ecco un altro bel viaggetto con degustazione! Buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
  2. deve essere davvero molto bello!

    RispondiElimina
  3. Solo a leggere la lista dei piatti tipici mi è venuta voglia di andarci!!! L'unica cosa che mi ferma è la distanza...
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  4. sembra proprio interessante, rilassante e stuzzicante questa festa!

    RispondiElimina

  5. Caro Carmine bellissimo quel viaggio io come sai mi permetto di sognarlo!
    Tutto il trentino alto Adige si riconosce dall'ordine che si trova.
    Ciao e buon pomeriggio, amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Adoro la montagna, l'Alto Adige e...la splendida cucina di questi luoghi. Un salutone, Fabio

    RispondiElimina
  7. Blog molto interessante!
    Itinerari del gusto da valutare...

    RispondiElimina
  8. Che nostalgia di questi posti che adoro....devo assolutamente ritornarci! Divini!

    RispondiElimina
  9. Canederli.. strauben... ossignore che bellezza passare di qui.. e che dispiacere non poterci andare!! Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Una gastronomia di tutto rispetto!

    RispondiElimina
  11. Ciao
    deve essere tutto bello.
    Chiusa è fantastica.

    RispondiElimina
  12. Passare da te vuol dire arricchimento ..ma anche voglia di viaggiare e di conoscere questi posti meravigliosi!!
    Bravissimo come sempre.

    RispondiElimina
  13. Chissà se me la farò mai la ciclabile da Verona a Monaco :-) ? E poi fare tappa a gustarsi tutte le specialità.. Posti fantastici che purtroppo tocco sempre a spot più che a tappe. Bellissimo reportage, grazie :-) A presto!

    RispondiElimina
  14. mamma mia che bei luoghi e buon cibo ... peccato abitare tanto lontano

    RispondiElimina
  15. Bellissime foto come sempre!! Che bontà e bellezza quei piatti:-)!! Complimenti per questo bel viaggio, sarebbe già ora di ripartire!!! Buona settimana, Cinzia

    RispondiElimina
  16. mi piacciono i viaggi dove si mangia. Ottimi i canederli. Lassu' sanno fare ottimi dolci!

    RispondiElimina
  17. ch egran bello strauben con la marmellata di mirtilli rossi, da brivido

    RispondiElimina
  18. ah! quanto mi piacciono i tuoi itinerari :)

    RispondiElimina
  19. Grazie Carmine per tutti i complimenti che mi fai sempre, sei molto gentile, un grande abbraccio a presto

    RispondiElimina
  20. Mmmmmhhhhh quei canederli .... mamma mia che buoni. Adoro questi posti, in genere tutto l'Alto Adige, sono posti che sembra siano stati creati per un mondo festoso e pieno di allegria.
    Ultimamente stai parlando di diversi luoghi ed eventi in queste zone. Mi piacciono molto.

    RispondiElimina
  21. Proprio le classiche feste con tanto bere e tanto grasso!
    Buon divertimento.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Che bello, da farci un pensierino!

    RispondiElimina
  23. che canederloni!! solo per quello varrebbe la pena venirci

    RispondiElimina
  24. Questo inizio d'autunno non potrebbe essere meglio celebrato che da queste manifestazioni. Le tue foto fanno venire voglia di mollare tutto e fuggire là.

    RispondiElimina
  25. Carmine, grazie per essere passato dal mio blog, anche perchè mi hai dato modo di conoscere il tuo che è a dir poco meraviglioso. Fai un lavoro stupendo, mettendo a disposizione le tue conoscenze e le tue esperienze. E che foto, veramente bellissime! Complimenti, da oggi ti seguo volentieri!
    Ciao, Paola

    RispondiElimina
  26. ma che bella manifestazione, non la conoscevo, nonostante non sia lontanissima dalla zona.
    Si potrebbe davvero pensare di farci un salto nel we.
    Grazie della info!

    RispondiElimina
  27. ciao Carmine!
    sono stata a Chiusa a fine settembre per la festa...meravigliosoooo!!!!
    amo moltissimo l'alto adige e ogni volta scopro luoghi incantevoli, questa volta la pittoresca Chiusa con la sua festa bellissima, con canti, balli costumi e piatti tipici...ci tornerò anche il prossimo anno visto che questa volta abbiamo beccato un pò di pioggia

    RispondiElimina