lunedì 4 marzo 2019

Aix en Provence : i giardini di Provenza e gli agrumi resistenti al freddo

Ci sono tante ragioni per andare ad Aix en Provence, il grande patrimonio storico ed architettonico, dalle bellissime piazze con le storiche fontane, il mio viaggio verso Aix en Provence è rivolto a tutti coloro che invece hanno un giardino e che sono appassionati d'agrumi.
Quando ero piccolo era fortemente affezionato ad un albero di limoni, me lo curavo tutti i giorni, ma era in zona di montagna del centro Italia, nonostante la pianta di limone fosse in un luogo riparato al freddo e coperta in inverno particolarmente rigido del primi anni '70 la pianta morì, con mio enorme dispiacere.
Molti di voi diranno è normale gli agrumi sono piante da clima mediterraneo, eppure quel profumo quei fiori, rappresentavano qualcosa per me, che ancora oggi fatico a spiegare, forse un sogno o forse la testardaggine ma ho sempre cercato d'avere nel mio giardino delle piante d'agrumi, tuttavia non abitando in Sicilia ma in Nord Italia, il problema è sempre legato alle paure delle gelate. il clima non è ideale per queste colture.
Cosi dopo un passaparola ho trovato un vivaio Jardinerie Riera, vicino ad Aix en Provence che seleziona varietà d'agrumi resistenti al freddo di - 13 gradi - 15 gradi.
Interessante è il percorso di conoscenza che ha portato questo vivaio a selezionare queste particolari varietà. Nel 1896 dopo un gelo terribile che distrusse milioni di alberi, genetisti americani pensarono d'ibridare loro agrumi con specie asiatiche rustiche per renderle più resistenti, si fermarono alle specie più comuni dell'Asia e presenti sulle coste, mentre c'era tutta più varietà d'agrumi che complice evoluzione del clima si era ambientate anche nelle montagne dell'Asia, in Tibet e nelle provincie di Ganzu e Hibei a 2.500 msl del mare, varietà d'agrumi che possono resistere al freddo.
Questa ricerca ha portato all'offerta di varietà d'agrumi in parte proveniente dalle regioni montane dell'Asia, parte da incroci creati dall'uomo per garantire agrumi resistenti a freddo come lo yuzu chiamato anche limone del Giappone, satsuma owai p chiamato anche mandarino giapponese (citrus unshiu), shangjuan (citrus ichang lemon), citrus lapides originario dell'India sulle colline di kashi, citrange morton (Citroncirus -Poncirus trifoliata X Citrus sinensis) creato nel 1925 in Florida.
Il vivaio Jardinerie Riera non ha solamente agrumi ma una ricca varietà di rosa, alberi da frutto come le ciliegie.


Il mio consiglio e anche di visitare i parchi e i giardin di Aix en Provence come: 
Le Jardin d'Eguilles, giardino artistico di Max Sauze
Jardin de Romegas (gelsi, cedri, cachi, giuggiole e nespole), visite su prenotazione
Terrasses du Château d'Arnajon, un castello con uno dei giardini più interessanti e ricco di varietà di piante di tutta la Provenza. (visita su prenotazione)
Per saperne di più: 
Jardinerie Riera Z.I. Les Cabassols, Rue des Piboules 13770 Venelle a circa 10 km da Aix en Provence.


15 commenti:

  1. Caro Carmine, l'Italia a una riviera sempre belle e mite.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Gli agrumi sono molto sensibili al freddo, una varietà interessante.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  3. Pare di sentire il profumo meraviglioso di questi agrumi dalla scorza sfavillante. Grazie, Carmine. I tuoi post sono sempre preziosissimi.
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina
  4. j'ai appris quelque chose..merci
    ne manquez pas le musée vasarely! bises

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piace la Provenza peccato per i francesi 😁🤭

    RispondiElimina
  6. Sono stata ad Aix en Provence anni fa, consiglio anch'io una gita lì ^_^
    Post sempre molto interessante.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ci sono stara alle superiori, in gita. Ma tutto mi ricordo all'infuori dei limoni!

    RispondiElimina
  8. Luoghi incantevoli, che spettacolo questi agrumi!

    RispondiElimina
  9. Mi piacerebbe fare un viaggetto ad Aix en Provence. Quando vivevo a Como, in giardino avevamo quasi tutte le piante da frutta ma niente agrumi.
    Buona giornata.
    enrico

    RispondiElimina
  10. Bella la Provenza, per Pasqua ci farò un giretto :) Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  11. Bellissimo luogo, consiglio anch'io di andarci.

    RispondiElimina
  12. In Provenza spero di tornare, ci sono stata di corsa, qualche anno fa e ne ho un bel ricordo. Piacerebbe anche a me avere un alberello di limoni ma dalle mie parti si va sotto zero tutti gli anni e la vedo molto dura ...

    RispondiElimina
  13. Mia figlia visiterà presto la Provenza, grazie Carmine!
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
  14. Aix en Provence è un posto molto carino, ci ritornerei volentieri !

    RispondiElimina
  15. Meraviglia! Posto incantevole! Ciao.

    RispondiElimina