mercoledì 19 settembre 2018

Vevey, Svizzera dal 8 al 30 settembre : Festival Images 2018


Questa settimana andiamo sulle rive del Lago di Ginevra, a Vevey che in Svizzera è nota come la capitale della fotografia, grazie a una rinomata scuola di Fotografia e al Museo Svizzero della Macchina Fotografica.
In questi giorni e fino al 30 Settembre 2018, si tiene il Festival Images, una biennale di fotografia che trasforma la cittadina in un vero museo a cielo aperto dove il visitatore può scoprire gratuitamente più di 60 progetti che vengono presentati nelle strade, nei parchi della città, nei bar, nelle librerie e in altri luoghi insoliti per una mostra.
Ci sono artisti affermati a fianco di giovani talenti, il Festival Images permette di soddisfare sia la curiosità degli specialisti dell'immagine fotografica che quella di un pubblico di semplici appassionati del mondo della fotografia e dell'arte.
Il tema di quest'anno : Extravaganza - Out of the Ordinary, tra gli fotografi artisti più originali: Arnold Odermatt, Jun Ahn, Jono Rotman, Lorenzo Castore.



Vevey non è solo festival Images 2018, per i turismo lento offre diversi circuiti che permettono ai visitatori di esplorare la regione in bicicletta.
Tra i luoghi più noti sicuramente è la cima del Les Pléiades a 1360 m, che ospita un percorso tematico sull’astronomia e un osservatorio astronomico, oltre che offrire una vista fantastica sul Lago Lemano.
Per i più visitatori appassionati di mobilità dolce un treno chiamato Train des Etoiles, un treno a cremagliera porta sulla cima del monte les Pleiades dal centro della cittadina.
Il tratto di costa del Lago di Ginevra che va da Losanna e Château de Crillon, è uno dei paesaggi più belli della Svizzera, caratterizzato da vigneti terrazzati, fatto di piccoli villaggi e di cantine vitivinicole per le degustazioni, qui si producono i migliori vini della Svizzera. Gli appassionati di vino possono combinare la fotografia con la conoscenza dei vino e dei formaggi, andando a piedi o in bicicletta sui numerosi sentieri segnalati.

Come arrivare a Vevey in treno: dall'Italia in particolare da Milano partono i treni Eurocity per Ginevra, si fa una prima tappa a Briga o Montreaux, dove si cambia per Vevey, il percorso dura 3,30h, per informazioni Ferrovie Svizzere (da 75 CHF a 86 CHF)
Dove dormire a Vevey: nei pressi del centro della città: 7e Art, maison d'hotes, nel centro della cittadina : Guest House Le Charlot  Place du Marche 3
Dove mangiare a VeveyBrasserie Historique La Coupole 1912, place de la Gare, Le Mazot, Rue du Conseil 7

10 commenti:

  1. Caro Carmine io che viv in Svizzere, non sapevo di questo interessante festival, grazie che lo ai condiviso.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Deve essere molto interessante ! Buon divertimento a chi può andare !

    RispondiElimina
  3. Ogni volta mi fai venire voglia di partire!
    Aspetto ancora un annetto, che entrambi i bimbi reggano il treno (postmetto che lo prendiamo anche una volta al mese, ma il piccolo non sta mai fermo) e andremo a farci dei bei week-end, consultando il tuo blog (come spesso faccio prima di partire)!

    RispondiElimina
  4. Un festival molto interessante e quella parte della Svizzera è davvero incantevole, un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  5. Non sai da quanto tempo ho in programma di visitare questa parte della Svizzera, Carmine. Molto interessante l'evento legato alla Mostra Fotografica.
    Sei sempre preziosissimo! Grazie infinite!
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina
  6. Itinerario interessante! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  7. La fotografia è per me un'arte meravigliosa, certo dipende da quali soggetti si sceglie di immortalare. Il tema i quest'anno potrebbe essere stimolante. Il luogo sembra davvero delizioso. Un'altra meta che deve essere vista e che tu con merito ci segnali

    RispondiElimina
  8. ... et moi je ne suis pas là ....:)))

    RispondiElimina