martedì 1 gennaio 2013

Vacanze di Natale controvento: la Corsica Go Slow Green

Dicembre è il mese della Montagna, della neve, nonostante la spendig review molte destinazioni invernali sono già in tutto esaurito non di meno alcune isole caraibiche, io invece voglio invitarvi a una meta diversa, come un vero viaggiatore che va al contrario, andare in Corsica in inverno e senza automobile.
L'idea può sembrare assurda, non ci sono turisti in questa stagione mi dice la mia amica Sara, meglio gli rispondo! Invece i turisti ci sono in particolare molti turisti inglesi e tedeschi attirati dalla tranquillità, dalla dolcezza del clima e dai profumi della natura .

Autobus pubblici
Tutte le maggiori città, Bastia, Calvi, Ajaccio hanno degli ottimi servizi pubblici al costo di 1 euro. Ad Ajaccio il terminal degli autobus si trova sulla Quai Herminier, dal centro di Ajaccio, da qui ci si può recare nei paesi dei dintorni  come Propriano o Sartene oppure per delle piacevoli escursioni appena fuori citta verso  Pointe de la Parata per ammirare le iIles Sanguinaries, a ovest della città in meno di venti minuti. Info: Corsica Bus
Viaggiare in Treno
Il treno (Chemin de Fer Corse) dopo il bus non posso non provare il percorso in Treno, nonostante ci sia un solo binario, si può andare da Ajaccio a Bastia o Calvi la Corsica più che un isola è un continente il treno attraversa il magnifico paesaggio interno fatto di montagne innevate panorami mozzafiato tra mare e montagna, una buona idea per una sosta nelle località dell'interno come Bocognano e Corte.
Si consiglia di partire da Ajaccio la mattina dove avere visto la Maison Bonaparte, la Cattedrale Ste-Marie, fatto un salto alla Patisserie Galeani per i celebri bignè di Brocciu, e alla Maison du Fromage, il treno è pieno sopratutto di tanti studenti giovani che mettono molto allegria ai viaggiatori solitari.



Sul percorso del treno si possono scoprire i paesi slow come Bocognano, famosa per la produzione di prodotti tipici, tutti gli anni si tiene la famosa Fiera della Castagna,  sono rinomati i gateau di farina di castagne (Boulangerie U Fornu), le nocciole, il miele, i formaggi freschi locali, salsiccia di fegato di maiale (Mannei). 
Uno spirito slow unito alla spirito indipendentista lo troviamo nella deliziosa località di Corte. L'antica capitale della Corsica indipendente, dominato dalla sua cittadella, una vecchia fortezza a Nido d'Aquila. Nella  cittadina si respira l'anima e la cultura corsa è sede dell' Università Corsa, del Museu di a Corsica, sulle tradizioni culturali dell'Isola, Palazzu Naziunale, è una cittadina animata da qualche migliaio di studenti piena di caffè e bar lungo Cours Paoli dove vedere l'andirivieni di giovani spensierati, per lo shopping da segnalare una visita alla Boulangerie de la Gare, una delle migliore panetterie in Corsica e la Patisserie Casanova per la Falculella, un dolce tipico fatto con ricotta e/o farina di castagne cotta su foglie di castagno.

Noleggio
Si possono noleggiare biciclette o scooter alla scoperta dell'isola sulla strada nazionale N198, senza l'auto è tutto più lento ma non occorre andare veloci per sentire gli intensi profumi dell'isola che rende unico il viaggio sull'isola.

Arrivare in Corsica:
Corsica Ferries da Livorno e da Savona, Moby lines,
Visitare la Corsica in treno:
Chemins de Fer de la Corse Acquistare i biglietti alla stazione. Ajaccio-Bastia, circa 3 ore e 30 minuti, 21,6 € solo andata, Corte-Ajaccio, 2 ore, € 11,50 a tratta.
In autobus :
Eurocorse da Ajaccio per Propiano, Sartene, Ponte Vecchio, Bonifacio, Corte, Bastia
i biglietti per l'acquisto presso stazioni di autobus.  Ajaccio-Sartène, circa 2 ore, € 12.50 a tratta.
Soggiornando: potete scegliere delle belle e comode Chambre d'Hotes come i nostri Bed and breakfast, in alternativa sulla mappa trovare alberghi e strutture di charme.


Prodotti Tipici Corsi: 

Salumi : Figatellu, coppa, lonzu, prosciuttu.
Formaggi: brocciu Prodotti agricoli : clementino corso, castagna, Olio di Oliva
Pane e dolci Il pane cotto nel forno a legna fatto con lievito naturale, i dolci dal Fiadone ai dolci di castagne.
Vino: terra di grandi vini poco noti ma molto interessanti una guida su Vinealia.



Visualizza Corsica Go Slow Green in una mappa di dimensioni maggiori

NB:  1) il primo video è una canzone in dialetto corso "Sognu", il video unisce alle note della canzone delle belle immagini della Corsica.
2) Il video Corse Go Slow Green, è stato realizzato da me con fotografie alcune di France voyage.com che ringrazio per la collaborazione e la condivisione.


46 commenti:

  1. io l'ho fatto nel san silvestro del 2006 e capodanno 2007. E' spettacolare la corsica in questi periodi e i prezzi sono piccolissimi!!! Buon 2013

    RispondiElimina
  2. Caro Carmine a nessuno è vietato sognare di poter esserci!!!
    Tanti auguri caro amico che il 2013 sia generoso con tutti noi.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Beautiful place. Wish you a Very Happy New Year!

    RispondiElimina
  4. In questi primi festosi minuti del 2013 vorrei condividere virtualmente il mio brindisi con te Clicca qui
    augurandoti un buon Anno Sperando che ci porti tanta fortuna e salute.
    un forte abbraccio.
    Tiziano

    RispondiElimina
  5. Merry and Happy New Year.
    Eko
    Finland / Lapland / Kuusamo

    RispondiElimina

  6. L'anno nuovo è come un libro di 365 pagine vuote,
    fai di ogni giorno il tuo capolavoro
    usando i colori della vita
    e mentre scrivi ......sorridi.
    Pieno di viaggi e foto straordinari.
    Felice 2013!!!
    Angela

    RispondiElimina
  7. Vedere il mare scalda sempre un po'...oggi fa un freddo! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  8. mai stata in Corsica, grazie per le informazioni, buon Anno, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  9. Splendida meta Carmine, da provare:-) ci sono stata solo d estate ma sicuramente anche d inverno quest isola è molto affascinante:-) Tanti cari auguri, buon anno, un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ti auguro un felice 2013, ricco di soddisfazioni e serenità!
    Ciao Carmine e tanti auguri ancora.
    Luci@

    RispondiElimina
  11. Grazie per le preziose informazioni e tanti cari auguri di buon anno!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Bellissimi itinerari,come sempre del resto. Tantii auguri di felice e prospero 2013, caro Carmine, con tante nuove mete da consigliarci !

    RispondiElimina
  13. Quanto mi piacerebbe partire... Felicissimo 2013 e un abbraccio stretto!!!

    RispondiElimina
  14. mi piacerebbe davvero andarci...bellissimo posto e buon anno anche a te :)

    RispondiElimina
  15. Ecco un paese che mi piacerebbe visitare...
    Buon 2013 a te!
    Cinzia

    RispondiElimina
  16. Deve essere bellissimo!
    Buon anno!

    RispondiElimina
  17. Conosco la Corsica, ma solo in estate. Potrebbe essere un'idea insolita....le isole in inverno devono essere stupende!

    RispondiElimina
  18. E' fantastica questa proposta Carmine!
    Io l'ho visitata in barca a vela in pieno agosto e mi è rimasto il desiderio di vedere l'interno dell'isola!!!
    Bello questo post, me lo segno! Roberta

    RispondiElimina
  19. ...e gli auguri???.....felicissimo 2013 Carmine!!!
    ciao, Roberta

    RispondiElimina
  20. Non ci sono mai stato, ma la bellezza aspra e genuina della Corsica mi attira molto.
    Buon anno,Costantino.

    RispondiElimina
  21. Che bella la Corsica!!

    Ti auguro un Sereno Nuovo Anno!

    RispondiElimina
  22. buon tutto ma.....con lentezza

    RispondiElimina
  23. E gli scorci di panorama selvaggio con la luce invernale forse sono ancora più belli!
    Buon Anno!

    RispondiElimina
  24. Non ci sono idee assurde per i viaggi caro Carmine , e poi i tuoi consigli sono sempre super preziosi!
    Mitico 2013...

    RispondiElimina
  25. E' cosi bello ammirare i luoghi quando non sono affollati dal turismo, si vede la vera vita dei locali!!
    Cari auguri di Buon Anno, tanti posti interessanti da scoprire, e pace per tutti quanti.
    Dany

    RispondiElimina
  26. Bella la Corsica! Ricambio gli auguri per un felice 2013!

    RispondiElimina
  27. Che bella!!
    Buon Anno carissimo!!
    A presto
    Anna

    RispondiElimina
  28. molto interessante, mai stata in Corsica fra l'altro...mi togli una curiosità? ma la temperatura è uguale alla nostra ?
    io sono stata molto "banale" quest'anno...e mi sono buttata nella mischia di Pzza S. Marco a Venezia...Era la prima volta, ma sono una di quelle cose da fare nella vita! ahahahah
    Grazie per il passaggio e tanti auguroni anche a te!

    RispondiElimina
  29. Grazie Simocuriosa
    della domanda ho trovato circa 15° di giorno ad Ajaccio mentre a Corte nell'interno durante il giorno la temperatura si manteneva sui 13-14° mentre scendeva di molto la sera anche 5 o 6°, perchè corte è posta più in alto e all'interno dell'isola, c'è anche la neve sulle montagne. Chiaramente non sono i caraibi è bene dirlo, ma io l'ho trovata una temperatura più che accettabile, buona giornata

    RispondiElimina
  30. Buon 2013.... sperando che sia un anno migliore e che ci dia la possibilità di visitare i luoghi più belli di questo mondo!!!

    RispondiElimina
  31. Buon anno a te, grazie, perchè ci fai viaggiare anche con la mente...

    RispondiElimina
  32. Buon anno Carmine. Un augurio per un anno scintillante.

    RispondiElimina
  33. Sempre eccezionali i tuoi post!!! Tanti auguri di buon inizio!

    RispondiElimina
  34. auguroni di buon anno, che sia pieno di bei viaggi e felicità! :-)

    RispondiElimina
  35. Bellissima la Corsica.Tanti Auguri di Buon Anno.

    RispondiElimina
  36. Un abbraccio di cuore Carmine con i migliori auguri di un 2013 strepitoso, sempre viaggiando!!!!

    RispondiElimina
  37. Adoro la Corsica affascinante e misteriosa, così vicina alla mia terra e... caro amico, su Blogaventura Reporter c'è un bello spettacolo di danza e poesia e... tu sei invitato. Un abbraccio, Fabio

    RispondiElimina
  38. Bella la Corsica, mi piacerebbe andare! Tanti auguri per un sereno e felice 2013!

    RispondiElimina
  39. Sai, non avevo mai pensato alla Corsica come una possibile meta invernale, ma ecco che arrivi tu e mi fai cambiare idea :-) Ormai le mie vacanze sono esaurite, per un futuro viaggetto terrò presente questo stupendo itinerario. Grazie e naturalmente buonissimo 2013!

    RispondiElimina
  40. In effetti non mi sarebbe mai venuto in mente di andare in Corsica in inverno, ma con i tuoi consigli mi hai proprio invogliata! :) Mete come sempre non convenzionali e suggerimenti da vero insider, grazie mille!

    RispondiElimina