domenica 23 marzo 2014

Roma, sulle orme di Jep Gambardella, la Grande Bellezza Roma in tour

Al di là dei giudizi che si possono trarre, il film di Sorrentino, il premio Oscar come Migliore Film Straniero ha messo in mostra una Roma a volte nota a volte no, ma cosa ci fatto vedere il film?
La casa di Jep Gambardella, cene e feste con vista sul Colosseo, l'antifeteatro più grande del mondo, il più imponente monumento della Roma antica giunto fino a noi, fu iniziato sotto Vespasiano nel 72 dc, pensate può contenere tra i 50.000 e gli 80.000 visitatori, ancora oggi gli stadi fanno fatica a contenere questo numero di persone.
Una delle conquiste di Jep Gambartella è stato Orietta, impersonata dall'attrice Isabella Ferrari, che lo porta in un appartamento in piazza Navona, sotto uno dei campanili della Chiesa di Sant’Agnese in Agone, la chiasa nata per volere di Papa Innocenzo X della famiglia Pamphili.
Palazzo Sacchetti, dove vive Viola, l’amica ricca con il figlio problematico, di proprietà della famiglia Sacchetti fu progettato dal Antonio da Sangallo nel 1542, una delle dimore storiche di Roma, ha una bellissima sala dei mappamondi nota in tutto il mondo.
Palazzo Taverna, dove vivono nel film i nobili in affitto Principi Colonna di Reggio, un antico Palazzo di Roma, abitato dai Orsini e Borgia, molto bella la Fontana seicentesca.
Santa Maria del Priorato all’Aventino, convento benedettino restaurato dal Piranesi appartiene ai Cavalieri dell'Ordine di Malta, tra i giardini più belli di Roma.
Le sculture dei Musei Capitolini. cortile di Palazzo Altemps, lo scalone monumentale di Palazzo Braschi, sede del Museo di Roma.
Il dipinto la Fornarina di Raffaello in Palazzo Barberini, dove jep di sofferma a guardare il dipiento nella visita notturna, è la Galleria Nazionale Barberini, dove sono conservati alcuni capolavori della pittura italiana da Caravaggio, Lorenzo Lotto, El Greco, Tintoretto, Tiziano.
Basilica Santa Sabina , una delle chiese storiche di Roma fondata nel V secolo, vicino al giardino degli aranci, dove l'attore di notte prende un arancia.
Palazzo Spada, nel cortile si visita la celebre Galleria Prospettica realizzata dal Borromini, il palazzo conserva la collezione del Cardinale Bernardino Spada con dipinti del XVII° secolo.
Villa Medici.Nel 1576 la proprietà fu acquisita dal cardinale Ferdinando de' Medici, che fece completare i lavori da Bartolomeo Ammannati, oggi è sede dell'Accademia di Francia, ha un programma culturale ricco e varia che attrae visitatori da tutto il mondo.
Palazzo Brancaccio dove nel film i protagonisti si sottopongono alle iniezioni per ringiovanire l'aspetto.
Villa Giulia, luogo della mostra d'arte dell'artista che si fa fotografare tutti i giorni da quando è nato; la villa voluta da Papa Giulio III ospita oggi il Museo Nazionale Etrusco
Terme di caracalla , la scena del film dove la giraffa che sparisce, furono volute dall'Imperatore Caracalla oggi è sede di spettacoli teatrali di grande richiamo.
Un tour per Roma insolito che si può fare da soli a piedi oppure in tour con Roma Turismo che propone perfino 3 itinerari sul tema del film la Grande Bellezza.

Per consigli per una Roma Slow, B&Breakfast, ristoranti, osterie e pasticcerie
Go Slow Green Roma.





Visualizza Roma la Grande Bellezza tour in una mappa di dimensioni maggiori


21 commenti:

  1. Un fantastico tour in una città meravigliosa!!!!

    RispondiElimina
  2. Adoro Roma, città di grande fascino: grazie per i tuoi suggerimenti

    RispondiElimina
  3. roma è bellissima, grazie per i suggerimenti sui luoghi che hai dato!

    RispondiElimina
  4. spero di poter ritornare a Roma, farò questo tour! Buona domenica

    RispondiElimina
  5. Tutte notizie interessanti e utili.
    Grazie Carmine ! Buona domenica
    Mandi

    RispondiElimina
  6. Roma è sempre bella. Buona domenica.

    RispondiElimina
  7. Roma più la visiti e più ti sembra bella
    ciao carmine buona serata.

    RispondiElimina
  8. Ho sempre amato Roma,sia per lavoro che per diletto..
    E' una città che nei pregi e nei difetti riece a caricarmi sempre..La sua bellezza è inestimabile, questa è la vera "grande bellezza"!
    Abbraccio speciale amico caro!

    RispondiElimina
  9. Roma mi piace moltissimo e spesse volte l'ho visitata,ma è sempre un'emozione tornarci...buona serata :)

    RispondiElimina
  10. Roma è unica, stupenda e inimitabile! Ci vorrebbe una vita solo per conoscerla bene e visitarla tutta :-)

    RispondiElimina
  11. Sempre interessante passare da te.... peccato che Roma è lontana!!!!

    RispondiElimina
  12. Ma che bella questa rivisitazione di Roma attraverso gli occhi di Jep Gambardella! Una bellissima idea.

    RispondiElimina
  13. Avevo letto sui quotidiani che la compagine delle agenzie turistiche romane si era attivata per inserire nei tour classici sulla Città Eterna anche quello dedicato al film-premio-Oscar. Molto interessante.
    Ti auguro una buona settimana.

    RispondiElimina
  14. sono nata a roma è per me è la più bella città del mondo (soprattutto adesso che vivo altrove)....grazie per il bellissimo post..

    RispondiElimina
  15. Bellissima Roma…peccato sia molto lontana per noi…
    Cinzia

    RispondiElimina
  16. Mi chiedevo, con mia figlia, il perche' del grande successo di critica straniera....semplice, secondo lei; il regista ha fatto vedere cose a cui noi forse siamo abituati..ma sono effettivamente di una grandissima bellezza. E' quello il fascino, la fotografia di una Roma sorprendentemente bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi diamo per scontato il fascino storico e architettonico di roma, credo abbia contato molto per il successo del film

      Elimina
  17. secondo me è un tour adatto a chi ha già visto Roma, le cose più importanti è un filo di arianna che può essere molto divertente da fare rigorosamente a piedi

    RispondiElimina
  18. Confesso che non ho visto il film ma ho un grande amore per Roma, che ho intenzione di continuare a conoscere meglio, passare di qui è sempre aprire una bella finestra sul mondo, ciaooooo!

    RispondiElimina
  19. La grande bellezza del film infatti credo proprio fosse Roma, ora non l'ho visto ma Roma sì, 4 volte ma sempre in gita organizzata. Comunque ho visto alcune immagini del film, stupendamente girate! Spero di vederlo presto, e spero anche di riuscire a fare un giretto più tranquillo per Roma, ma ci vorrebbe un mese...ciao, Arianna

    RispondiElimina
  20. a me il film non mi piace, ma Roma si, se serse a migliorare anche il turismo ben venga

    RispondiElimina