mercoledì 19 agosto 2015

Val Sarentino: Sarnar Virwitzmitte, Sarentino il mercoledi sera

Quando vado il Sudtirolo dedico almeno una giornata in Val Sarentino, a circa trenta minuti da Bolzano una valle che riserva sempre delle grandi sorprese in particolare dal punto di vista gastronomico, c'è una grande offerta di ristoranti di qualità segnalati dalla guida Michelin, con chef dotati di grande estro e fantasia.
Per attirare l'attenzione e nuovi visitatori, il paese di Sarentino ha avviato un iniziativa che ravviva il centro storico di Sarentino Paese ogni mercoledì sera i Sarnar Virwitzmitte.
Vi aspettano serate con musica tipica, artigianato autentico e numerose iniziative con lo scopo di divertire e intrattenere i visitatori.


I negozi rimarranno aperti dalle ore 20.00 alle ore 22.00, occasione per uno shopping tra le bancarelle dei commercianti di Sarentino con i loro prodotti artigianali come le pantofole fatte a mano, olio di pino mugo, prodotti naturali ricavati dalla lana di pecora, lo speck, formaggi, ricami su cuoio, opere in legno, viene inoltre offerta anche la possibilità di fare delle gite in carrozza!
I prossimi appuntamenti:
Mercoledì - 19.08.2015, Serata dei commercianti di Sarentino, "vetrine vive" nei negozi del centro storico di Sarentino Paese.
Mercoledì - 26.08.2015, Serata folcloristica “Dirndl & Lederhosen”
Consigli per mangiare a Sarentino Paese:


Ristorante Braunwirt, sulla piazza del paese con la chiesa di fianco al Comune, uno dei migliori ristoranti dell'Alto Adige, dispone di una bella terrazza per mangiare all'aperto, ottima accoglienza e servizio, una cucina che mescola creatività con la selezione di materie prime come il risotto al pino mugo con ragù di capriolo, gnocchi di patate con gamberi e funghi porcini, sella di vitello con finferli e purè di sedano e carote, strudel di albicocche con gelato di panna agra, mousse di lamponi con macaron e gelato ai lamponi, creme brulèe con ciliegie di montagna, mousse al cioccolato e nocciola con pan di spagna con sorbetto di ciliegie.


Nel centro del paese c'è anche il più semplice Andrea Hofer, al 1° piano sulla via europa, prepara la pizza ma anche alcuni piatti locali come gulash di cervo con polenta, tagliatelle ai finferli e strudel di mele.
Trattoria Zum Brukenwirt, vicino al ponte dove passa il fiume, cucina semplice con cappellacci di finferli e ricotta, rosticciata tirolese, canederli d'erbette, collo di maiale grigliato con porro e speck.

Più distante dal centro del paese a circa venti / trenta minuti d'auto, su una strada che sale in mezzo al bosco c'è il Ristorante Terra dell' Auer hof, il più alto ristorante stellato Michelin in Italia, accoglienza molto fredda e distante, ma un ristorante con una bella terrazza con vista sulle montagne circostanti, menù da ristorante di classe da 9 a 16 portate da 92 a 152 euro, sicuramente una cucina molto curata nei dettagli e interessante ma in un'atmosfera che non brilla di simpatia.
Consiglio invece una visita in Sarentino paese all'albergo Cervo, Gastof Zum Hirchen, dove si fa servizio bar per chi desidera visitare la stube del 1490, decisamente originale, va vista almeno una volta per la ricchezza della lavorazione del legno.
Per saperne di più:  Val Sarentino Turismo, Alto Adige Turismo




9 commenti:

  1. Ciao Carmine..rieccomi ad ammirare i tuoi bellissimi post!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Carmine..rieccomi ad ammirare i tuoi bellissimi post!!

    RispondiElimina
  3. Un modo interessante di godersi l'estate !

    RispondiElimina
  4. Fossi lì sceglierei l'Andreas Hofer. Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  5. Grazie per le dritte.! Ti aspetto da me per qualche consiglio.

    RispondiElimina
  6. Pensa che mia sorella sta trascorrendo in questi giorni le vacanze proprio lì :)
    Che posti splendidi!!!!

    RispondiElimina
  7. interessante il tuo post si sente l'amore dei villegianti per il turista e la capacità di metterlo a suo agio e a farlo restare li qualche giorno in più.Bravi

    RispondiElimina
  8. che belle foto, complimenti!!!baci Sabry

    RispondiElimina