giovedì 13 dicembre 2012

15 Dicembre 2012, Nocciola Day

L'Associazione Nazionale Città della Nocciola inaugura il primo Nocciola Day, un evento che coinvolge tutti i 230 comune italiani produttori di nocciola, coinvolge tutta la penisola dalla Langhe dei Piemonte al Monti Nebrodi in Sicilia.
L'Italia è il secondo paese al mondo produttore di Nocciole, ma l'albero di nocciole è anche uno dei simboli del paesaggio agrario italiano, l'evento vuole cosi sensibilizzare opinione pubblica e i consumatori sull'importanza del prodotto italiano ben tre prodotti riconosciuto come la Nocciola Piemonte IGP, Nocciola di Giffoni IGP, Nocciola Romana DOP , più altre produzioni minori forse nel numero ma non nella qualità come la Nocciola della Calabria, la Nocciola Umbra.
Nocciola è anche turismo green un invito a conoscere il territorio agricolo italiano con uno dei suoi prodotti più noti e riconosciuti.
Tra le iniziative più interessanti:
Bevagna (Umbria) dal 14 al 16 dicembre “weekend della nocciola”: agriturismi, ristoranti e bar proporranno menù a base di nocciola. Nella piazza Mercato Coperto degustazione e la vendita di prodotti alla nocciola, Info: Proloco Bevagna
Castellero d’Asti (Piemonte) Week end Nocciola Day in Monferrato. Info: Asti Turismo
Cortemilia (Piemonte), Nocciola day tutti i Ristoranti prepareranno un piatto di nocciola al gusto salato per sfatare un mito che la nocciola si abbina solo al dolce, Info Langhe Roero Turismo.

12 commenti:

  1. Caro Carmine ecco dove pi piacerebbe esserci! Già sono troppo l'ontano dalla cara Italia.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Anche qui vicino casa mia, ci sono dei paesini tipo Cardinale, Torre Ruggero, che sono famosi per le noccioline. Ottima iniziativa.Ciao.

    RispondiElimina
  3. Ma non sapevo che esistessero così tante zone in Italia per le nocciole. Sai dove vorrei andare? A Cortemilia, e provare davvero un piatto salato. Devo dire che io le nocciole le metto nell'insalata (quella mista in genere) con diversi tipi di semi tostati ed è buonissima, perché in realtà la nocciola non è dolce.

    RispondiElimina
  4. Effettivamente in Italia vi sono le migliori qualità di nocciole.
    Anche nel mio paese ed in quelli limitrofi vi è una vasta coltivazione.
    Evviva le nocciole.
    Bravo Carmine che ci delizi con questi post

    RispondiElimina
  5. Ciao Carmine, un evento golosissimo, davvero invitante!Ciao, buona serata...

    RispondiElimina
  6. WoW! Non sapevo che in Italia si producessero delle così buone nocciole! Sono una tua nuova Follower, bello il tuo Blog! A presto Luisa

    RispondiElimina
  7. io adoro le nocciole....questo è proprio il mio evento ;)

    RispondiElimina
  8. Carmine che meraviglia.. ci sarebbe da tuffarcisi dentro. Grazie come sempre per la segnalazione interessante. Un abbraccio immenso.

    RispondiElimina
  9. Mi.piace molto quest iniziativa:-) nocciola day da vedere!!! Complimenti Carmine, è sempre un.piacere leggerti, a presto

    RispondiElimina
  10. mi vuoi far morire di voglie!!! non posso esserci ma mi logoro da morire adoro le nocciole

    RispondiElimina
  11. Da grande goloso di nocciole - tostate, salate, nel cioccolato, ecc - non posso che esprimere il mio grande entusiasmo per tutto ciò!

    RispondiElimina
  12. e pensare che nel lariano per indicare che qualcosa / qualcuno è poco sapido o nn ha grande valore/peso si usa dire che "el sa de nisciulin" ....
    ah lariani, leggete e imparate!

    RispondiElimina