martedì 31 dicembre 2013

Greccio: il presepe vivente di San Francesco



Era il 1223 quando San Francesco d'Assisi a Greccio decise di fare il primo presepe vivente, perché il paese di Greccio e i suoi dintorni tanto gli ricordavano Betlemme, per fare rivivere ai contadini l'emozione della Natività di Gesù, chiese il permesso al Papa Onorio III.
Si narra che da tutti il circondario e dai paesi vicini con le torce vennero a vedere la rappresentazione della Nascita di Gesù, possiamo dire che da qui ebbe inizio la tradizione di rappresentare la Natività di Gesù cosi come la conosciamo ancora oggi.
Dopo 790 anni la rappresentazione è sempre viva e molto forte, per tutti coloro che abitano sia in Umbria e nel Lazio consiglio di andare a vedere questa rappresentazione, è entrare in contatto con la storia, con la vita di S. Francesco d'Assisi, con la religione.
Le prossime rappresentazioni : 1 Gennaio alle ore 17.45, 4 Gennaio alle ore 17.45, 5 Gennaio alle ore 17.45, 6 Gennaio alle ore 17.45.
Greccio per uno scherzo del destino si trova in provincia di Rieti nel Lazio, anche se storicamente è sempre stata umbra, una località di confine se cosi possiamo dire.
Dal Santuario di Greccio parte il sentiero di San Francesco che conduce al Santuario di Fonte Colombo, il Santuario della Foresta, il Santuario di Poggio Bustone, per le informaizoni sul percorso rimando al sito il Cammino di San Francesco.
Parlare di Greccio non si non parlare anche di piatti tipici, perchè è un aspetto non trascurabile, dai prodotti del territorio come olio extra vergine d'oliva, tartufo, funghi, una cucina che valorizza questi ingredienti abbinandoli a orzo, carni bianche, carni di cinghiale, gamberi di fiume e pasta fresca fatta in casa. Come non citare il pane fresco senza sale e i salumi locali.
Arrivare a Greccio autostrada A1 uscita Orte, proseguire per Rieti, in autobus con la linea Cotral, da Roma Tiburtina o dalla Stazione Ferroviaria di Rieti e Terni.
Mangiare e Dormire a Greccio:
Hotel Antica Dimore della Fonte, Piazza Roma 5, T.0746 753110
Albergo Ristorante Belvedere Via della Parrocchia 1, T.0746/753096
Ristorante il Nido del Corvo, Via del Forno, 15 T. 0746.753181


48 commenti:

  1. Non ero a conoscenza di questa tradizione.
    Sereno anno nuovo.

    RispondiElimina
  2. Tante, tante care cose a te, Carmine: mi dispiace davvero avere trascurato il tuo blog in questi ultimi mesi.

    RispondiElimina
  3. Deve essere una magnifica rappresentazione!!! Grazie per il fantastico post!!!! Tanti cari auguri di buon anno!!!

    RispondiElimina
  4. Molto bello Trieste è una bella città offre il mare e la collina, è vivibile però ha un diffetto ...è proprio nell'an golino estremo a destra d'Italia, pochi collegamenti rapidi per cui diventa difficile andare....con la macchina in questo periodo è utopia quindi peccato mi sarebbe piaciuto vederlo. Ciaoo e Auguri di Buon Anno 2014 a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  5. Il presepe di Greccio è un grande simbolo.
    Auguri di buon anno,Costantino

    RispondiElimina
  6. Immagini meravigliose, un 2014 ricco di cose belle, Carmine, auguri!!!!!

    RispondiElimina
  7. All'ombra di questo bellissimo presepe, tantissimi auguri anche a te!

    RispondiElimina
  8. Bellissimo post e ricco di belle immagini tanti auguri Carmine

    RispondiElimina
  9. Buon anno e complimenti per il stupendo post.

    RispondiElimina
  10. Caro Carmine!!! non mi allungo, che con un buon anno anche a te.
    Tomaso

    RispondiElimina
  11. Lo vidi molto tempo fa , ma per mia fortuna ero nel mood giusto per assaporare tutta questa meraviglia!
    Un abbraccio di cuore Carmine!

    RispondiElimina
  12. Metti la mano sinistra sulla spalla destra e la mano destra sulla spalla sinistra.
    Hai appena ricevuto un abbraccio a distanza. Buon 2014.

    RispondiElimina
  13. Auguri di un felicissimo e sereno 2014!!!
    Ciao caro Carmine,
    Luci@

    RispondiElimina
  14. Auguri di cuore, ti abbraccio !!!

    RispondiElimina
  15. Non c'e' niente di piu' bello per concludere l'anno e iniziarne uno nuovo che contemplare il presepio di san Francesco. Grazie, Carmine. A te e famiglia gli auguri piu' sinceri di un bellissimo 2014.

    RispondiElimina
  16. È sempre interessante leggere la storia del presepe.
    Felice e prospero anno nuovo.
    enrico

    RispondiElimina
  17. Ciao Carmine, bellissimi come sempre i tuoi post pieno di info utili ed eventi.Auguri per un 2014 pieno di pace e serenità
    A Presto

    RispondiElimina
  18. UN caro Augurio per un nuovo anno ricco di viaggi sulla terra e nell'anima e di ogni vostro deisderio :-)

    RispondiElimina
  19. mai stata a Greccio.. interessanti i tuoi post, grazie! augurissimi di buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  20. Non conoscevo questa storia e ti ringrazio tantissimo, vorrei proprio andare a Greccio!!!Buon anno, tantissimi auguri.

    RispondiElimina
  21. ciao carmine grazie!! auguri anche a te e alla tua famiglia!! Buon anno!!

    RispondiElimina
  22. Tantissimi auguri Carmine!!! Un forte abbraccio!!

    RispondiElimina
  23. Il presepe è sicuramente un simbolo principale per il natale....come non amare certe tradizioni?

    Buon inizio anno!

    RispondiElimina
  24. Ciao Carmine!!! Tantissimi auguri di Buon Anno!!!!!!

    RispondiElimina
  25. tanti auguri di Buon Anno, non avevo mai collegato il presepe con San Francesco

    RispondiElimina
  26. A S. Agata Feltria c'era una riproduzione del presepe di Greccio...ho visto in tv alcuni angoli di Assisi, chissà che un giorno non riesca a visitarla! ciao, Arianna

    RispondiElimina
  27. Ciao Carmine, tanti auguri di buon anno! :)

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia Carmine mi piacerebbe andarci un giorno :-)
    Tanti auguri di un Felice Anno
    Ilaria

    RispondiElimina
  29. Bellissimi i presepi viventi..:-))
    Grazie e felice anno nuovo anche a te!!!
    Daiana

    RispondiElimina
  30. Ciao, un abbraccione e buon 2014!

    RispondiElimina
  31. deve essere stupendo questo presepe vivente!

    RispondiElimina
  32. Non conoscevo il presepe vivente di Greggio, deve essere molto emozionante! Tanti auguri di un felice Anno Nuovo!

    RispondiElimina
  33. bellissimo ed emozionante ! Buon anno carmine !

    RispondiElimina
  34. Ciao Carmine buon 2014 a te e bellissima idea che non conoscevo!!! mi piace

    RispondiElimina
  35. Già i nomi dell'hotel e dei ristoranti sono di grande suggestione così come penso sia Greccio, un luogo dove sarebbe bello esserci durante le festività natalizie per l'emozione di vedere un presepe vivente di lunga tradizione.
    Ciao Carmine, Buon Anno!

    RispondiElimina
  36. Tanti cari auguri di buon anno!!!!

    RispondiElimina
  37. Mai stata a Greggio, sarebbe stato bello passare qualche giorno delle feste là ! Ciao Carmine ! Tanti auguri di buon anno !!

    RispondiElimina
  38. Sono passato per Greccio tanti anni fa, ma era in agosto e quindi niente presepio vivente. Scopro, grazie a te che è nel Lazio, mentre ero convinto si trovasse in Umbria. Grazie per questa informazione e per tutto il resto. Buon 2014.

    RispondiElimina
  39. vorrei segnalarvi il Presepe Vivente di Chieti, ormai giunto alla 63° edizione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della segnalazione non ne sapevo nulla, giuro

      Elimina
  40. Sono stata a Greccio una volta ma anch'io non in questo periodo. Buon 2014!!!!

    RispondiElimina
  41. Un posto bellissimo, viene voglia di mettersi subito in viaggio!

    RispondiElimina