sabato 21 novembre 2015

Asti, Bagna Cauda Day dal 20 al 22 Novembre


Si festeggia in questo weekend ad Asti e in tutto il mondo il Bagna Cauda Day, non ci sono vie di mezzo o la si ama o la si odia, io mi limito a scegliere la bagna cauda senza aglio, un po come mangiare la panna montata senza panna o il gelato senza latte, la notizia positiva è che i vampiri staranno lontani. 
Per gli amatori della Bagna Cauda quindi appuntamento questo fine settimana ad Asti e in tutto gli altri posti nel mondo in cui si festeggia la Bagna Cauda.
Ad Asti approfittare della Bagna Cauda per visitare al mattino il mercato in Piazza Alfieri e in Piazza del palio la vista a Palazzo Gazzelli, Palazzo Mazzetti, Palazzo Ottolenghi.
Non dimenticate nemmeno per i piacere di gola le pasticcerie :
La Pasticceria Giordanino in Corso Alfieri 254 , pasticceria storica arredata in stile Liberty, sono rinomate le classiche meringhe di panna e torrone, i tartufi al cioccolato e la Torta del Palio. 
La Pasticceria Zanetti in Corso Savona 521, famoso bar caffè è particolarmente rinomata per i Profitteroles ricoperti di crema Gianduia e bigne alla crema chantilly.
Come raggiungere Asti: comodissimo in treno da Torino Porta Susa in 35 minuti si raggiunge Asti, da Milano invece ci vogliono 2,30h.
Per saperne di più: Bagna Cauda Day

3 commenti:

  1. Beh, questa è una festa che è proprio nella mia città però nonostante mi piace la bagna caoda alla festa non ci vado tanto la preparo a casa. Non deve spaventare il fato che è preparata con tanto aglio perché se è preparata bene non rimarrà quel gusto forte di aglio. Io ho imparato una ricetta da uno chef noto qui ad Asti e da allora lo faccio anche in altri periodi del anno perché è molto buona. Va bene accompagnata anche con della pasta. Buona domenica !

    RispondiElimina
  2. Non sapevo nemmeno che esistesse un evento di questo tipo. Credo di averla mangiata una volta nella mia vita la bagna cauda, ma neanche mi ricordo se mi era piaciuta o no. Sicuramente non mi aveva entusiasmato, se no me ne ricorderei.

    RispondiElimina
  3. nonostante io sia piemontese al 100% non l'ho mai mangiata!
    Sai che c'è una festa della baña cuada molto sentita anche in argentina vicino a Cordoba? :)

    RispondiElimina