giovedì 30 luglio 2015

Il Laghetto di Fiè allo Sciliar

Come trovare refrigerio in questi giorni di caldo? Niente di meglio che fare un bagno in un lago alpino, così ho fatto un giro al Laghetto di Fiè, dal centro del paese di Fiè allo Sciliar, un autobus porta a questo piccolo lago alpino situato a 1036 m, siamo a circa 25 km da Bolzano, è definito il lago più bello dell'Alto Adige.
Prima di arrivare c'è un grande parcheggio di può venire anche in auto, per arrivare al lago a piedi dal parcheggio ci vogliono dieci minuti.

Il lago è circondato d'abeti e si trova in pratica ai piedi del massiccio dello Sciliar e della punta Santner. La zona ha una fama di luogo mistico, si pensa che in epoca preistorica si compivano riti propiziatori e sacrifici animali, mentre in tempi più recenti si credeva che qui si riunivano le streghe, su questo aneddoto sono nate così molto leggende, sulle streghe di Fiè.
Non è il solo lago presente, ad una decina di minuti a piedi, si trova un secondo laghetto d'origine artificiale, la cui creazione è dovuta a Leonhard I von Völs, governatore burgravio del Tirolo, che fece costruire Castel Presule, l'antico maniero del 1517. Il lago artificiale invece aveva lo scopo di creare un bacino d'acqua per creare una riserva d'acqua per l'agricoltura e venne utilizzato per l'allevamento di pesci come le trote e le carpe.


Per quanto riguarda il bagno ci si può bagnare senza problemi, tutti i giorni viene misurata la temperatura dell'acqua, oggi per esempio c'erano 24 gradi, il laghetto non è molto fondo al massimo 3,5 m e si può prendere il sole su delle chiatte in legno, ci sono anche delle barche per fare un giro.


Non mancano i ristoranti il più strutturato è Hotel Ristorante Waldsee, con un ristorante che offre dai tipici Knodel Canederli, ravioli, trote, poco più in là il ristorante Laghetto famoso per le frittelle di mele, invece dove c'è il Lido il posto più grande per prendere il sole c'è il bar ristorazione Schwimmhütte Völser Weiher che ha come piatto forte polenta e formaggio e polenta e salsiccia ma anche cose più semplici come pomodoro mozzarella e basilico ed insalata con uovo e tonno.


3 commenti:

  1. Un bel posticino, grazie degli informazioni, buono a sapere ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  2. Carino, anche se la montagna non fa per me. Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  3. Ciao
    veramente un bel posto. Ci sono stata varie volte.

    RispondiElimina