martedì 15 settembre 2015

28° festa del Bacalà alla Vicentina, dal 15 al 28 Settembre


Inizia oggi 15 Settembre la Festa del Bacalà alla Vicentina, l'evento che vuole celebrare, una delle ricette più tipiche della cucina italiana della Regione Veneto, siamo a Sandrigo, in provincia di Vicenza.
Il baccalà o meglio come lo chiamano qui in dialetto bacalà è una di quelle specialità della cucina veneta e come tutte le cose che hanno un sapore pronunciato o lo si ama o lo si odia.
Il bacalà o meglio il merluzzo essicato, non è un prodotto tipicamente locale ma arriva dalla Norvegia, il mare Mediterraneo è ricco di pesce ma di Nasello mentre il mare del Nord è ricco di Merluzzo.
Si racconta che un commerciate veneziano in rotta per scambi commerciali dal mare Mediterraneo verso Bruges e Anversa, venne colto da giorni di tempesta che rese la nave ingovernabile approdarono così nelle isole norvegesi di Lofoten, dove vennero salvati da abitanti locali.
Il commerciante veneziano notò che era tradizione della popolazione locale, seccare il pesce merluzzo per farlo durare più a lungo, cosi decise nel suo viaggio di ritorno di portarlo a casa.
Il suo successo deriva dalla facile conservabilità, dal suo sapore, costava poco rispetto alle altri alimenti e dava gusto alle pietanze e si abbina molto bene con la polenta.
Da Martedi 15 a Lunedì 28 , saranno attivi gli stand gastronomici nei quali si potrà gustare il classico Bacalà alla Vicentina con polenta oppure i piatti a base di Bacalà, come i Bigoli al Torcio di Limena con il Bacalà, e il Risotto al Bacalà.
Novità per il 2015 ci saranno anche i crostini con bacala mantecato senza glutine e bacalà alla vicentina senza glutine
Ricordatevi che c'è anche l'associazione dei ristoranti riconosciuti dalla Confraternità del Bacalà, dove potere degustare il vero Bacalà alla Vicentina.
Come arrivare a Sandrigo in auto:  uscita Dueville dell'autostrada A 31 la Val d'Astico che inizia da Vicenza, usciti dall'A31 proseguire sulla Strada Provinciale 248 direzione Sandrigo.
Come arrivare a Sandrigo con i mezzi pubblici: Si può arrivare alla stazione di Vicenza della ferrovia sulla linea Verona - Venezia, dalla autostazione dei autobus, linea 5 della FTV, Vicenza - Bassano, c'è un bus ogni 30 minuti circa il percorso dura 25 minuti.
Per informazioni sull'evento: Bacalà alla Vicentina

4 commenti:

  1. Buoni i bigoli al torchio con il baccalà che fanno in questa sagra!

    RispondiElimina
  2. Che buono il baccalà, mi piace tantissimo !

    RispondiElimina
  3. OTTIMO IL MERLUZZO, PECCATO CHE NON LO POSSO MANGIARE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Carmine, devo dire che sono sempre entusiasta delle sagre, delle feste o dei festival che tu proponi, sono sempre molto accattivanti. Ma il baccalà, oh nooo, io non mangio il pesce .... ma ciao:-)

    RispondiElimina