sabato 15 agosto 2009

Cassis e i calanchi

Fonte foto: http://www.varlocation.com/

Cassis calanques, sono una delle mete classiche in tutti coloro che visitano la Costa Francese del Mediterraneo, perchè i calanchi riservano delle sensazioni speciali, per fare un paragone sono come i fiordi della Norvegia ma con una luce più intensa, il colore della pietra calcarea bianca, il verde di una natura forte e il blu del mare mediterraneo. Sono veramente belli il consiglio per la prima volta è quello di prendere un battello da Cassis o noleggiare un imbarcazione, perchè è unico modo per vederli tutti. Per una seconda visita scegliete quello che vi piace di più e passateci un intera giornata. Sono raggiungibili anche a piedi e c'è anche uno speciale trenino che parte da Cassis, ma se ne può vedere solo qualcuno vicino a Cassis.
Il tratto di costa si estende per 20 km di lunghezza e 4 km di larghezza, tra le località di Marsiglia e Cassis. Si contano una ventina di cale, le principali sono quelle di Goudes, Callelongue, Sormiou , Morgiou, Sugiton, il Devenson , l'Oule, En-Vau , Port-Pin e Port-Miou . La fauna e la flora del massiccio dei Calanchi sono protette. I camminatori instancabili possono scoprirli a piedi, seguendo il sentiero di 25 km che fiancheggia la costa. I contemplativi opteranno per la barca. Con il battello da Cassis in un ora e mezzo potrete visitare 9 calanchi.
Info: Cassis, I calanchi in battello,  Calanques Cassis, Visite Calanques,

Raggiungere Cassis in autobus da Marsiglia con Lepilote, in treno informazioni dulle ferrovie francesi locali Ter Sncf Paca comodamente raggiungibile sia da Marsiglia, Tolone, non ci sono invece treni diretti a Cassis essendo una stazione piccola, bisogna appoggiarsi prima alle località di Marsiglia e Tolone raggiungibili con i TGV da tutte le grandi città e poi con treni locali.



Calanchi di Sormiou e Morgiou



Calanchi sono accessibili anche da Marsiglia con operatore : Visites des calanques, che prevede anche una escursione sottomarina o Croisieres Marseille Calanques,

Per fare inevce i calanchi a piedi, non in tutti i periodi è possibile c'è una limitazione per non rovinare o disturbare la flora e la fauna informazioni qui . Ricordate che dal calanques del calleloungue a Cassis sono 11 ore di cammino, quindi se non siete allenati è bene limitarsi nel percorso specie se avete dei bambini al vostro seguito, portarsi anche bibite in particolare acqua, perchè non sempre lungo il percorso ci sono luoghi di ristoro frequenti.

Per chi invece ama fare escursioni in kayak. Info Raskas kayak

6 commenti:

  1. eh no caro Carmine!!! non posso mica andare dappertutto!!!
    parto tra 2 giorni per il Perigord... appena torno ti racconto!!! Ma il gesso l'hai tolto?
    un abbraccio
    Ale

    RispondiElimina
  2. Ho sempre pensato che i calanchi fossero le rocce porose delle colline vicino alla mia casa natale, nel teatino, in abruzzo. in effetti, però, nella zona di Volterra quelli che pensavo fossero calanchi vengono chiamate balze. In ogni caso, mi piacciono queste pieghe dallo stesso nome affacciate sul mare. Beato te!
    Per non confondermi con la mia omonima (eh sì, mi chiamo Alessandra anch'io!), mi firmerò con il mio diminutivo... Grazie della segnalazione (ti ho linkato sul post delle vacanze "alternative" la scorsa settimana), buon proseguimento! :-)

    RispondiElimina
  3. non ne avevo mai sentito parlare, andarci con un trenino poi l´idea mi attrae

    RispondiElimina
  4. Suggerimenti utili per chi vuole pensare a vacanze diverse.

    RispondiElimina
  5. buondì!
    Io sono arrivata sabato scorso a Marsiglia per uno stage. starò qui fino a dicembre. spero di aver trovato casa da lunedì quindi sto pensando a cosa fare questo fine settimana. Ho pensato che se proprio devo pagarmi una pensione/b&b tanto vale stare al mare e rilassarmi!! I Calanchi mi sembrano meravigliosi...avete qualche suggerimento per me?

    Grazie in anticipo e buona giornata
    Valentina

    RispondiElimina
  6. Marsiglia ha delle ottime opportunità per la gita di un giorno per i calanchi io partirei da cassis è una località incantevole, per i prossimi weekend non trascuri le citta come Arles o avignone, molto interessanti.
    Non ho altri consigli al momento di un BB in zona ma provi nel sito dell'ufficio del turismo sono molto completi

    RispondiElimina