venerdì 26 febbraio 2016

Nizza: la Battaglia dei Fiori (Bataille de fleurs)

Ultimi giorni anche per il Carnevale di Nizza che inizia quando da noi finisce in quanto la tradizione del Carnevale di Nizza più che a un rito cattolico si rifà a un rito pagano del "carrus navalis" dove le barche del dio Dionisio penetravano nelle isole greche promuovendo con la primavera il risveglio della natura.
Uno degli appuntamenti più attesi del carnevale di Nizza è la battaglia dei fiori, tradizione iniziata nel 1876 da un idea del giornalista Alphone Karr  che responsabile artistico del carnevale decise di unire allo spettacolo la battaglia dei fiori, di cui le colline intorno a Nizza erano coperte (margherite, mimose, gigli), oggi la battaglia dei fiori è una sfilata di carri decorati con i fiori, dove delle belle ragazze omaggiano il pubblico con i fiori, sono più di 100.000 i fiori che vengono lanciati ogni anno, la floricoltura è una delle attività economiche più importanti di tutta la Costa Azzurra.
Il tema di quest'anno del carnevale è il Re dei media con 16 carri animati da mille figuranti che distribuiscono gigli, gerbere e mimose, tra i carri più belli il Rois des Media, la Reine des Media, Media thor, Anonymous ship,  Web monster, les 3 singles monkeys.
La sfilata del Re dei media sono rappresentati tutti i media in particolare internet e i social media, una visione anche ironica delle figure del web.


L'appuntamento con la battaglia dei fiori è sabato pomeriggio 27 Febbraio alle ore 14,30 presso la Promenade des Anglais e la Promenade du Paillone e Place Massena.
Sabato sera alle 21,00 ci sarà invece la sfilata notturna dei carri del Carnevale
Domenica mattina ore 11, 00 appuntamento tutti sulla spiaggia (Plage du Ruhl) di fronte all'Hard Rock Cafè per il Bagno di Carnevale 
Domenica mattina ore 11,00 ai Jardin Albert 1° prende il via il Socca Party
Domenica sera ore 21,00 c'è il grande spettacolo pirotecnico sulla Promenade des Angles.
Da segnalare per i più gourmand l'iniziativa del grande chef giapponese Keisuke Matsushima, che propone nel suo ristorante al 22 ter Rue de France, il menù Bataille de Fleurs, lasciandosi ispirare dai fiori come la rosa, carciofi, fiori d'arancio, ibisco e lo zafferano
Se invece volete vedere la Battaglia dei fiori dall'alto consiglio si prenotare un Tea Time sulla Terrazza du Plaza, per godersi appieno lo spettacolo.



Arrivare a Nizza : 
In Treno con Thello con partenze da Milano 3 volte al giorno, alle 7,05, 11,10, 15, 10 
ln Bus Ouibus che parte tutti i giorni alle 12,30 da Milano Lampugnano e arriva alle 19,00 all'areoporto di Nizza, 
In Auto condivisione del percorso in auto con Blablacar.
Per saperne di più. Nice Tourisme


12 commenti:

  1. Caro Carmine. è sempre un piacere viaggiare con te, nella fantasia.
    Vedo che oggi andiamo in Francia, Nizza la perla della costa Azzurra.
    Ciao e buona notte caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. deve essere una manifestazione bellissima, ero a Nizza ma non in quel periodo dell'anno ! Buon we

    RispondiElimina
  3. Ha ragione Tomaso!!è sempre un piacere viaggiare con te!!!Le tue informazioni così dettagliate fanno quasi sembrare di stare lì!!
    Tra i vari eventi trovo molto alettante il bagno al mare (ihihihi chissà che freddo brrrr)
    Buona domenica :-)

    RispondiElimina
  4. Ogni tuo post è un viaggio con la mente e la fantasia!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  5. Dev'essere divertente! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  6. Post bello ed interessante. Non ho mai visto questa manifestazione e se non fosse per la stagione, forse ci sarei andato.
    Buon fine settimana
    enrico

    RispondiElimina
  7. E' un vero peccato però questo spreco di fiori. Ma mi attira moltissimo l'idea di un menu che si ispira ai fiori.

    RispondiElimina
  8. Deve essere molto bella e divertente questa manifestazione, da vedere! Buona domenica, ciao!

    RispondiElimina
  9. Quanto i piacerebbe partecipare a questa "battaglia"... peccato di essere troppo lontana!

    RispondiElimina
  10. Ciao Carmine, Nizza è proprio bella e accogliente, ci scappo appena posso, per me da Genova è a due passi. Grazie per le tue affettuose parole, ti abbraccio a presto

    RispondiElimina
  11. c'est beau de nous faire voyager un carnaval merveilleux bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  12. che meraviglia! nizza è davvero stupenda ma non sono mai stata in questa occasione!

    RispondiElimina