mercoledì 16 gennaio 2013

Marsiglia, capitale della cultura europea 2013, inaugurazione e guida Go Slow Green Marseille

Inauguration Marseille Provence 2013 (23)
Anche quest'anno sono due le capitali della cultura europea MarsigliaKošice in Slovacchia, l'interesse dei media si concentra su Marsiglia una città che durante il corso della sua storia ha alternato momenti fortunati e meno fortunati, negli ultimi anni ha saputo rinnovarsi e con questo evento punta ad avere un ruolo importante come destinazione turistica culturale in Europa.
Si è aperto sabato e domenica, con uno spettacolo di luci e colori sul porto, il programma Marsiglia Capitale della Cultura Europea, e preseguirà per tutto il corso dell'anno.

A dire vero non è tanto Marsiglia Provenza 2013 che cambia il volto della città perché il processo di cambiamento è iniziato già da molti anni, fiera la città di Marsiglia di quel misto unico dei suoi abitanti, francesi, italiani, ma sopratutto di popolazioni originarie delle ex colonie francesi, che negli anni sono affluite con regolarità. Questi si sono integrati nella città ma sono riusciti a dare anche il loro contributo nel dare alla città un nuovo volto, una nuova immagine, una nuova cultura.

Il rinnovamento si è reso possibile anche grazie ai collegamenti esterni, oggi Marsiglia si raggiunge da Parigi con 3 h di treno TGV, questo ha reso la destinazione più vicina a diverse città, il porto di Marsiglia è meta delle crociere più importanti del Mare Mediterraneo e inoltre ha un aeroporto con un numero di passeggeri secondo solo a Parigi.

MuCEM entre deux passerelles extérieur © Agence Rudy Ricciotti
MuCEM © Agence Rudy Ricciotti

MarsigliaProvenza 2013 Capitale della cultura europea porterà oltre 900 eventi, la città sarà arricchita dalla mostra fotografica di Koudelka (Vieille Charité), il nuovo MuCem, Museo delle culture dell'Europa e del Mediterraneo, a giugno invece verrà inaugurato sia il nuovo edificio pensato dall'architetto Rudy Ricciotti, accoglierà le collezioni del museo parigino delle Arti e tradizioni culturali, sia la Villa Mediterranee dell'architetto Stefano Boeri (CeReM), e per la fine dell'anno una retrospettiva dedicata a celebre archietto Le Corbusier.

CeReM Marseille
© CeReM Marseille

Ho preparato per voi la mia guida di Marsiglia, è una guida molto personale che intende segnalarvi quando vado io Marsiglia dove mangio, in quale mercato vado, quali negozi, le migliori pasticcerie, c'è tutta una Marsiglia eno gastronomica da scoprire, non tanto nella tradizione ma nel nuovo.
Il piatto tipico è la bouillabaisse, una particolare zuppa di pesce con zafferano, per la candelora invece sono le navettes la specialità tipica, sono un pane biscotto al sapore dei fiori d'arancio, ma oggi Marsiglia offre di più della cucina della leggerezza dei piatti di pesce e verdura serviti nei ristoranti di nuova cucina mediterranea, si può mangiare il migliore cous cous in Europa, non mancano le pasticcerie nuove dal profumo di pistacchio, acqua di fior d'arancio e mandorle, non a caso si possono mangiare i migliori macaron della Francia, dopo Parigi.

Grazie a © Murphymario13 per la condivisione del video

Arrivare a Marsiglia:
Treno: dall'Italia non è semplice per via del fatto che non c'è collegamento veloce, per esempio da Milano la linea a Milano Ventimiglia a Ventimiglia Nizza (5h), a Nizza il TGV Nizza-Marsiglia (2,5h). Il viaggio dura circa otto ore con tre cambi di treno 35 euro per Milano Nizza + 35 euro Nizza Marsiglia per un totale di 70 euro complessivi. Info: Trenitalia e Ferrovie Francesi SNCF
Autobus: Eurolines del gruppo Baltur ha diversi collegamenti in Bus da Milano partenza alle 10,40 arrivo alle 18,55 oppure la sera alle 21,00 arrivo alle 6,30 del mattino del giorno successivo 70 euro.
In auto : sono 516 km, ci vogliono circa 5,30h passando da Milano per Torino per il Frejus  sono 516 km circa anche se invece si passa per la Liguria sono circa 100 euro,
Aereo:  Milano Marsiglia  collegamenti con Air France e Alitalia da 87 euro a 141 euro a secondo della stagionalità, mentre i voli Air Corsica saranno disponibili sono a partire dal 31/03/2013.

I miei indirizzi di Marsiglia (la mappa ne contiene alcuni di più, qualche esempio)

L'Om Café, sul porto ideale per guardare il vai e vieni di persone
Patisserie Sylvain Depuichaffray, pasticceria creativa: 
Patisserie Saint Victor, i migliori macaron del sud della Francia 
Mina Kouk, cucina araba rielaborata con classe, cous cous, tajane di legumi, pastilla di pollo, prugne albicocche e mandorle.
Le café des épices, 4 Rue Lacydon, Ottimo rapporto qualità prezzo, scelta degli ingredienti a secondo della stagionalità, cotture brevi e moderne, formule a 25 euro. 
Le Grain de Sel, cucina d'autore, uno dei migliori bistrot di Marsiglia, dai risotti alla pasta, dal pesce alla carne, ristorazione moderna a mezzo giorno menù bistro a 17 euro, un buon rapporto qualità prezzo.
La Kahena, il miglior cous cous di Marsiglia.
Les Arcenaulx, 25 Cours Honoré d'Estienne d'Orves,Ristorante + libri antichi
Chez Fonfon, ristorante in una posizione incantevole un antico borgo marinaro, gestito da una famiglia d'origine sarda ma da tre generazioni a Marsiglia, Bouillabaisse zuppa di pesce con aglio e zafferano.
Michel-Brasserie des Catalans, il miglior ristorante per la Bouillabaisse anche tra i più cari della città.
Le Petit Nice Passedat, 3 stelle Michelin
Four des Navettes, le tipiche navettes , il pane dei pellegrini, con aroma di agrumi.
Chocolatière du Panier, cioccolato per autentici gourmand.
La Savonnerie Marseillaise, Il sapone tipico di Marsiglia.
La savonnerie du Licorne, tipica produzione di sapone locale. 
Mercato Place des Capucines, tutti i giorni da lunedi al sabato, chiudete gli occhi vi sembrerà di stare in un souk arabo.
Mercato di Cours Pierre Puget frutta e verdura da lunedi al Sabato.
Mercato del Pesce, a vieux port tutte le mattine
Au Vieux Panier, Bad and Breakfast nel quartiere storico du Panier da 90 euro.
Hotel Le Corbusier, albergo fuori dal centro in un edificio progettato dal celebre architetto.

Proposte alternative:
Marseille Greeter, Marsigliesi per un giorno marsigliesi per sempre
Couch Surfing, dormire ospitalità casalinga sul divano
Airbnb.fr, studio e appartamenti a Marsiglia
Covoiturage, andare a Marsiglia condividendo le spese d'auto


Visualizza Go Slow Green Marseille Provence 2013 in una mappa di dimensioni maggiori

Muoversi a Marsiglia: c'è una buona rete di Bus, Tram e Metro, un solo biglietto costa 1,50 euro, carnet 10 biglietti 12,50, Pass 24h 5 euro e Pass 72h 10,50 euro info: RTM, si possono scaricare anche le mappe dei tarsporti pubblici.

42 commenti:

  1. Una città di cui ho sempre avvertito il fascino ma che ancora non sono riuscita a visitare....chissà che questa non diventi una ragione in più per farlo?
    Grazie, come sempre preziose informazioni!
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Un luogo splendido!!!! Complimenti per il post interessantissimo e particolareggiato!!! Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  3. Che bella che dev'essere Marsiglia!!! Grazie Carmine per tutti questi suggerimenti:) buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  4. la mia mamma è francese di cannes quindi tutta la mia infanzia l'ho trascorsa lì dai miei nonni conosco molto bene marsiglia ci sono tornata un paio di mesi fà dopo molto tempo e sono rimasta veramente stupita positivamente dai grandi cambiamenti che ha subito...credo che meriti quindi questo riconoscimento...un saluto..

    RispondiElimina
  5. Splenida località, ricordo di una lontana vacanza.... ma ci ritornerò! Un abbraccio Carmine!

    RispondiElimina
  6. Venire qui è sempre come farsi un bel viaggio..proponi sempre post molto invitanti!

    RispondiElimina
  7. Un'occasione superba, in una sede relativamente vicina a dove abito, che non devo lasciarmi sfuggire!
    Ah, quei Trans Europe Express, così eleganti, che facevano la spola Marsiglia-Milano!

    RispondiElimina
  8. Hi Carmine,thankyou for your recent interest and follow of News From Italy. I am delighted to be able to return the gesture and follow back.

    RispondiElimina
  9. Che bella Marsiglia. E' proprio una città mediterranea.
    Certo che fai dei post fantastici, non manca nulla, nessuna informazione. Se parto per Marsiglia mi stampo il tuo post, non serve altro per potersi muovere. Sei proprio bravo.

    RispondiElimina
  10. Mi hai messo voglia di partire! Che splendore! Una città da sogno... Grazie, come sempre! Sei una risorsa :D smuacck!

    RispondiElimina
  11. Grazie mille per le belle recensioni che ci fanno sempre venire voglia di gite fuori porta o di qualche giorno oltreconfine,....varrebbe la pena investire i pochi soldi in viaggi, così per crescere dentro!

    RispondiElimina
  12. Lo sai che una mia amica sta organizzando un viaggio proprio qui e mi ha invitata? Non so ancora se potrò andarci ma in caso affermativo porterò con me i tuoi consigli.
    Buon lavoro!!!

    RispondiElimina
  13. Mesi fa ci son passata quando ancora fervevano i lavori.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  14. grazie di tutte queste utilissime informazioni, mi piacerebbe riuscire ad andarci! a presto e buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Un post molto interessante,ricco di informazioni utili che permettono di esplorare la citta'da angolazioni diverse,capaci di appagare tutte le aspettative del lettore.Approfitto per farti anche gli auguri di un felice 2013.

    RispondiElimina
  16. sono stata a Marsiglia in viaggio di nozze e mi è piaciuta moltissimo...grazie per avermela fatta ricordare ^_^

    RispondiElimina
  17. un report da televisione con filamti foto inclusi anche di una guida, complimenti

    RispondiElimina
  18. ma lo sai che non ci sono mai stata???

    RispondiElimina
  19. Dev'essere una bella città, ha anche il mare. Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  20. E un anno intenso questo per la bellissima citta di Marsiglia che certamente la farà crescere ancora,
    grazie Carmine per queste dettagliate informazioni
    buona serata

    RispondiElimina
  21. Ciao Carmine, ci sono stata a Marsiglia ma non mi è piaciuta particolarmente, forse adesso si è rifatta il look.... Sono contenta che tu ti sia fatto un viaggio virtuale in Liguria con i miei piatti! Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  22. sono stata a Marsiglia anni fa e mi è piaciuta molto, belle foto mi hai messo voglia di ritornare !Buona giornata...

    RispondiElimina
  23. Città che davvero merita di essere visitata :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
  24. dev'essere bellissima,come tutte le città Francesi!

    RispondiElimina
  25. Onestamente non l'avevo mai presa in considerazione, ma ora lo farò.
    Ciao Carmine!

    RispondiElimina
  26. Quanta ispirazione per le fotografie troverei in questa città.. nelle ore più tranquille, al tramonto o la sera (visto che all'alba difficilmente mi alzo per tempo)
    buona Domenica Carmine!!!
    Dany

    RispondiElimina
  27. Bel reportage e non è solo Marsigliacoinvolta ma anche altre per il 2013. Buona domenica

    RispondiElimina
  28. Una guida perfetta, è una città che no ho mai visitato: viene voglia di partire subito!!!

    RispondiElimina
  29. Mi hai fatto venire voglia di Francia ! e che interessante Marsiglia ! Grazie e un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  30. Marsiglia mi manca come città da visitare,non l'avevo mai considerata.

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  32. Ciao ;-)
    Io sono stata per qualche giorno a Marsiglia alcuni anni fa e mi ha colpito molto in positivo perché ho trovato una città in grande evoluzione con quartieri caratteristici e se anche ci sono delle zone un po' a rischio ha un fascino tipico di tutte le città marine e poi la sua bouillabaisse e' fantastica!
    A presto Ila

    RispondiElimina
  33. ogni volta che leggo i tuoi post sulla Francia mi prende una nostalgia ma una nostalgia...
    certo che se Boeri vi realizzasse altre 'opere' simili a quella che compare nei tuoi video, mi sa che comincerò a preferire il deserto del Gobi!

    RispondiElimina
  34. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  36. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  37. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  38. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  39. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  41. Ciao, io lavorerò al LAM di Marsiglia dal primo settembre al 15 dicembre 2013 e sto cercando casa... per caso sapresti darmi dei consigli? Per ora (2 settimane di ricerca) ho trovato solo due appartamenti, entrambi a 650 euro, situati rispettivamente in:
    - Rue Albe 80
    - Rue du Camas

    Posso chiederti un parere in merito alle due zone?

    Grazie in anticipo
    Valentina
    vlgpan@gmail.com

    RispondiElimina
  42. grazie valentina, ma marsiglia l'ho vissuta come turista che come residente la rue de camas è più vicina al centro,
    Importate è trovare un buon collegamento con i mezzi pubblici e luogo di lavoro, la rue albe invece è vicino la fermata della metropolitana di saint just, una zona più in rinnovamento con edifici un po vecchi ed altri nuovissimi.
    Nonostante la nomea marsiglia è sicura come le altre metropoli sul mediterraneo c'è di tutto e di più, molto multietnica

    RispondiElimina