martedì 6 maggio 2008

Isole delle lentezza: Amorgos, Grecia

Il regista Luc Besson vi ha girato il film " The Big Blue" facendo conoscere a tutto il mondo, questa piccola e bella isola del mare Egeo. Amorgos è magnifica, la vita trascorre lenta e ideale per lasciarci dondolare da colori, profumi e dai sapori del mare, dalle incantevoli insenature con acqua cristallina e un vento leggero che ci accompagna per tutto il soggiorno. Non esiste traffico e il migliore modo per muoversi è a piedi o in bicletta. La natura è sicuramente l'attrattiva principale di Amorgos ma l'isola offre anche uno dei più monasteri greci : Il monastero di Hosoviotissa. Incastonato nella roccia e raggiungibile dopo una bella scalinata! I frati ortodossi sono gentilissimi ci accolgono con dolcetti e caffè dopo aver pregato, non disdegnano due chicchiere. La vista da lassù è incantevole. Paesaggi cicladici di assoluta bellezza sono i borghi di Chora, Langada e Tholaria e i tre insediamenti costieri Katapola, Eyiali e Arkessini.
Vi si arriva con comodi traghetti collegano l'Italia con le Grecia, sia da Ancona che da Brindisi, una volta arrivati al porto d'Atene un traghetto in sole nove ore vi porta a Amorgos. Molte le case che gli abitanti mettono a disposizione dei turisti. Informazioni Ufficio Turistico Amorgos in Italiano. Informazioni per soggiorni : info@travelling-in-style.com

7 commenti:

  1. Ci andrei molto volentieri !!! Ciao Lisa

    RispondiElimina
  2. il viaggio vale decisamente la pena
    ciao complimenti da carlotta

    RispondiElimina
  3. Ciao Carmine,
    amo i viaggi e la cucina e mi sono resa conto che fra le due passioni ci sono molte cose in comune: prendere la vita con lentezza per avere tutto il tempo di conoscere meglio noi stessi.

    Paola

    RispondiElimina
  4. vieve voglia di partire subito, carla

    RispondiElimina