mercoledì 1 aprile 2015

Alatri: venerdi santo la passione di Cristo

Il venerdì santo è caratterizzato in Italia dalla rappresentazione della passione di Cristo, nei piccoli borghi questo è uno spettacolo che vede coinvolta e unita tutta la comunità.
Tra le più caratteristiche voglio segnalare la rievocazione che si svolge ad Alatri in provincia di Frosinone e più esattamente nel territorio meglio conosciuto come Ciociaria.
Una tradizione quella della rappresentazione della passione di Cristo la cui nascita risale al 1700, nel pittoresco centro storico verranno rappresentate le vicende legate alla vitae e alla morte del Cristo. L'evento sarà preceduto il giorno giovedì 2 aprile con la rappresentazione dell’Ultima Cena nella Chiesa degli Scolopi in via Luigi Ceci. 
Appuntamento è Venerdì 3 aprile 2015, centro storico:
- ore 20,30, processo a Gesù
- ore 21,00, rievocazione storica
- ore 22,15, impiccagione di Giuda
- ore 22,30, rappresentazione della crocifissione
La rappresentazione della passione di Cristo può essere un ottima occasione per scoprire, uno dei borghi più belli del Lazio, di grande suggestione con una sua storia molto affascinante, si parte dalla popolazione italica degli Ernici, al periodo della grande Roma per passare al Medioevo e alle diverse testimonianze lasciate dai Templari sul territorio come l'affresco dell'immagine di Cristo nel labirinto, un immagine originale che ha eguali solo nella Cattedrale di Chartres e nella Cattedrale di San Martino a Lucca. 
Rimane come grande testimonianza del passato, la sua acropoli, ultimo simbolo della città megalitiche del Lazio con al centro la concattedrale di San Paolo apostolo, da visitare le altre testimonianze storiche e architettoniche come la Chiesa degli Scolopi, Chiesa di San Francesco, Chiesa di Santi Stefano, il Monastero dell'Annunziata e i palazzi storici delle famiglie nobili che nei secoli hanno dimorato ad Alatri.
Arrivare a Alatri:  da Roma uscita Ferentino sulla A1, in venti minuti si raggiunge Alatri, oppure direttamente da Frosinone circa 15 minuti.
Informazioni: Comune di Alatri







14 commenti:

  1. Mi piacciono molto queste tradizioni, spero che possano essere mantenute nel tempo.
    Buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
  2. Interessanti e suggestive ma nella città queste non ci sono. Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono molto queste rievocazioni. Io domani sera cercherò di andare a vedere, in un paese qui vicino a Bari, la Processione dei Crociferi. Sì, è vero che le migliori rappresentazioni vengono organizzate nei borghi e non nei centri urbani.
    Scusa Carmine ma non sapevamo che fosse il tuo "Grande Birthday". Vuol dire che dovremo far pervenire ad Ambra anche le nostre date di nascita per evitare questi disguidi. Mi dispiace molto che tu non potrai partecipare....ma sei giustificato.
    Ci rifaremo ad ottobre nella tua Milano.....Serena Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ne sono convinto, buona pasqua

      Elimina
  4. Ricordo i venerdì santi del passato, ove tutti partecipavamo in un modo veramente sentito ricordo che ogni anno cambiava il volontario che portava la croce lungo la via chiamata via calvario.
    Sono cose che mai dimenticherò.
    Ciao e buon pomeriggio caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Ho visto il video. Che bella dev'essere questa manifestazione! Là dove ancora esistono le tradizioni che partono dai tempi lontani, queste sono piene di fascino!
    Carmine, che peccato! Noi non si sapeva dei tuoi 50 anni! Ora non possiamo più spostare la data. Però, dai, ci rivedremo a Milano in autunno e tu festeggia il tuo compleanno, sapendo che hai la nostra simpatia e la nostra partecipazione, anche se da lontano. Buona Pasqua, caro Carmine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non potevate saperlo nessun problema, scherzavo ma un grande abbraccio a tutti

      Elimina
  6. manifestazioni rievocative della passione del Cristo si svolgono in tutta Italia. Quì da me a Chieti c'è la suggestiva Processione del Venerdì Santo a cui partecipano tutti gli abitanti del paese e gli spettatori nelle strade vengono anche dai paesi limitrofi se non addirittura dall'estero.

    RispondiElimina
  7. Ciao Carmine, non sono mai riuscita a vedere queste manifestazioni e mi piacerebbe moltissimo: almeno ho seguito il tuo video! Buona Pasqua, carissimo, un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  8. Esistono molte tradizioni e rievocazioni storiche in Italia.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  9. Grazie per queste preziose informazioni. Auguri di una serena Pasqua a te e ai tuoi cari
    enrico

    RispondiElimina
  10. Belle queste tradizioni, merita essere viste. Buona Pasqua a te e famiglia!

    RispondiElimina
  11. ... E dopo una suggestiva rievocazione, il Sabato Santo e poi la resurrezione; tantissimi auguri a te Carmine e ai tuoi cari per una Pasqua serena e felice, un abbraccio !

    RispondiElimina
  12. Sono tradizioni molto belle, spero che non vengano mai dimenticate! Auguri di una serena e felice Pasqua! Un abbraccio!

    RispondiElimina