domenica 29 gennaio 2017

Baio di Sampeyre (Cn): 12,19 e 23 Febbraio 2017


Una delle feste più antiche dell'arco alpino che si svolge a Sampeyre in provincia di Cuneo: la Baio.
Si tratta di una revocazione storica della cacciata dei saraceni da parte della popolazione locale che si erano introdotti dal mare nelle valli alpine. 
Si svolge ogni 5 anni per evitare di essere scambiata per la festa del carnevale.
La rievocazione storica prevede 4 sfilate in costumi d'epoca del paese e della Frazioni del Comune di Sampeyre. Non ci sono donne nelle sfilate del Baio, perché le donne venivano violentate come bottino di guerra e vennero cosi nascoste, lo stratagemma fu di fare travestire gli uomini da donna per attirare i saraceni che quando si resero conto dell'inganno era troppo tardi.
Questa festa offre l'opportunita oggi giorno per parlare dell'Occitania, una nazione che non c'è, un popolo che include le valli alpine del Piemonte, la Francia del Sud e parte dell Catalogna e della valle d'Aran in Spagna, ma che conserva ancora una lingua e le tradizioni che si tramandano per via orale da padre in figlio.
La Valle Varaita è una destinazione turistica poco nota ma che meriterebbe una visita come il borgo Chianale, i paesi di Bellino; Melle, Sampeyre 
Una valle che conserva una cultura gastronomica molto varia nonostante sia un popolo di montagna che con prodotti riesce a rendere le pietanze ricche e gustose come i tortelli di patate e formaggio fuso, gnocchi di patate al formaggio fuso, il pane di melle, salumi tipici, miele, formaggi tipici locali e dolci di castagne
Sampeyre è raggiungibile da Torino, Fossano, Cuneo, Saluzzo in meno in auto in meno di un 'ora, con i mezzi pubblici è più complicato . 
Come raggiungere Sampeyre in treno più bus; la fermata del treno più vicino è Saluzzo, ci si arriva da Torino, prima si arriva a Savigliano e poi Savigliano - Saluzzo. A Saluzzo di trovano gli autobus della linea 106 della azienda Ati Bus Saluzzo Pontachianale circa un'ora.
Come raggiungere Sampeyre in Autobus: da Torino c'è la linea 091T che parte da Torino Esposizioni impiega 1,30 h per arrivare a Saluzzo, si prosegue con la linea 106 che collega Saluzzo con Sampeyre.



Programma le Baio 2017

PRIMA DOMENICA – 12 febbraio 2017
Sampeyre
Ore 11,15 Chiamata dei Tambourin
Ore 12,30 Inizio della sfilata
Ore 13,30 Incontro con la Baìo di Calchesio alla Cappella di San Claudio, sfilata
per il paese, balli in piazza
Ore 15,30 Commiato tra le Baìe di Sampeyre e Calchesio
Rore
Ore 11,30 Partenza e sfilata per le vie del paese con taglio delle barriere e balli
fino a tarda sera
Villar
Ore 12,30 Ritrovo dei partecipanti a Villar e La Roccia
Ore 13,30 Inizio sfilata (percorso Villar, La Roccia, Villaretto e ritorno)
Calchesio
Ore 9,15 Partenza e sfilata per le borgate Garneri e Cayre
Ore 12,30 Partenza e sfilata in direzione di Sampeyre
Ore 13,30 Incontro con la Baìo di Sampeyre


SECONDA DOMENICA – 19 febbraio 2017
Sampeyre
Ore 9,00 Chiamata dei Tambourin
Ore 10,00 Inizio della sfilata
Ore 10,30 Incontro con la Baìo di Rore a Borgata Palazzo, sfilata per il paese
Ore 11,30 Incontro con le Baìe di Calchesio e Villar alla Cappella di S. Claudio,
sfilata per il paese, balli in piazza
Ore 14,30 Commiato tra le Baìe di Sampeyre, Rore, Calchesio e Villar
Rore
Ore 9,00 Partenza e sfilata in direzione di Sampeyre
Ore 10,30 Incontro con la Baìo di Sampeyre
 Per il resto della giornata valgono gli orari della Baìo di Sampeyre
Villar
Ore 9,30 Partenza e sfilata a Villar.
Ore 10,15 Incontro e saluto con la Baìo di Calchesio al Rio Milanesio
Ore 11,30 Incontro e saluto con le Baìe di Rore e Sampeyre
 Per il resto della giornata valgono gli orari della Baìo di Sampeyre
Calchesio
Ore 9,45 Partenza e sfilata verso Villar.
Ore 10,15 Incontro e saluto con la Baìo di Villar al Rio Milanesio
Ore 11,30 Incontro e saluto con le Baìe di Rore e Sampeyre


GIOVEDI’ – 23 febbraio 2017
Sampeyre
Ore 8,30 Chiamata dei Tambourin
Ore 9,00 Inizio della sfilata
Ore 10,00 Incontro con la Baìo di Rore a Borgata Palazzo, sfilata per il paese
Ore 11,00 Incontro con la Baìo di Calchesio alla Cappella di S.Claudio, sfilata per
il paese e balli in piazza
Ore 14,00 Commiato tra le Baìe di Sampeyre, Rore e Calchesio
Ore 16,00 Processo al Tezourìe
Rore
Ore 8,00 Partenza e sfilata in direzione di Sampeyre
Ore 10,00 Incontro con la Baìo di Sampeyre, sfilata per il paese
 Per il resto della giornata valgono gli orari della Baìo di Sampeyre
Ore 16,00 Circa, arrivo a Rore e processo al Tezourìe
Villar
Ore 10,00 Sfilata da Villar a Borgata Confine e ritorno.
Ore 14,30 Processo e fucilazione del Tezourìe e nomina nuovi Alum
Calchesio
Ore 10,15 Partenza e sfilata verso Sampeyre
Ore 11,00 Incontro e saluto con le Baìe di Rore e Sampeyre alla Cappella di S.
Claudio
 Per il resto della giornata valgono gli orari della Baìo di Sampeyre
Ore 15,20 Circa, arrivo a Calchesio e processo al Tezourìe

7 commenti:

  1. Mi piacciono molto le rievocazioni storiche...peccato non poterci andare.

    RispondiElimina
  2. L'ultima volta che sono passata da Sampeyre e mi sono fermata a mangiare un panino ero in moto, quindi un bel po' di anni fa, e dire che in un'oretta da casa mia ci arrivo, ecco che mi hai dato un buon motivo per ritornarci. Buona settimana caro Carmine :-)

    RispondiElimina
  3. IO CI SONO GIA' STATA, E' BELLISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho visto in giro per l'Italia rievocazioni storiche e sono sempre interessanti da guardare.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  5. E' una festa piuttosto rara allora...ciao, Arianna

    RispondiElimina
  6. Interessante rievocazione storica che non ho mai visto.
    Buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  7. Dev'essere veramente molto interessante. Ciao.

    RispondiElimina