lunedì 13 dicembre 2021

Strasburgo: Mercato di Natale : nuove norme anti covid, selezione espositori e le zuppe solidali dei chef


Dopo quasi due anni senza un mercatino di Natale, Strasburgo non si arrende e per questo Natale 2021 si è fatto di tutto per fare tornata la magia dell'atmosfera natalizia per cui è famosa la città.

L'edizione 2021 si svolge sotto alta vigilanza sanitaria, una scelta obbligata dalle circostanze.  Un mercatino per pochi coraggiosi turisti ma un sospiro di sollievo per gli alsaziani.

Di fronte all'esplosione dei casi di Covid-19 in Alsazia, rappresentato dalla variante Omicron, la prefettura dell'Alsazia ha annunciato il 6 dicembre il rafforzamento del protocollo sul mercatino di Natale di Strasburgo. 

In parole semplici si tratta di un afflusso contingentato, obbligo di pass sanitario o Green Pass all'ingresso, mascherine obbligatorie.

Nuove norme che prevedono un ridotto il numero degli stand per fare in modo di avere più spazio per muoversi e mantenere le distanze. Per gli stand gastronomici spazi più ampi per garantire una maggiore sicurezza per il consumo degli alimenti.

La riduzione degli stand è stata possibile grazie alla selezione degli espositori: solo ed esclusivamente aziende per decorazioni, regali legati al Natale, spezie, tè e tisane, bevande e specialità dolci o prodotti locali salati tradizionali. 

In molti altri paesi i Mercatini di Natale son stati cancellati, in Alsazia non se la sentivano, verranno chiusi solo nel caso di lockdown cioè di un numero alto di casi. 

Il capoluogo dell'Alsazia si è cosi adornato di mille luci per lanciare i festeggiamenti del suo famoso Christkindelsmärik ("mercato di Gesù bambino" in alsaziano). 

Si è utilizzato questa situazione d'emergenza per valorizzare delle iniziative come: 

Le luminarie della Promenade aux étoiles. Una costellazione di oltre 600 stelle che valorizza la ricchezza del patrimonio storico e architettonico di Strasburgo. 

La zuppa dei chef stellata di Humanis. Iniziativa nata per sostenere le diverse associazioni onlus della regione che da due anni non possono organizzare eventi di raccolta fondi. I chef stellati propongono il consumo delle loro zuppe, servite da volontari presso il Village du Partage in  place Kléber, sono : Vellutata di zucca con pan di zenzero, vellutata di cavolo con munster e cumino, vellutata di zucca con parmigiano, zuppa di bosco e sottobosco con riesling e crostini di spezie

Christkindel, uno spazio per raccogliere le storie del Natale con la partecipazione dei diversi artisti in francese, tedesco e inglese.

Il presepe della cattedrale, 18 metri di lunghezza, questo presepe risalente al 1907 è una pura meraviglia. Da ammirare nel parco della Cattedrale di Notre-Dame de Strasbourg, Place de la Cathédrale, dal 29 novembre 2021 al 10 gennaio 2022. Dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 11:15 e dalle 12:45 alle 17:45, domenica e festivi dalle 14:00 alle 17:15.


Ci sono 14 mercatini di Natale a Strasburgo, Place Kleber, Piazza della cattedrale, Place broglie, Place du chateau, Place du marche aux poissons, Place saint Thomas,..

Il Covid 19 sta modificando le nostre abitudini anche nel modo di viaggiare, quest'anno ci godremo di più i mercati delle nostre città con le dovute precauzioni ma andremo a curiosare sui Canali Social i mercatini più caratteristici in Europa, come quello appunto di Strasburgo.

Per saperne di più: 

Noel Strasbourg

Instagram Strasbourg Tourisme