mercoledì 19 luglio 2017

Dal 23 Giugno al 30 Luglio, Fresca estate sapori vegetariani in Alto Adige

Negli ultimi anni aumenta sempre di più il numero dei vegetariani e dei vegani, tanto che un italiano su dieci è vegetariano , questo ha portato a riscoprire nel menù di ristorazione tipica le verdure e in generale tutti quei prodotti e ricette che può apprezzare chi segue una dieta vegetariana .
Un iniziativa che non nasce per caso l'Alto Adige ha un ottima produzione locale di frutta e verdura, dove non mancano i produttori bio che si impegnano in produzione a basso impatto ambientale, non è raro imbattersi durante la vacanze in mercati del contadino locali e bio.
Dal 23 giugno al 30 luglio, sono 31 le Locande del Sudtirolo che invitano ad assaporare i prodotti freschi degli orti, dei prati e dei campi altoatesini. Quest’anno la rassegna gastronomica è dedicata ai prodotti che “nascono dalla terra”. I ristoratori proporranno piatti creativi e innovativi preparati con la frutta, gli ortaggi e le erbe aromatiche appena raccolte. 
Ristorante Fink sotto i portici nel centro storico di Bressanone propone: Brodo di verdure estive nostrane con baguette all’aglio fatta in casa, Linguine al pesto di erbe selvatiche dell’orto con formaggio di montagna e noci di Bressanone, Ravioloni di patate della Val Pusteria con ripieno di ricotta alle ortiche, serviti con pomodori stufatì
Albergo Ristorante Zurm Turm a Castelrotto Alpe di Siusi propone: Piatto di insalata con frutti di bosco e formaggio fresco di capra fritto, Risotto alle erbe aromatiche, Panna cotta al quark con ragù di frutta fresca.
Albergo Ristorante Jagerhof in San leonardo in Val Passiria propone: Verdure marinate alla griglia con formaggio fresco alle erbe di campo, Schlutzkrapfen alle ortiche con pomodorini secchi e pinoli, Sorbetto ai fiori di sambuco con piccoli frutti.
Hotel Cervo Zum Hirschen a San Genesio (Bolzano) propone: Ricotta affumicata con finferli sott’olio e finocchi, Gulasch di zucchine con ceci e risotto alle erbe aromatiche, Melanzana su spuma di mozzarella e insalata di cetrioli
Hotel Gassenwirt a Kiens, vicino Brunico in Val Pusteria nella zona di Plan de Corones propone: Antipasto freddo di stuzzichini vegetariani con basilico, Canederli pressati di spinaci con formaggio fresco in nido di insalata, Arrosto vegetariano di verdure estive e finferli.

Albergo Ansitz Fontaklaus, a Chiusa in valle d'Isarco, appena usciti dall'autostrada uscita Chiusa Val Gardena propone: Terrina di ricotta su spinaci tiepidi in foglia con chips di pane, Rotolo alla verza su crema di erbe aromatiche, Semifreddo al miele di bosco con ragù di fragole

Un esempio di come si può fare ristorazione di qualità e cucina vegetariana anche durante le vacanze un attenzione verso i viaggiatori che andranno in Alto Adige per qualche momento di relax.
Info, per saperne di più: Sudtiroler Gasthaus,

9 commenti:

  1. Amo la cucina vegetariana , e limito tantissimo l'uso della carne che personalmento non mangio, ma cucino per mio marito...che menù stupendi: grazie Carmine, un caro saluto!

    RispondiElimina
  2. l'atmosfera della montagna e la sua cucina mi piacciono molto, sono le vere vacanze rilassanti !

    RispondiElimina
  3. Chissà se nella mia vita riuscirò a vedere, annusare ed assaporare, una piccola parte di quel che desidererei.. tra cui proprio questi luoghi e questi piatti, bellissimo post, come sempre ci regali spunti e indicazioni preziosi caro Carmine :-)

    RispondiElimina
  4. Premetto che non sono vegetariana ma questi piatti li apprezzo molto e se un'iniziativa del genere fosse stata più vicino sarei andata molto volentieri!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Interessante ma ora preferisco mare e pesce

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia. piatti veramente invitanti, oltre le bellezze della natura !

    RispondiElimina
  7. Che carrellata di piatti invitanti, grazie per la condivisione! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. Adoro questi posti! Serena estate!

    RispondiElimina