lunedì 23 agosto 2010

Bressanone \ Brixen è Altstadtfest

Si svolge dal 20 al 22 Agosto Altstadtfest, una festa dove viene fuori il meglio dei Bressanesi e la loro vocazione all’ospitalità. Cosa spinge i Bressanesi a vestirsi con i costumi e mangiare fuori casa per tre giorni? Cosa spinge le massaie a improvvisarsi chef per la ristorazione gratuitamente? Cosa spinge tanta gente a fare con buona volonta per tre giorni camerieri e lavapiatti ? Cosa spinge a improvvisarsi orchestrali e a suonare gratis?

Altstadtfest è la festa della generosità e della solidarietà, ogni stand è di una organizzazione no profit vera , in modo che con il contributo dei cittadini è possibile finanziare le associazioni sia istituzionali come : Aido, Croce rossa, Vigili del Fuoco, Pronto Soccorso Alpino, Cai, Pronto Soccorso Sub sommozzatori, e le associazioni per il tempo libero sportive (Pallamano, freestyle, tennis) e Associazioni tempo libero culturali ( cori a cappella, la banda musicale, cooperative per il sostegno ad anziani e portatori di handicap) fatte da cittadini.

Partecipano all’evento anche molte aziende locali che mettono a disposizione la materia prima spesso in forma gratuita come la cooperativa Melix, Acqua Plose, Forst Birra.

Tutti vogliono dare il loro contributo nessuno si tira indietro la festa coinvolge le persone dai 2 anni ai 90 anni, sotto sotto è anche una competizione a chi più è capace di fare guadagnare soldi all’Associazione, le massaie si sfidano a colpi da mattarello in cucina.


Uno delle attrazioni più divertenti è il gioco del secchio dell’acqua, ci si prenota e si paga sia per sedersi sull’altalena per prendere il secchio dell’acqua che per tirare la palla se si colpisce il bersaglio la leva, fare cadere l’acqua sul personaggio, a dare l’esempio sindaco e assessori se c’è qualcuno che pensate vi abbia fatto un torto è un modo molto simpatico di fargliela pagare!
Specialità tipiche di casa sono le protagoniste con Strauben, la tipica Wienerschnitzel, tirtlen, Bretzel, frittelle di mele, canederli/ Knodel,

I bambini contribuiscono anche loro pescando paperelle ma solo in premio ricevono della frutta fresca. La lotteria verde, dove si vincono piante e fiori.


I vigili del fuoco sono gli unici che possono giocare con il fuoco, infatti preparano il grill delle carni.

I dolci sono i protagonisti il più richiesto è sempre lo spiedino di frutta al cioccolato !

ma quest’anno queste signore in foto con i loro Buchteln hanno dato parecchio filo da torcere.
Fare turismo lento vuole anche dire capire lo spirito che anima i Bressanesi, tra le strade di Bressanone mi sono sentito Bressanese per un giorno.


Bressanone vi da appuntamento:
- dal 1 al 3 ottobre 201o al Mercato del Pane e dello Strudel
- dal 30 ottobre al 7 novembre International Mountain Summit
- dal 26 novembre al 06 gennaio 2011 Mercatino di Natale

21 commenti:

  1. Si paga per sedersi e prendersi in testa il secchio dell'acqua? Mi sembra allucinante, ma la gente non vuole proprio fare niente di divertente?
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Bello il servizio e quante cose golose ...
    Sarà una delle nostre prossime mete....
    Ciao buona giornata !!!

    RispondiElimina
  3. @chamki, si paga come per dire sono stato cosi bravo che nessuno ha la volontà di colpirmi
    @viaggi del goloso a presto

    RispondiElimina
  4. Sono stata a Bressanone a fine luglio e mi sono trovata veramente bene, ci ho fatto anche un post, posto bellissimo, gente ospitale, molto attenti ai turisti, tante iniziative. E quel mercato di pane e strudel mi attira molto, spero di aver tempo di andarci. Grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
  5. sono rimasta folgorata da quelle teglie di pane ernormi.mamma mia quante cose golose!sarebbe bello andarci

    RispondiElimina
  6. Gianna Aliverti23 agosto 2010 13:06

    penso che sia un ottima idea che fa venire fuori il meglio delle persone, tante persone in gara per solidarietà è un esmepio positivo, in un mondo pieni di egoismo, una bella notizia

    RispondiElimina
  7. @ Carmine Volpe
    Grazie mille della visita!!!
    ... mi piace molto il Tuo spazio web; azzeccatissimo il nome del sito dove già fà intendere la nuova concezione di "Viaggio".
    Ciao.
    CS

    RispondiElimina
  8. Peccato non averlo saputo prima, ci avrei fatto una puntatina. . . Mi sono segnata l'appuntamento di ottobre per lo strudel, di cui ne sono ghiottissima!!!! Grazie delle informazioni, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Carmine,
    grazie per il passaggio; in realtà la Thai l'ho già timbrata.

    http://www.arteteca.net/lonelyfabri/200804th.html

    Sono reduce dalla corsica in barca che mi ha dato ispirazione per un paio di ricette che presto pubblicherò. Alla prossima.
    Fabrizio

    RispondiElimina
  10. Molto bella Bressanone... mi piacerebbe visitarla anche in estate... magari il prossimo anno... Per ora mi accontento di vederla in veste natalizia!
    Complimenti per i tuoi post, davvero interessanti.
    A presto,
    Michela

    RispondiElimina
  11. Amo la montagna e, guardando le tue foto e leggendo ciò che racconti, credo di amare alla follia anche Bressanone.
    Mi segno questo tuo post, per ritornarci con calma per poter usufruire delle date segnalate per le feste.
    Felice di averti incrociato, Carmine.
    Ciao

    RispondiElimina
  12. Magico! torno or ora dalla Baviera :) e ho potuto godere di questa atmosfera.
    Ciao
    Ale

    RispondiElimina
  13. bello, bellissimo blog. Ciao.Bruno

    RispondiElimina
  14. Già dai loro dolci si capisce che i bressanonesi sanno godersi la vita... grazie di questo bel reportage. Alla prossima!

    RispondiElimina
  15. Ciao Carmine,
    sono lieta che tu sia inciampato nel mio blog, perchè mi hai dato occasione di scoprire il tuo !

    Grazie,
    Giacinta

    RispondiElimina
  16. Buona sera Carmine, ritengo che ogni festa, sia una buona occasione per stare insieme con gioia ed allegria, un occasione per tornare bambini e guardare le cose con gli occhi puri, liberi dalle negatività

    RispondiElimina
  17. Rimango sempre affascinata dalla cultura e dalle vecchie tradizioni che si tramandano nei nostri paesi.

    RispondiElimina
  18. Quante ghiottonerie...e che immagini super
    ciao

    RispondiElimina
  19. Bellissima Bressanone. Sono riuscita ad andarci in Agosto, da Anterselva di mezzo, in giornate dal tempo incerto. Ha un fascino tutto suo.
    Peccato che non abbia potuto partecipare a questa piacevole iniziativa...
    Sto preparando un post su Bressanone, da pubblicare su uno dei miei blog,vorrei inserire un link a questo tuo post. Resto in attesa del tuo ok.
    Un saluto

    RispondiElimina
  20. complimenti per il blog..... Bressanone lo visita quest' anno

    RispondiElimina
  21. sono stata a Bressanone a dicembre per il mercatino natalizio, davvero un paese incantevole!!!
    segno tutte le date, così nn me le farò più sfuggire! grazieee!!!

    RispondiElimina