martedì 16 luglio 2013

Estate 2013 novità a Nizza, Go Slow Green Nice : spiagge senza tabacco, un ètè pour Matisse

Come avete notato questo blog segue le località come il caso di Nizza una delle mete estere preferite dai turisti italiani, che offre una varietà d'attività da potere fare in vacanza in modo green. Per l'estate 2013 ci sono tante novità interessanti.
Spiagge Sensa Tabacco.
Nizza è stata la prima città ad avere una spiaggia attrezzata dedicata ai portatori  di handicap, già l'anno scorso timidamente si era accennato alla prima spiaggia senza tabacco, quest'anno è divenuta una bella realtà estesa a più spiagge, trovo che vietare il fumare in spiaggia sia un atto di civiltà oltre che di salute.
ID bus:dall'Italia in Francia
Purtroppo ho documentato molto bene la situazione triste ferroviaria per arrivare a Nizza dall'Italia, voluta da Trenitalia, che ha tolto treni diretti e coincidenze, con la complicità della Regione Liguria, interessata più a guadagnare con i passaggi dell'autostrada, cosi le Ferrovie Francesi data la forte richiesta hanno deciso di istituire la linea dei pullman che collegano le maggiori città italiane con Nizza, da Milano, Genova e Torino. Sono state istituite anche altre nuove linee come Aix en Provence-Milano e la  Marsiglia-Milano
Nuovi ristoranti a Nizza, piccoli indirizzi di qualità:
Nizza è anche una meta gourmand, prodotti che arrivano da tutta la Provenza e si abbinano con i frutti di mare e il pesce, da segnalare queste nuove aperture:
Le Sejour Cafè 11 rue Grimaldi Tel. +33 (0)4 93 27 37 84
Marina Gaille, figlia d'arte, ci mette tutto il suo impegno e professionalità in questo ristorante, una grande padrona di casa, parla molto bene italiano,  ha trasformato questo ristorante come un salotto in cui stare in modo piacevole. Con la collaborazione dello chef Thomas Prod’homme propone una cucina molto bene eseguita di carne ma molto di mare: Fois gras de Canard de la Maison, Gamberi marinati con asparagi e arancia, Risotto alle capesante, Filetto di Cabillaud con piselli, fave e pancetta, una Tarte au Citron rivisitata, completa il menù l'ottima selezione della carta dei vini.


L'ecole de Nice, 16 rue de la Buffe. Tel. +33 (0) 4 93 81 39 30
Terzo ristorante dello chef giapponese Keisuke Matsushima a Nizza, il suo nome è una sicurezza, questa volta si mette alla prova con un bistrot e la cucina del territorio, bignè di sardine, ripieni di verdure, risotto di funghi, sgombro arrosto, cucina del mercato, il bistrot è molto piccolo ma con un ottimo rapporto qualità prezzo, su facebook
Pastry Plaisire, 11 rue Delille Tel. +33 (0) 4 93 87 92 32
Fuori dall'area della Nizza vecchia ma vicino al Teatro e Museo d'arte moderna, ha optato per la formula ristorante sala da tè, il menù cambia tutti mesi, un ottimo rapporto qualità prezzo a mezzogiorno formula a 15,50 piatto e dessert, propone una rivisitazione del pane bagnato, gazpacho, carni, focacce fatte in casa, Nel pomeriggio tè inglesi serviti con dolci e salati a 20 euro, team giovane ma con un buon potenziale di crescita su Facebook.

Piccola novità anche per gli alberghi da segnalare:
Nice Garden Hotel,11 Rue du Congrès Tel. +33 (0) 4.93.87.35.62
Piccolo hotel di charme in posizione centrale, vicino all'area pedonale e a pochi metri dal mare, con un magnifico giardino per la prima colazione, doppia da 85 a 115 euro, più che un hotel e una casa per ospiti con una buona e cordiale accoglienza.
Moma Nice, 5 avenue des Mousquetaires, Chambre d'Hotes, lontano dal centro vicino alla fermata del tram Valrose Universitè, un arredamento molto originale.
Mostre e arte a Nizza
Turismo lento non è solo gourmand e relax in spiaggia ma anche arricchimento dell'anima, l'Estate 2013 a Nizza è dedicata a Matisse "Un ètè pour Matisse" dal 21 Giugno a 23 Settembre 8 esposizioni che coivolge i principali musei di Nizza dal Museo Matisse al Teatro della fotografia, al Museo d'Arte Moderna.
Le dojo, uno spazio per artisti giovani e talentuosi

Questi indirizzi sono stati aggiunti al post dello scorso anno


Visualizza Go Slow Green Nizza in una mappa di dimensioni maggiori


Post: correlati: 



24 commenti:

  1. Una splendida meta turistica da non perdere!!! Grazie per il bellissimo post!!!

    RispondiElimina
  2. Menomale che ci sei tu che mi fai viaggiare ogni volta, caro.. dato che quest'anno sono confinata qui.. Bellissima Nizza e complimenti per l'articolo :) Un bacione

    RispondiElimina
  3. In questi giorni sono stanca mentalmente, il trasferimento dl blog, mi ha distrutta e vedere questi posti sono proprio l'ideale per distrarmi e ricaricarmi un pò. Grazie per essere passato da me e per il tuo sostegno. Buona serata.

    RispondiElimina
  4. sono stato a Nizza in viaggio di nozze, nel mese di maggio del 1971, non è che mi abbia fatto un'ottima impressione, la sera preferivo tornare a Montecarlo a dormire e a prendere il sole... viaggio indimenticabile durato 20 giorni... bei tempi avevo 22 anni e il mondo da conquistare...

    RispondiElimina
  5. informazioni interessanti,Nizza è una città da rivedere,
    ciao e grazie della visita

    RispondiElimina
  6. Amo Nizza, cerca di essere una meta annuale con i bambini, normalmente d'inverno per godere del tepore che aTorino manca. Ma devo dire che l'ultima volta abbiamo preso qualche fregaturina in più, ci aveva un po' deluso. Quindi prendo nota con piacere dei tuoi suggerimenti da provare e gustare per riscoprire tutto il fascino di una città così bella!

    RispondiElimina
  7. Bellissima Nizza!!! Spero di tornarci presto...:))

    RispondiElimina
  8. Ottimi consigli per un magnifico tour!

    RispondiElimina
  9. Tiene un blog muy interesante con mucha información de buenos lugares que quiero conocer como Nice este tour no me lo pierdo,felicitaciones y abrazos fuertes.

    RispondiElimina
  10. Prenderei senz'altro il pullman...ma è un peccato che abbiano voluto levare i treni! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  11. Carissimo Carmine, spero di tornare presto a Nizza e non mancherò di provare qualche tuo nuovo indirizzo. Grazieee!

    RispondiElimina
  12. Bellissima Nizza ed i tuoi consigli sono oltre che interessanti graditissimi.

    RispondiElimina
  13. la vacanza ideale! in più adoro la Francia, quindi per me mèta agognata! grazie per questo bel post e buona vacanza

    RispondiElimina
  14. E' sempre un piacere leggere i tuoi post... e anche questa volta la meta non delude!! Grazie per le dritte e i consigli, buona serata!

    RispondiElimina
  15. adoro questa cittadina... grazie delle splendide foto!

    RispondiElimina
  16. Nizza è proprio carina, ci sono stata diverse volte, anche per andare all'opera! e purtroppo hai ragione sulla politica ligure nei confronti dei treni con la Francia, un vero peccato! Buon we, un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  17. Gianna Aliverti20 luglio 2013 09:25

    sempre aggiornatissimo nel proporci novità e consigli utili

    RispondiElimina
  18. Mi insegni tante cose su Nizza a me vicina come geografia, ma ancor più nel cuore per il ricordo di tante esperienze là fatte. Tornerò ad essere più assiduo...

    RispondiElimina
  19. grazie per il link, da prendere nota di tutto

    RispondiElimina
  20. adoro la Francia!! A Nizza non ci sono mai stata ma ho visitato Aix en Provence e ne sono rimasta affascinata!!! grazie per tutte queste utilissime informazioni!

    RispondiElimina
  21. ancora una volta grazie con i tuoi post mi sto creando una guida favolosa....a proposito hai qualcosa su lipsia e dresda?grazie e un saluto....

    RispondiElimina
  22. Sono stata più volte a Nizza e la trovo incantevole. Queste tue dritte mi serviranno per le prossime visite, di sicuro ^_^

    RispondiElimina
  23. Nizza deve essere bellissima, forse andrò l'estate prossima, prendo appunti... Buone vacanze e grazie come sempre :)
    Elisa

    RispondiElimina