mercoledì 17 ottobre 2012

IX giornata del Trekking Urbano 2012



Si svolgono anche quest'anno le giornate del trekking urbano, per quanto io non sia d'accordo con la parola trekking che è meglio adoperare come termine per aria aperta e percorsi fuori dai centri urbani, ma ben comprendo che è diversa interpretazione può avere da città a città e da una città di provincia come Siena circondata da collina rispetto a delle metropoli in un continum urbanizzato della pianura padana. 
Resta il fatto che queste iniziative possono stimolare il movimento fisico in tutti quei cittadini che fanno poca attività fisica e quindi tramite il trekking urbano è possibile avere dei benefici fisici per la salute, anche se il mio consiglio è quella di camminare tutti i giorni e non solo una volta all'anno
Le citta che partecipano sono : Amelia, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Bari, Biella, Bologna, Brescia, Cagliari, Chieti, Cosenza, Fermo, Foggia, Forlì, Mantova, Massa, Napoli, Oristano, Padova, Pavia, Perugia, Pisa, Pistoia, Rieti, Roma, Salerno, Spoleto, Tempio Pausania, Trento, Treviso, Urbino e Venezia.  
Quest'anno il filo conduttore sarà sulle tracce di tanti personaggi veri o leggendari che hanno contribuito alla vita sociale della comunità e che hanno un forte legame con la storia e il territorio.
I percosi in molte città sono stati studiati per essere dei veri percorsi di trekking adatti a tutti e a tutte le età.
Per informazioni sulla Giornata Nazionale del Trekking Urbano è possibile contattare il Servizio promozione turistica e sviluppo economico del Comune di Siena al numero 0577 - 292128 oppure inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica turismo@comune.siena.it. 
Per conoscere e scaricare gli itinerari e i percorsi, proposti dalle trenta città per sabato 27 ottobre è possibile consultare il sito www.trekkingurbano.info o seguire la pagina Facebook www.facebook.com/trekkingurbano

11 commenti:

  1. Wow:-) condivido il tuo pensiero sulla parola trekking:-) anche io ho aperto un blog di viaggio, ma vuole essere solo un diario dei miei viaggi, nulla più:-) Sto tra i fornelli e curioso sempre cosa ci proponi di bello:-) Complimenti sempre e buon fine settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Come sempre riferimenti e segnalazioni interessanti. Bisognerebbe riscoprirlo di più, il trekking: permette davvero di gustarsi panorami, scorci, vedute e vita.. che talvolta restano nascosti agli occhi dei più!! :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Bella iniziativa. Spero che ci siano tante adesioni percè è una bellissima occasione per conoscere meglio la città in cui si vive. Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. se il trekking urbano ha come fine lo shopping... me gusta muchissimo!

    RispondiElimina
  5. Io sono più vicino a Salerno per cui credo che mi informerò e andrò spedita!!!così mi gusto ancora meglio questa bellissima città.
    Buona domenica Carmine e complimenti sempre per i tuoi post:))

    RispondiElimina
  6. Ciao Carmine conoscevo questa iniziativa che è l'ideale per la salute fisica però se si fa solo una volta all'anno fa più male che bene
    buona domenica.

    RispondiElimina
  7. bellissimo post come sempre.

    RispondiElimina
  8. Propendo, invero, per il trekking come da te definito!

    RispondiElimina
  9. Bella idea, molto salutare e poi si possono vedere tanti begli angolini...ciao, Arianna

    RispondiElimina
  10. a volte si conosce meno la propria città è un invito interessante

    RispondiElimina