venerdì 18 settembre 2009

In viaggio senza impronte, racconti di viaggi sostenibili a Bologna 18-19 Settembre 2009

Viaggiare senza danneggiare l’ecosistema è uno degli obiettivi di Turismo Lento. A questo obiettivo puntano tutti i segmenti del turismo sostenibile. Racconti di viaggi fanno parte della sezione “In viaggio senza impronte”, che si svolgerà a Bologna sabato 19 settembre nell’ambito del Festival dedicato ai Stili di Vita "imparare a stare al mondo" , fa parte del progetto “Pedalando per Kyoto” promosso da Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna.
Interverrano con la loro testimonianza di turisti sostenibili, Matteo Scartabelli, che ha girato i paesi sul mare mediterraneo in bicicletta, Mauro Pastonesi, che ha seguito il giro ciclistico del Burkina Faso, Claudio Visentin racconterà del suo viaggio in Abruzzo a dorso d’asino, gli skipper di Alisei, illustreranno come navigare senza a basso impatto ambientale.
Appuntamento presso l'Auditorium Enzo Biagi di Sala Borsa (p.zza Nettuno 3, Bologna) dalle 10,30 alle 12,30. Per maggiori informazioni e per la prenotazione gratuita è possibileconsultare il sito Er-consumabile, Centro studi ambientale Antartide

4 commenti:

  1. Un convegno interessante. Immagino che tu ci sarai visti i temi trattati.

    RispondiElimina
  2. una segnalazione intelligente .un saluto

    RispondiElimina
  3. che bello deve essere incontrar scrittori - viaggiatori!
    un salutone!!!
    Ale :-)

    RispondiElimina
  4. che bello se non fosse lontana da casa mia ci verrei anche io

    RispondiElimina