martedì 18 agosto 2015

Un treno storico collegherà Milano e Novara con Varallo Sesia



Questa estate ritorna la linea ferroviaria che collegava Milano, Novara e la Valsesia con il treno storico della Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane, che condurrà i visitatori dalla stazione di Milano Centrale/Rho Fiera e Novara in Valsesia. I viaggi sono in programma i prossimi 23 agosto, 6 e 20 settembre. Questi gli orari dei treni storici: andata Milano C.le 8, Rho Fiera Expo 8.11, Novara 8.58, Romagnano Sesia 9.56, Borgosesia 10.13, Varallo Sesia 10.30. Il viaggio di ritorno partirà alle 18.
Il biglietto sarà comprensivo del viaggio a/r e della degustazione in treno di prodotti tipici del territorio, delle guide turistiche per la visita di Varallo.
Tra i prodotti tipici della Valsesia ricordiamo, le patate, segale, ortaggi, le mele, erbe aromatiche e frutti di bosco, latte e prodotti derivati del latte come i formaggi e lo yogurt naturale.
Lo scopo è valorizzare le bellezze paesaggistiche, la storia, la cultura  e i prodotti del territorio ancora tutti poco noti al grande pubblico. 
La linea ferroviaria che ha 129 anni, verrà ripristinata per utilizzo turistico da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane). 
Sono molto contento di questa iniziativa turistica, pero mi piacerebbe che la Valsesia fosse collegata in treno con Milano non solo per un episodio d'evento turistico, ma con un collegamento più costante e regolare nel corso del tempo. Una destinazione turistica per potersi sviluppare ha bisogno di potere contare su un collegamento regolare e costante, chi vuole leggere la storia della linea Novara Varallo su wikipedia che ha portato alla momentanea chiusura della tratta, ci si augura che venga ripristinata.
La zona della Val Sesia è particolarmente interessante per i paesaggi verdi e gli alpeggi, custodi dell’antica tradizione della gente di montagna.
Il biglietto del treno storico andata/ritorno da Milano Centrale/Rho Fiera costerà 29 euro per gli adulti e 16 euro per i bambini dai 4 ai 12 anni. Il biglietto di andata e ritorno con partenza da Novara costerà invece 21 euro per gli adulti e 13 euro per i bambini. Il biglietto sarà comprensivo del viaggio andata/ritorno, della degustazione in treno di prodotti tipici del territorio, delle guide turistiche per la visita di Varallo e dei suoi monumenti. 
I viaggiatori del treno storico avranno uno sconto per la salita in funivia, al Sacro Monte di Varallo,  e per l’ingresso alla Pinacoteca ed al Museo Scaglia.
Informazione: Fondazione FS e per la prenotazione Booking Piemonte 

3 commenti:

  1. In Piemonte, molte linee ferroviarie sono state soppresse di recente. Fa piacere sapere che una, per qualche giorno almeno, rivivrà.

    RispondiElimina
  2. Dev'essere piacevole poter viaggiare su questo treno storico... Ciaooo

    RispondiElimina
  3. Che bello! Noi andiamo spesso in Valsesia, è molto bella. Possibilmente però ci andiamo in moto, non è lontana da casa (provincia di Biella).

    RispondiElimina