mercoledì 3 aprile 2013

Da Nova Gorica a Bled su treno a vapore


Un viaggio sull'onda della nostalgia è quello promosso dal Consorzio turistico GOIS (Gorizia e l’Isontino)nelle terre dell’Impero austro-ungarico, si percorrere un tratto della storica ‘Ferrovia Transalpina’, che fu inaugurata il 19 luglio 1906 a completamento della rete ferroviaria che collegava Vienna e l’Europa centrale alle regioni adriatiche dell’Impero e in particolare al porto di Trieste. Il viaggio verrà effettuato su treno con carrozze storiche, trainato da una locomotiva a vapore.
L’itinerario è particolarmente ricco, vario e interessante dal punto di vista naturalistico e permette di vedere paesaggi e scorci restando comodamente seduti in treno. La proposta di viaggio comprende un pernottamento a Gorizia, pranzi e visite guidate.
Subito dopo la partenza da stazione di Gorizia Ce., si raggiungerà la vicina stazione di Nova Gorica (Slovenia) e quindi il viaggio continuerà sulla Ferrovia Transalpina, attraverso territori di incomparabile e mutevole bellezza, costeggiando bellissimi fiumi come l`Isonzo e la Sava. Una guida accompagnerà con le spiegazioni i passeggeri del treno storico.

CALENDARIO PARTENZE:
- giovedi 25 aprile
- domenica 12 maggio
- domenica 2 giugno
- domenica 14 luglio
- domenica 25 agosto
- domenica 15 settembre
- domenica 22 settembre   

ORARIO:
Andata: Stazione Ferroviaria Nova Gorica 8.45, Stazione Ferroviaria Bled 11.05
Ritorno: Bled 17.30, Nova Gorica 19.35

PREZZI: Adulti € 89.00, ambini 0-5 anni gratuito (escluso pranzo), Bambini 6-11 anni € 35.00, Ragazzi 12-16 anni € 45.00


12 commenti:

  1. Caro Carmine questi viaggi storici fanno tanta emozione... Pensiamo quanto tempo è passato!
    Buon pomeriggio caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Bellissimo questo viaggio in treno!! Un viaggio storico da fare Carmine!! Grazie per aver scritto questo post, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che viaggio particolare ed evocativo! :D Grazie Carmine, ci fai sempre conoscere cose stupende e iniziative interessanti!! Un abbraccio pieno d'affetto!

    RispondiElimina
  4. viaggio davvero emozionante che farei con immenso piacere ma aimè abito troppo distante!!!!!grazie per le spiegazioni e un saluto...

    RispondiElimina
  5. che bella iniziativa! Sono zone bellissime che conosco bene dopo aver trascorso tante vacanze estive con la mia cuginetta triestina. In treno sarà meraviglioso. Un abbraccio ed una buona serata.
    alice

    RispondiElimina
  6. Amo quei posti,appena posso faccio sempre un giretto in Friuli,e un bel viaggetto in treno non sarebbe male!!Bled è una meraviglia..Grazie per la dritta!

    RispondiElimina
  7. Un'itinerario da favola... un viaggio in treno che farei davvero volentieri!!

    RispondiElimina
  8. Ma dai che bella idea per un viaggio!

    Baci

    RispondiElimina
  9. idea non è per niente scontata, mi piace

    RispondiElimina
  10. Un viaggio che dovrei proprio fare: il tratto iniziale attraversa le zone natie dei miei nonni materni!

    RispondiElimina
  11. volevo sapere se si può fare senza agenzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non che io sappia, perchè questo treno come altri treni che vanno sui vecchi percorsi adoperando vecchi carrozze, non sono di linea e vengono utilizzati solo per turismo, le agenzie o meglio le associazioni permettono di mantere treni e ferrovia.

      mi farebbe piacere che la prossima volta lasciasse un nome, grazie

      Elimina