giovedì 13 settembre 2012

Festival del Prosciutto di Parma, Langhirano

Si tiene anche ques'anno dal 7 al 16 Settembre, a Langhirano il Festival del Prosciutto di Parma, un momento di festa per tutti il territorio, per i produttori e per tutti i golosi, un modo per scoprire quelle che sono le pecularietà di un prodotto tipicamente italiano.
Il Prosciutto di Parma Dop si produce in “zona tipica”: un’area estremamente limitata che comprende il territorio della provincia di Parma posto a sud della via Emilia a distanza di almeno 5 Km. da questa, fino ad un’altitudine di m. 900, delimitato a est dal fiume Enza e a ovest dal torrente Stirone. 
Qui e solo qui, in dodici piccoli comuni delle colline parmensi, è possibile produrre il migliore Prosciutto di Parma.
Uno degli eventi più importanti è la kermesse Finestre aperte: i prosciuttifici apriranno le porte a tutto il pubblico, offrendo la possibilità di assistere al ciclo di lavorazione del Prosciutto di Parma e di partecipare a degustazioni gratuite. Saranno gli stessi produttori a illustrare tutti i segreti di produzione e quel mix di magica combinazione di clima, tradizione e passione che hanno la possibilità di caratterizzare i celebri Prosciutti di Parma.
Festival Prosciutto di Parma 07.jpg
La novità che interessa noi di Turismo Lento Un servizio di bus navetta che verrà messo a disposizione dei turisti per accompagnarli nelle aziende aderenti all’iniziativa Finestre Aperte in questo modo basta raggiungere Langhirano ed è possibile lasciare l'automobile.
Da non perdere anche la visita al Museo del Prosciutto e dei Salumi di Parma, nell’antico Foro Boario di Langhirano,  le degustazioni del Prosciutto di Parma in molte aziende saranno offerte in abbinamento ai migliori vini locali.
Io un assaggio non me lo fatto mancare :-)

Ristoranti e agriturismi della zona, partecipano al Festival offrendo menù speciali

24 commenti:

  1. Grazie per il bel post che mi ha fatto conoscere questa iniziativa davvero.. gustosa! Che buono il prosciutto di Parma.. e che bello poter dire che è una 'nostra' produzione..!!

    RispondiElimina
  2. Venendo il mio cognome da quelle parti, per un commento approfondito forse giocherei troppo in casa! :))

    RispondiElimina
  3. Bell'evento...molto invitante!Ciao, Carmine, buon proseguimento!!!

    RispondiElimina
  4. come al solito Carmine mi perdo questo fantastico festival ... mannaggia sarà per il prossimo anno

    RispondiElimina
  5. Beh il prosciutto di Parma è senz'altro un vanto del territorio!
    Grazie a te per averci ricordato questo evento bellissimo.!!
    Un saluto

    RispondiElimina
  6. Appuntamento importante e gustosissimo. Quanto mi piacerebbe esserci. Ciao.

    RispondiElimina
  7. slurp! ma la prima foto sembra Guccini!!

    RispondiElimina
  8. Ottima l'iniziativa degli autobus per le visite guidate e soprattutto...viva i prodotti italiani!!

    RispondiElimina
  9. Un appuntamento importante. Interessante post.
    L'ho linkato in un tweet su @Righeblu

    Un saluto

    RispondiElimina
  10. Bel festival che prende per la gola! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  11. Interesante post una de las maravillas que me falta conocer,maravilloso festival,abrazos y abrazo.

    RispondiElimina
  12. Non mangio carne, però apprezzo sempre questo tipo di iniziative.

    Baci

    RispondiElimina
  13. come avrei voluto esserci a questo! Adoro il prosciutto. Mi piace anche la festa a S Daniele del Friuli che e' dalle mie parti. Ciao!
    PS: ho cambiato sito. Mi sono spostata su mylittleitaliankitchen.com

    RispondiElimina
  14. Bravo Carmine, bel post e ottimo consiglio! A presto

    RispondiElimina
  15. Carmine, i tuoi post sono sempre molto informativi. Amo il prosciutto crudo e quest'evento e' un must per le mie papille gustative :-)

    RispondiElimina
  16. Che bontà il prosciutto , un post goloso !!
    Buon fine settimana
    Anna

    RispondiElimina
  17. Magnifico!!! E buonissimo!!! ... Complimenti per il tuo blog appena scoperto.. Un saluto Cinzia

    RispondiElimina
  18. Interessante, un appuntamento davvero gustoso!!! Grazie per l'informazione,
    a presto!

    RispondiElimina
  19. Come si può resistere ad un invito così. Un vanto tutto made in Italy.

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia il Prosciutto di Parma!!! Grazie per il fantastico post!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. dai Carmine, sbilanciati! dicci quale dei produttori ti ha più entusiasmato... facci 'degustare' (almeno) attraverso le tue impressioni di gourmet!!

    RispondiElimina
  22. per chi è amante dei mercatini,qui ha molta scelta!

    RispondiElimina