venerdì 16 maggio 2008

Scoprire una destinazione da trekking italiana: Parco Nazionale dell'Aspromonte

Stretta fra due mari il Tirrenio e lo Jonio, la Calabria è una destinazione turistica poco nota ai camminatori. Una terra per certi versi selvaggia, dove il turismo non si è ancora sviluppato, gli alberghi sono rari, i sentieri poco battuti e deliniati, ma diventa facile e molto affascinante con l'aiuto delle guide locali, che vi portano a scoprire un terriorio lussureggiante e vi faranno conoscere la popolazione locale, assapore i prodotti locali com ei formaggi freschi di capra e pecora. Scoprirete un territorio nuovo che non è solo la malavita che conosciamo sulle cronache dei giornali. Info: Gente in Aspromonte,

6 commenti:

  1. è un po lontana dal nord italia, ho sempre pensato avesse solo belle spiagge

    RispondiElimina
  2. finalmente qualcuno che parla di una calabria da visitare
    grazie erminia

    RispondiElimina
  3. La Calabria non ha solo belle spiagge; anzi ha sopratutto favolose montagne, tutte da esplorare.

    RispondiElimina
  4. effettivamente le immagini sono molto belle e il sito è suggestivo

    RispondiElimina
  5. Altro che il nepal, i milgiori posti per camminare li abbiamo in Italia

    giulia

    RispondiElimina
  6. ho visto il sito mai pensato che la calabria poteva essere così bella

    RispondiElimina