domenica 1 agosto 2010

Giardini segreti: il roseto più alto d'Europa, Roseto Uhrerhof a Bulla in Val Gardena

Chiunque ha coltivato Rose, sa quanto sia difficile e impegnativo coltivare le rose, nulla nasce spontaneo ed è frutto di un gran lavoro, proprio per questi i roseti sono sempre una grande attrattiva. Tutto si poteva immaginare che trovare un roseto cosi in alto siamo a più di 1.600 metri , in località Bulla tra il comune di Ortisei in Val Gardena e Alpe di Siusi, l'altopiano più grande d'Europa.

La coltivazione delle rose in Alto Adige non è nuova, molti ricordano la leggenda del Re Laurino , che viveva in un castello circondato da un giardino di rose sul Catinaccio. Oggi invece questo roseto è un autentica sorpresa di ben 5000 rose e 150 varietà diverse, uno spettacolo incredibile mutlicolore rose rosse, gialle, bianche, rosa una selezione accurata di varietà che sono in grado di resistere al microclima di questa zona, godersi una vista delle Dolomiti immersi nel profumo delle rose è un esperienza che dona un senso di calma e piacevolezza.



Il roseto Uhrerhof è un giardino privato annesso al Charme Hotel Uhrerhof un hotel che ha abbracciato la filosofia della calma della quiete e del silenzio. Il roseto è di libero accesso agli ospiti dell'Hotel, ma se chiedete la visita alla reception saranno contenti di mostrarvi il giardino, nel giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10,30 alle 16,30 è aperto al pubblico, una volta alla settimana anche l'Associazione Turistica di Ortisei organizza un escursione con una guida locale.


Fonte news e proprietà foto: Charme Hotel Uhrerhof Duer, Associazione Turistica Ortisei

9 commenti:

  1. ... gli altoatesini da sempre sono bravissimi nel coltivare fiori e piante, i loro terrazzi fioriti sono meravigliosi eppure un roseto così in altitudine non me lo sarei aspettata, grazie per queste informazioni!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia! Questo è un angolo di paradiso.
    Quante cose no si conoscono.
    Grazie per il passaggio sul mio blog.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  3. Allora é vero che il Paradiso é anche in terra.
    Grazie Carmine e buona domenica

    RispondiElimina
  4. un posto da sogno , che altro si può dire ??

    RispondiElimina
  5. ma dove lo hai scovato? Io vado spesso in vacanza in val gardena ma non lo avevo mai visto, deve essere magnifico con la vista sulle dolomiti

    RispondiElimina
  6. univa strada per proporre delle struttte alberghiere di qualità è la personalizzazione, questa delle rose vorrei averla pensata io, grazie delle segnalazione sei sempre stimolo per mio lavoro

    RispondiElimina
  7. E' meraviglioso! Suggestivo.
    Io sono un'appassionata di giardini segreti. Qui a Firenze ce n'è uno molto bello, aperto al pubblico pochissimi giorni l'anno. Si tratta del giardino Corsini.. conoscete? A metà maggio sarà visitabile durante la manifestazione Artigianato e Palazzo. io consiglio a chi può di fare un salto, ne vale la pena!!!
    Concetta

    RispondiElimina
  8. sono riuscito a vederlo una sola volta ahimè, spero di potere avere un altra occassione magari questo anno

    RispondiElimina