martedì 5 gennaio 2016

Iniziare l'anno nuovo a Nizza senza auto, in Costa Azzurra sembra Primavera

Sole da bella stagione in Costa Azzurra, può essere una buona idea, raggiungere il mare con il treno dove si possono toccare i 19 gradi, complice il tempo meteorologico di questo strano inverno.
Non si può fare il bagno anche se c'è qualcuno che lo fa, non si potrebbe prendere il sole ma la spiaggia e i posti a sedere sul lungomare sono tutti pieni.

Più persone hanno pensato la stessa perchè non approfittare delle temperature cosi alte e del sole per godersi un po' di calore primaverile in inverno.
Si può oziare sulla spiaggia  ma anche scoprire i suoi aspetti meno noti, in place Massena c'è una ruota panoramica con i mercatini d'artigiani e produttori provenienti da tutta la Francia.
Tanta gente che affolla anche i musei, dal Museo Matisse, al Museo delle Belle Arti, al Museo d'arte Moderna, al Museo Massena.

Nelle vie della Nizza Vecchia con visita alla Cattedrale di Santa Riparata, la Cappella della Misericordia, un esempio di Barocco, proprio dove c'è il mercato di frutta e verdura di Cours Saleya, qualche indirizzo per fare acquisti come nella rue de la Prefecture, tutti negozi uno vicino all'altro:

Da Lou Froumai (formaggio freschi di capra locali), la Pasticceria Lac (baba al rhum, cheese cake al mandarino, moellux alla frutta, les saint honorè), le Bistro d'Antoine ( terrina di coniglio, risotto ed boudin noir, rognone alla griglia), Rosticcerie du Palais (tutte le specialità di Nizza da portare via come le verdure ripiene, lasagne, paella, flan all'antica).

Per la frutta candita consiglia la Maison Auer  sempre vicino al mercato o la Confiserie Florian, al porto.
Per i più sportivi si può prendere le biciclette a noleggio a vedere la città in bicicletta.

Questo e molto altro offre la città di Nizza in questo periodo di vacanze invernali.
Ricordo il French Riviera Pass, che vi permette di entrare nei musei  e luoghi d'interesse di tutta la costa azzurra a prezzo forfettario.

Mobilità dolce e turismo lento a Nizza: il Ticket Azur (1,50 €) permette di effettuare un tragitto sulla rete del Consiglio Generale (TAM) e una coincidenza su un'altra rete: Pullman Var Mer, Lignes d'Azur NCA, Envibus, Sillages, Bus Azur, CARF, di può andare da Nizza, le città di Monaco, Mentone, Cannes e Grasse.
Arrivare a Nizza in treno : ci sono tre collegamenti con Milano al giorno con i treni Thello, compagnia Italiana e Francese, ci sono servizi d'autobus Ouibus e la condivisone d'auto con Bla bla Car, che invece mi sento di consigliare un alternativa molto interessante.
Per saperne di più: Turismo Nizza


12 commenti:

  1. Potrebbe essere una buona idea.
    Forse perché il mio francese è a livello scolastico, ho sempre trovato i francesi un po' 'spocchiosi' nei confronti dei turisti, ma i luoghi sono belli.
    Buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  2. Caro Carmine, grazie al tuo post, oggi ritorno a Nizza una città bellissima, ci sono stato oltre 40 anni fa!!!
    Ciao e buona giornata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Eh sarebbe bello sì iniziare il Capodanno a Nizza. Che poi è sempre una bellissima città e la temperatura è sempre gradevole. Devo però dire che in parte sono d'accordo con Enrico, i francesi tendenzialmente non sono molto accoglienti.

    RispondiElimina
  4. Davvero bella, sarebbe una goduria una vacanza lì! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  5. a me la Francia piace molto, sono i francesi che mi stanno sullo stomaco....:-)

    RispondiElimina
  6. Meravigliosa la Costa Azzurra... quanto mi piacerebbe partire subito!

    RispondiElimina
  7. Un bel inizio d'anno, le foto sono una meraviglia ! Buon nuovo anno !

    RispondiElimina
  8. Bellissime foto. Una mia amica era lì proprio qualche giorno fa, felicissima.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Conosco Nizza ed è una gioia scorrere le tue foto e il post ! Tanti auguri di buon anno ! ciao Carmine !

    RispondiElimina
  10. sarebbe un inizio anno bellissimo ! Buon 2016!

    RispondiElimina
  11. Magari! Mi piacerebbe tornarci e ora che ho anche i tuoi consigli, potrei visitarla meglio e con più consapevolezza di cosa vedere. Grazie, bell'articolo

    RispondiElimina
  12. Mai stata a Nizza: che bella! E con la primavera nell aria deve esserlo ancora di più.
    Grazie delle info, Carmine. Felice anno nuovo!!

    RispondiElimina