mercoledì 27 luglio 2016

Lugano: Lac Arte e Cultura, Ficcanaso in città per conoscere il senso dell'olfatto

Tra le destinazioni estere preferite dai Lombardi c'è sicuramente Lugano, un estero in cui ci sentiamo a casa, in meno di mezz'ora di treno da Como e 1 ora da Milano.
Negli ultimi anni Lugano si è trasformata in una città ricca d'eventi e d'iniziative, è stato istituito il nuovo Lac, un nuovo polo culturale direttamente sul lago, nato per promuove un offerta di cultura di qualità a livello internazionale, nel quale saranno presenti tutte le forme d'arte dalla pittura, alla fotografia, al teatro alla musica, si tratta di un progetto importante e ambizioso nato solo nel 2014.
Lugano, Lac "And Now the Good News"
Proprio al Lac si tiene tra i tanti eventi proposti, una mostra molto interessante "And Now the Good News" dove sono esposte opere dalla collezione Annette e Peter Nobel, dove protagoniste sono le immagini più significative pubblicate sulla stampa, se ci fermiamo un attimo a pensare i media, tra cui i quotidiani, hanno scandito il ritmo della nostra vita di tutti i giorni, hanno definito il rapporto con lo scorrere del tempo e con le vicende del mondo, una riflessione di come le immagini dei media entrano a fare parte del nostro immaginario culturale e sociale, fino al 15 Agosto 2016 ( Martedì  Mercoledì Domenica 10:30 - 18:00, Giovedì, Venerdì, Sabato 10:30 – 20:00).


Lugano, Villa Saroli "Ficcanaso in città"
Altra iniziativa interessante è Ficcanaso in città, siamo a Villa Saroli, nel centro della città, Viale Franscini 9, dalla vecchia Orangerie coperta d'alberi di gelsomino, si tiene Ficcanaso in città che è un’esposizione interattiva alla scoperta del senso dell’olfatto, che si tiene fino al 4 settembre 2016 ( dal Giovedì alla Domenica 14.00-18.00).
Proposto da l'ideatorio dell’Università della Svizzera italiana, è un viaggio olfattivo tra 100 diversi odori che accompagnano i visitatori alla scoperta di uno dei sensi meno conosciuti, ma tra i più affascinanti.
Dalla fisiologia dell’olfatto alla chimica degli odori, dalle fragranze di piante come la Lavanda, alle spezie come lo zafferano, fino ai profumi, dal burro al bergamotto, il naso dei visitatori all’interno dell’esposizione è messo alla prova, deliziato ma a volte anche turbato da insolite fragranze. I visitatori verranno accompagnati, in punta di naso, fra giochi e curiosità alla scoperta di qualcosa in più su di sé, sul mondo e sul nostro cervello attraverso il senso dell'olfatto.


Lugano: lago, sole e passione gourmand
Lugano è anche svago una delle attività più in voga è il pedalò sul lago, oppure andare a prendere il sole nella spiaggia cittadina del Parco Ciani, tra fiori multicolori, oppure due passi nel centro della città tra negozi d'antiquariato e arte antica, non manca una visita alla Pasticceria Gran Cafè al Porto per una dolce pausa, in questo periodo c'è una versione soffice e leggera di panettone alle ciliegie e torta di frutti di bosco.
Per il cioccolato sono sempre le cioccolaterie ad attirare i visitatori, in particolare le praline, molto in volga e laederach, in via Pessina 17, vicino Manor, cioccolato bianco con lamponi, cioccolato con nocciole, cioccolato fragole e quark.


Come arrivare a Lugano in treno: in treno è molto comodo da Milano , treni ogni due ore, il percorso dura un ora al costo di 23 euro, la stazione è in centro città, pochi scalini e sarete sul lago.
Come arrivare a Lugano in auto da Milano: autostrada A9 dei Laghi, direzione Como-San Gottardo oppure autostrada A8, direzione Varese-Stabio (Gaggiolo), Uscita consigliata: Lugano Sud, per autostrade Svizzere al confine si acquista il bollino per la libera circolazione, altrimenti potete optare per le strade statali, con tempi più lunghi ma anche con percorsi più interessanti.
Dove mangiare a Lugano. in questo periodo il cambio non è molto favorevole, tuttavia in Svizzera si può fare un esperienza culinaria d'alta qualità, oltre già alla Pasticceria Gran Cafè Al Porto che è anche Ristorante, segnalo il Ristornate Ciani Lugano del Parco Ciani con una cucina molto raffinata, se invece amate una cucina più rustica e locale un ottima alternativa sono i Grotti, sono fuori mano ma come dire sono un ottimo occasione per gustare la cucina locale come il Grotto Ticinese a Cureglia, il Grotto Grillo a via Ronchetto 6 a Lugano e Osteria del Gallo d'Oro a Davesco Soragno.
Per saperne di più: Lugano Turismo

20 commenti:

  1. CHE BEL POSTO GRAZIE PER AVERCELO PRESENTATO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Non immaginavo che Lugano fosse così bello e con tante cose interessanti da visitare e da fare, grazie della condivisione. Buona serata Fabiola

    RispondiElimina
  3. che bello! così vicino eppure non ci sono mai stata!

    RispondiElimina
  4. ho vaghi ricordi della Svizzera, eppure è un bellissimo paese, pulito e ricco di luoghi da visitare

    RispondiElimina
  5. Io ci sono stata ed è molto bella, da ritornare quando ci sarà un altra occasione !

    RispondiElimina
  6. Ciao Carmine, a Lugano sono stata tanti anni fa e mi piacerebbe molto tornarci..grazie delle preziose info, il percorso olfattivo mi sembra particolarmente interessante!
    Un caro saluto
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Caro Carmine, mi fa veramente piacere, leggere questo post,
    certo che la Svizzera italiana ha dei posti fantastici, io la conosco abbastanza bene, se io abito nelle Svizzera interna , cioè tedesca. Ciao e buona serata caro amico, con un abbraccio e un sorriso:) Tomaso

    RispondiElimina
  8. Vista Lugano, pioveva forte, col sole è anche meglio! Peccato sia molto cara, questa iniziativa è interessante...ciao, Arianna

    RispondiElimina
  9. amo Lugano! io sono rimasta a bocca aperta anche a visitare l'università... davvero un altro mondo rispetto alle nostre (almeno..a rispetto a Palazzo Nuovo a Torino...) mamma mia non dovevi pubblicare quel panettone meraviglioso! ora lo voglio con tutta me stessa, luglio o non luglio :-)
    P.s.Per Arianna.. se Lugano la trovi cara.. sì lo è ma... prova ad andare nei cantoni Svizzero-tedeschi e stramazzi al suolo, occorre portarsi il kit per rianimare...

    RispondiElimina
  10. Anch'io amo Lugano...ma è tantissimo che non ci vado...grazie per le tue dritte! Me le conservo per quando ritorno!
    Buona giornata!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  11. Un bel posto da visitare, grazie per le informazioni! Buona serata, ciao!

    RispondiElimina
  12. Ottimi consigli per una gita fuoriporta (e oltreconfine). Grazie Carmine, sei sempre sul pezzo!

    RispondiElimina
  13. Ho visto altre città di Svizzera ...ma non Lugano. Sicuramente mi piacerebbe visitarlo...amo i laghi.
    Ciao...a presto!

    RispondiElimina
  14. Hello. Your creative sense is graceful.
    The best compliment.

    Thanks for always visiting.
    Greetings from Japan. ruma

    RispondiElimina
  15. Pensa caro Carmine che volevamo andarci poco tempo fa a Lugano e per via del meteo brutto alla fine non siamo partiti. Adesso ho solo voglia di ripartire :-) Buona domenica!

    RispondiElimina
  16. lUGANO io me la ricordo quando i fine settimana andavo in Svizzera a comperare sigarette, benzina e cioccolato.... loro si che ci sapevano fare

    RispondiElimina
  17. Ci sono già stato ed è una bellissima città da visitare e sicuramente ci ritornerò, chissà magari quest anno.

    RispondiElimina
  18. Che bel luogo! Spero un giorno di poterci venire.Buona estate!

    RispondiElimina
  19. Non sono mai stata a Lugano..ti ringrazio per il post, così riccamente dettagliato e pieno di utilissime informazioni delle quali terrò sicuramente conto qualora dovessi capitare, un giorno,da quelle parti:)

    RispondiElimina
  20. Una gran bella città, a parte la difficoltà di trovare parcheggio.
    Una città Svizzera ma di italica bellezza.

    RispondiElimina