sabato 6 dicembre 2014

Siena: Viaggio nei territori delle contrade di Siena

Dal 6 Dicembre fino al 25 Gennaio, le contrade di Siena quelle che tutti conoscono per via del Palio, aprono le loro porte ai viaggiatori.
Le contrade erano nel passato i rioni in cui era divisa la città, al quale spettava di diritto la partecipazione al palio, ma le contrade sono qualcosa di più, un sentimento d'appartenenza alla propria città, al proprio territorio alla propria gente.
Si possono scoprire come sono amministrate le contrade che sono delle associazioni senza fini di lucro, ognuna delle quali ha un proprio museo, una propria organizzazione.
Un viaggio nelle contrade di Siena è un viaggio nella storia della città e del suo territorio, si ammireranno scorsi di panorami diversi, oratori diversi che hanno reso originali nel pensiero e nel cuore i senesi.
Una motivazione in più per raggiungere Siena nel periodo del Natale con un ricco calendario d'eventi tra arte, storia e gusto.
Come non ricordare i dolci tradizione del Natale, Panforte, Panpepato, Ricciarelli, Cantucci e Cavallucci, tra gli ingredienti predominano le mandorle, miele, frutta secca e frutta candita d'agrumi come limone, arancio e cedro.
Il calendario ricco d'eventi merita di segnalazione che oggi e domani, 6 e 7 Dicembre si svolgerà i Piazza del campo la sesta edizione del “Mercato nel Campo”. dove sarà rievocato il "mercato grande" medioevale del Trecento che ospiterà una straordinaria selezione di produzioni artigiane ed enogastronomiche senesi.

9 commenti:

  1. UNO SPETTACOLO!!!!IL NATALE CI REGALA UN SACCO DI MERAVIGLIE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Ancora una bella visita assieme a te caro Carmine.
    Ciao e buon fine settimana, amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Siena è tutta da scoprire, compreso la sua tradizione culinaria.
    Saluti a presto

    RispondiElimina
  4. Ciao Carmine, anche questo potrebbe essere un Natale diverso
    buona serata.

    RispondiElimina
  5. Che bello, io ho visto solo quella della Civetta! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  6. Siena. Hai detto niente. Credo sia una tra le più belle città al mondo, un borgo pieno di suggestione e di storia. E hai ragione, quel sentimento di appartenenza lo senti forte se partecipi alle sfilate delle contrade che anticipano il palio. Giovani che si muovono all'unisono con uno sguardo d'orgoglio splendido a vedersi.

    RispondiElimina
  7. Come sempre ci conduci attraverso le nostre belle città allo loro scoperta con grande passione.
    Grazie :)

    RispondiElimina
  8. Bellissima Siena, una città da sogno... devo tornarci!!!

    RispondiElimina
  9. che meraviglia !!! sono stata da poco a siena e ci ritornerei immediatamente perchè è deliziosa ....un saluto...

    RispondiElimina