domenica 12 maggio 2013

Orticola 2013: Fragola di bosco, Agrumi, ciliegie e mele dimenticate, Azalea mollis, Cranberry, Rose nostalgiche.

Come ogni anno si tiene a Milano nei Giardini Indro Montanelli dal 10 al 12 maggio, Orticola, un evento che celebra le idee verdi per la città. Tante idee per adornare balconi, terrazzi e giardini metropolitani, cosi 10 vivai hanno inventato piccole composizioni per piccoli spazi composti da camelie, rododendro blu, gardenia bianca, pieris japonica  oppure lavanda, rosmarino, salvia porpurea e timo tarantino.


Protagoniste le Fragole di bosco (Fragaria Vesca), tutte le varietà coltivabili in piccoli spazi come le varietà Four season, Reine des Vallees, Mignonette, Fragola di bosco Piccina, Baron Solemacher.


Agrumi varietà antiche e poco note come : Calamondin, Chinotto, Cedro di Salò, Limone Peretto, Limone vinato. Limone rosso, Kaffir lime  
Ciliegie antichi e dimenticati: Amarena Reale, Durone dei Campini, Mora d'Arezzo, Visciola di Roma, Corniola
Mele antiche: Renetta di Chapagne, Limoncella, Renetta di Ananas, Rossa Fiorentina, Decio. 
Tra i frutti invece nuovo d'importazione il cranberry molto simile al mirtillo rosso anche se più grande che si può trovare sulle dolomiti.


Rose: grandi varieta di rose dai mille colori, ma sopratutto rose nostalgie quella varietà antiche che vengono recuperate da appassionati del pollice verde.
Orticola è anche attenzione all'ambiente diversi sono stati i progetti presentati per l'impatti ambientale tra i più interessanti l'irragazione sostenibile di Slow Water, delle ampolle di materiale poroso che messe nel terreno provvedono a rilasciare acqua nel tempo





Orticola, Parco Indro Montanelli, Via Palestro Milano







29 commenti:

  1. Wow...che meraviglia!!! Non abito lontano da Milano ma non sapevo di questa manifestazione...bellissima!:)
    Buona domenica Carmine! A presto

    RispondiElimina
  2. Un reportage delizioso..la mano dell'uomo e i frutti della terra...bello, bello! Ciao, buona settimana.

    RispondiElimina
  3. che meraviglia..grazie per queste foto...!!

    RispondiElimina
  4. Gradevole e utile manifestazione..
    grazie come sempre Carmine!
    Una serena serata!

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piacerebbe visitarla una volta... :)

    RispondiElimina
  6. Stupenda manifestazione per immergersi nei colori (e sapori) della natura.

    RispondiElimina
  7. Ci avrei fatto molto volentieri un giro... Spesso ho difficoltà a trovare tutte le piantine che mi servono per rinnovare il balcone ^_^
    Bellissimi gli agrumi!

    RispondiElimina
  8. Bellissima rassegna, per non dimenticare quanto di più bello ci offre la natura!!!!!

    RispondiElimina
  9. visto che quest'anno non ci sono stato , mi guardo orticola da qui

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  11. non sapevo dell'esisytenza di questi giardini intitolati al grande Indro Montanelli

    RispondiElimina
  12. Perdonami se arrivo solo ora.. Deve essere stata davvero bella orticola a Milano, adoro questi eventi dove si possono riscoprire le piante di un tempo.. Avrei certamente fatto acquisti :-) un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Mi sembra una manifestazione lodevole, visti i molteplici recuperi di colture tradizionali (e certi sapori antichi sono tra i migliori!) e le forti indicazioni ecologiche!

    RispondiElimina
  14. CHE MERAVIGLIA ! ! E CHE BEL REPORTAGE : TANTE BELLE FOTO E FILMATI CON MUSICA ADATTA. BRAVO BRAVO

    MICHEL DUJARDIN

    RispondiElimina
  15. è una mostra mercato bellissima! un saluto da Chiara

    RispondiElimina
  16. Che bella rassegna, non ne conoscevo l'esistenza!

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia! Scusa se passo solo ora ma in questi giorni sono stata impegnata con l'incontro blogger a Bari.
    Io adoro le piante ed ho un discreto pollice verde. Mi piace molto la bougainville arancione.
    Ciaoo

    RispondiElimina
  18. Ricette Reali.Non sapevo ci fosse un parco dedicato a Montanelli e neppure ci fosse Orticola! Ma dove vivo? A Cattolica dove da poco c'è stata "Cattolica in fiore" mostra-mercato ormai trentennale dedicata appunto alla natura!!!
    Mi piace il recupero delle varietà di frutta antiche e dimenticate.
    Complimenti per le foto e per il tuo blog, sono una sostenitrice dello "slow".
    Buona giornata Paola.

    RispondiElimina
  19. Bellissime idee e immagini all'insegna del verde.
    Grazie per la visita.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  21. Sai sempre regalarci dei momenti di assoluto relax

    RispondiElimina
  22. Quanti frutti e fioriture affascinanti!!!! Grazie per il magnifico post!!! Buona serata

    RispondiElimina
  23. E' un evento cui bisogna assolutamente partecipare. Ci sono stata un po' di anni fa. Sei tra il verde, i profumi, i fiori, in uno scenario multicolore e incantevole. Almeno una volta bisogna vederlo.

    RispondiElimina
  24. Le mostre di fiori sono eccezionali, anche qui a Firenze ce ne sono molte, tutte splendide imperdibili.

    RispondiElimina
  25. bellissime immagini,grazie!

    RispondiElimina
  26. Questo sì che è un post con i fiocchi! Non immaginavo questo itinerario e lo trovo affascinante. Complimenti Carmine, sei una garanzia! Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  27. Ciao Carmine, mi sarebbe stato molto gradito fare una sciata alla fine del percorso, ma dopo il mio incidente potrei seguirvi solo a piedi ed in bicicletta. Sempre che la comitiva non sia un emulo di Coppi. Bisogna anche considerare che tra me e la gondola ci sono 750 chilometri (lol). Un enorme saluto.

    RispondiElimina
  28. Deve essere stato fantastico questo evento! naturalmente un gran peccato aver visto tardi questo post...

    RispondiElimina
  29. Peccato aver visto solo ora questo post, avrei partecipato volentieri... Buona giornata e, come sempre, grazie

    RispondiElimina