giovedì 25 settembre 2014

Vienna: lo show dello Strudel di Mele

Ci sono mille motivi per fare un viaggio a Vienna, tuttavia la sua fama per i dolci è nota in tutto Europa, oltre alla Sacher Torte per i più golosi e per gli appassionati di cucina, voglio segnalare che si tiene uno show per apprendere tecnica e segreti dello strudel di mele presso le cucine del Café Residenz al Castello di Schönbrunn, ad ogni ora un esperto pasticciere prepara degli strudel di mele viennesi secondo la ricetta originale.
Il castello di Schönbrunn, è una dei luoghi più visitati a Vienna, dotato di un grandissimo e bellissimo parco, era il Castello della Residenza estiva degli Asburgo, una volta era fuori Vienna, oggi con il suo sviluppo urbano è all'interno del comune di Vienna.



Oltre alla vista nella sale del Castello i visitatori potranno vedere come si prepara questa squisita specialità viennese e riceveranno anche la ricetta originale per cimentarsi a casa. Siamo certi che profumo emanato dallo strudel farà certamente voglia di assaggiarne una fetta appena preparata, accompagnandola ad un buon caffè al tavolino della pasticceria di corte, strudel liscio, strudel con panna montata, strudel con salsa alla vaniglia.
Il vero segreto dello strudel sta nella pasta, purtroppo sempre più si vede adoperare pasta frolla o pasta sfoglia invece bisognerebbe adoperare proprio la pasta da strudel, la cui origine bisogna andarla a cercare nell'assedio di Vienna del 1529 per opera di Solimano I il Magnifico, in fatti la pasta strudel ricorda nella lavorazione molto la pasta per il borek, nonostante Solimano il Magnifico non conquistò mai Vienna, cambio le abitudini di vita dei viennesi, introducendo molte innovazioni, tra cui una bevanda oggi nota con il nome di caffè.
Lo Show dello strudel di mele si tiene tutti i giorni a ogni ora dalle 10:00 alle 17:00, dura circa 15-20 minuti.per i più esigenti si tiene anche un seminario di 60 minuti.
Ricordo che Vienna si può raggiungere anche in treno sulla linea Verona Bolzano Innsbruck Vienna oppure Venezia Villach Vienna.
Info: Caffè Residenz, "Apfelstrudel Show Schönbrunn"
Schloss Schönbrunn, Kavalierstrakt 52, 1130   Wien 

Post Correlati
Vienna in versione ecofriendly
Vienna e la Sacher Torte
Vienna guida alla città in bicicletta
Vienna, Mercatini di Natale in Austria in Treno

15 commenti:

  1. CHE DELIZIA LO STRUDEL, CI AFFONDEREI VOLENTIERI TUTTI I MIEI PENSIERI!!!!CIAO SABRY

    RispondiElimina
  2. che meraviglia, certo che vedere volare la pasta come un lenzuolo è fantastico. Tra un po' è ora di rifare lo strudel, verrò a rivedermi il video!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Caro Carmine, sapessi quanto mi piace lo Strudel, se mi capita di vedere che lo vendono non sono capace di non comperarlo.
    Ciao e buon pomeriggio caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. L'Austria è fantastica e Vienna meravigliosa . Quando penso a questo paese mi ricordo anche un bellissimo soggiorno a Maria Worth sul Worthersee... consigliabile a tutti gli appassionati di viaggi. Un salutone, Fabio

    RispondiElimina
  6. Bellissimo il video dello strudel con quel lenzuolo di pasta. A me mi si sfracellerebbe sicuramente. Magari poterci andare a Vienna!

    RispondiElimina
  7. La vera ricetta dello strudel? Che bellezza è come vorrei essere lì.
    Non sapevo che Vienna fosse. Conosciuta anche per lo strudel ma pensavo solo per la Sacher.... Come dici tu credo la cosa più impegnativa è proprio la pasta dello strudel! A presto :-)

    RispondiElimina
  8. Adoro lo strudel! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  9. Non mi piace lo strudel ma a Vienna ci tornerei subito!

    RispondiElimina
  10. Questo lo so fare bene. Mia mamma era fiumana e faceva molti dolci austriaci. Mi hai fatto venir l'acquolina in bocca. Ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  11. Dimenitcavo di dire che Vienna è splendida.

    RispondiElimina
  12. Vienna attraverso uno dei dolci più conosciuti e amati. Amo i tuoi posts, Carmine, sempre così ricchi e dalle mille sfaccettature culturali. Grazie ancora!
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  13. Mi piace lo strudel e mi piacerebbe arrivare un giorno a Vienna per visitarla. ciao ...buon weekend!

    RispondiElimina
  14. come mi piacerebbe assistere alla spiegazione della pasta

    RispondiElimina
  15. Sai che sono un innamorato di Vienna e quindi non posso fare a meno di commentare anche qui. Ci sono stato diverse volte e non ho mai mancato di entrare allo Schönbrunn, soprattutto d'estate. Tutto in alto tira un'arietta che ti rinfresca.
    Per lo strudel io non ci sto perché non mangio frutta, ma ogni volta mi sono consolato con la Sachertorte, nel caffé centrale dove è stata inventata. Ti invio un caro saluto. Aufwiedrsehen.

    RispondiElimina