venerdì 20 marzo 2015

Le giornate dell'Asparago Istriano dal 23 Marzo al 15 Maggio

Parlare d' Istria per me è sempre un colpo al cuore, da una parte è uno dei posti più belli del mondo dall'altra da figlio d'ex profuga è anche un grande dolore oltre che imbarazzo, mi chiedo sempre faccio bene o faccio male a parlare d'Istria?
Guardiamo in positivo gli asparagi selvatici d'Istria hanno una grande aroma e piacevolezza al palato, si raccolgono in primavera, aguzzando la vista nei boschi  e tra le siepi, hanno un sapore diverso dagli asparagi coltivati, un aroma più forte che magari non tutti gradiscono, ma rimane indimenticabile.
Quest'anno per ben due mesi da Marzo a Maggio c'è l'evento le giornate dell'Asparago Istriano, un'evento che vuole conoscere l'Istria in modo slow e green come piace a noi italiani.
Un 'occasione ai tanti che non conoscono l''Istria di apprezzarne il paesaggio, la natura e la cucina con le specialità gastronomiche, l'occasione anche per un weekend, in particolare per coloro che abitano nel triveneto dove con duo ore di percorso è possibile recarsi in Istria.
L'evento le giornate dell'asparago istriano e collegato con una serie di menù che un gruppo di ristoranti propone nella Istria nordoccidentale, come insalata di polipi con asparagi, stufato di seppie con asparagi e polenta, zuppa d'asparagi, pljukanci agli asparagi, Pljukanci "rustica" con asparagi e prosciutto crudo istriano, pasta con pesce e asparagi, risotto con asparagi, ravioli ripieno di granchi e crema d'asparagi, spalla giravolta con gnocchi d'asparagi, filetto di maiale primavera agli asparagi, crema di gelato d'asparagi e frutta candita, in sintesi dei menù che abbinano l'asparago con tanti prodotti del territorio, dal pesce del mare Adriatico ai salumi e le verdure prodotte localmente.
La primavera è anche l'occasione delle uscite all'aria aperta, le prime sfide in bicicletta in particolare lungo il mare tra Umago e Novi grad oppure scoprire l'Istria all'interno come i dintorni di Buje, consiglio di consultare per i ciclisti il sito Istria Bike.
Molti dei ristoranti che partecipano all'iniziativa sono anche alberghi, per cui c'è una vasta scelta sulla mappa potete vedere i luoghi sceglindo se vicino al mare o più all'interno.
Unico problema è arrivare in Istria senza auto, se volete arrivare in auto da Trieste vervo Koper Capodistria, in territorio sloveno proseguire fino al confine tra Slovenia e Croazia di Kaštel-Dragonja oppure Plovanija-Sečovlje ed entrate immediatamente nell'area di Umag (Umago) - Novigrad (Cittanova).
Invece con i mezzi non è molto comodo i treni portano a Fiume / Rijeka più como gli autobus dalla Stazione degli Autobus di Trieste, di fronte alla stazione Ferrovia tutti i giorni più autobus portano a Umag in più o meno 1,30h.
Per queste giornate dell'asparago a meno che non scegliete un ristorante nella città di Umago è meglio andare in auto perchè molti luoghi sono fuori dai centri urbani.



Ristoranti che partecipano alle Giornate dell'Asparago Istriano 
dal 23 Marzo al 15 Maggio 2015

Aquarius, Digitronska 14, Buje +385 52 773 417
Astarea Ronko, Brtonigla +385 52 774 384
Badi, Umaška 12, Umag +385 52 756 293
Bassanese Kaštel, 125, Buje +385 52 777 280
Buščina, Buščina 18, Umag +385 52 732 088
Da Lorenzo, Šet.V.Gortana 74, Umag +385 91 175 1098
Igor, Kaštel 120e, Buje +385 52 777 131
La Parenzana, Volpija 3, Buje +385 52 777 460
Lungomare, Karpinjanska bb, Novigrad +385 52 649 331
Malo, selo Fratrija 1, Buje +385 52 777 332
Melon,Bujska 11, Umag +385 52 720 843
Mulino, Škrile 75a, Buje +385 52 725 300
Nono, Umaška 35, Umag +385 52 740 160
Pergola, Sunčana 2, Umag +385 52 759 685
Porto Salvore, Savudrija 5, Savudrija +385 52 759 213
Primizia by San Rocco Bunarska 2, Brtonigla +385 52 774 704
Rino, Momjan 23, Buje +385 52 779 170
Rondo, Trg J.B.Tita 6, Buje +385 52 772 898
San Bendetto, Dajla 35, Novigrad +385 52 735 484
San Leonardo, Trg Slobode 6a, Buje +385 52 773 292
Sergio, Digitronska 21, Buje +385 52 772 005
Stari, podrum Most 52, Momjan +385 52 779 152
Toni Siparska 8, Umag +385 52 759 570
Villa Vilola Umaška 2a, Zambratija +385 52 759 940
Vila Rosetta Restoran Maruzza Crvena Uvala 31, Savudrija +385 52 725 710
Zlatna Vala Sv. Ivan 45, Umag +385 52 756 060

Sulla mappa la maggior parte dei luoghi, non sempre è stato possibile individuare tutti i ristoranti o konoba sulla mappa, il consiglio è telefonare e chiedere come arrivare in particolare nei ristoranti della zona di Buje.

11 commenti:

  1. Sempre puntuale e preciso bravo Carmine.
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. bell'evento, vorrei essere li' per gustare questi piatti favolosi, adoro gli asparagi!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Bellissima iniziativa, un'occasione per apprezzare il paesaggio, la natura e la cucina!
    Buon pomeriggio da Beatris

    RispondiElimina
  4. Tante interessanti informazioni , grazie!

    RispondiElimina
  5. grazie per aver fatto conoscere, attraverso i tuoi post sempre puntuali e ricchi di informazioni, una regione che merita di essere maggiormente visitata !Alcuni dei ristoranti che citi li conosco per esserci stata a mangiare, si sta bene da quelle parti ! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Fai bene, non ti devi far problemi a parlare d'Istria come per tutti i bei posti che fai vedere! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  7. Caro Carmine, credo che per uno che le sue origini siano dell'Istria sia doloroso ricordare, e nello stesso tempo parlarne della sua bellezze delle sue coste.
    Grazie anche di questo bel viaggio con te.
    Ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. non conosco questa zona, ma quanto mi piacerebbe andarci magari proprio in occasione di questa manifestazione. Ti ringrazio per la segnalazione!!!

    RispondiElimina
  9. Bellissmi posti. Ti ringrazio anch'io per averli pubblicizzati. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. Ciao Carmine, concordo con te, è giusto guardare in positivo, non conosco l'Istria e questo che tu hai proposto è un ottimo motivo per farlo . Buona primavera e lieto fine settimana !

    RispondiElimina
  11. Interesting post. Thanks for visiting my photo blog.

    Irene

    RispondiElimina