mercoledì 18 dicembre 2013

Sicilia sole d'Inverno: Milazzo

Può capitare d'andare a sostituire un collega per parlare in un convegno, di trovarsi la mattina di fine Novembre a prendere il sole su un terrazzo sul mare con 20°; è quello che è mi è capitano qualche giorno fa e di avere scoperto l'incantevole cittadina di Milazzo in Sicilia.
Quando pensiamo alle vacanze d'inverno al mare, nessuno pensa alla Sicilia, eppure Palermo e Catania sono tra le mete più richieste dei turisti stranieri con le loro attrazioni storiche architettoniche, naturali, culturali e popolari come il mercati (Vucciaria a Palermo).
La Sicilia è grande per certi versi è un continente, Milazzo è soprattutto nota per i traghetti per le Eolie, ma la cittadina può offre più spunti d'interesse per un turista che ama la cultura, un turista che ama la natura, un turista alla ricerca della tranquillità.
Un destino alquanto bizzarro ha voluto che Milazzo fosse sede di una delle industrie metallurgiche  e chimiche della Sicilia, questo nulla toglie alla sua storia, ma certamente lascia l'amaro in bocca su quello che sarebbe potuta diventare questa località se si fosse puntato di più sul turismo.
La storia di Milazzo parla da sola, il console Caio Duilio sconfisse i Cartaginesi, Ottaviano sconfisse Pompeo, Federico di Svevia vi eresse un Castello che ancora oggi rimane uno dei più belli della Sicilia, Alfonso d'Aragona aggiunse la cinta muraria che raccoglie tutta la fortificazione. Milazzo è  stata base brittannica nelle guerre napoleoniche, il celebre eroe dei due mondi, Giuseppe Garibaldi vince una delle sue battaglie più note per la conquista della Sicilia contro i soldati borbonici.
Milazzo non è solo Castello, Duomo antico, Chiesa di Santa Maria Maggiore, Arquarium archeologico è anche Palazzi Storici come il Palazzo d'Amico, Palazzo dei Viceré, Palazzo dei Marchesi Proto dei Barocco Siciliano ma anche Villa Vaccarino in Stile Liberty
A Milazzo c'è anche il Museo della Tonnara un attività che una volta impegnava tutta la città, c'è il Museo Enologico, due tracce delle attività economiche più in voga nel passato, Milazzo era città del vino famosa in tutto il mondo.
Per gli amanti della natura Milazzo offre i sentieri naturalistici che circondano l'intero promontorio per gli amanti del trekking e della Mountain Bike.
Un capitolo a parte meriterebbe la cucina di Milazzo, ricca di storia tradizione e soprattutto pesce, in sintesi se volete partire per le Eolie fermatevi qualche giorno a Milazzo non ve ne pentirete, scoprirete un piccolo gioiello di quel continente che non smette mai di stupire che è la Sicilia.
Info: Milazzo Info, Comune di Milazzo

18 commenti:

  1. Milazzo ci sono passato una volta molti anni fa mi è rimasto impresso, è molto bello cara Carmine.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Tanto non amo il mare in estate quanto lo amo in inverno. Adoro il tepore di fine autunno al mare. Beh...venti gradi...magari non è solo tepore ! Reportage molto interessante

    RispondiElimina
  3. La Sicilia è proprio tutta una meraviglia, e questa bella cittadina non fa eccezione. Un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  4. Uno dei miei amici (francesi) con i quali nuoto in piscina (qui ha fatto freddo sino a qualche giorno fa), ci è stato questa estate e si è innamorato della Sicilia, tanto che vuole tornarci l'anno prossimo. E si fa l'andata e ritorno trainando la caravan. Ciao Carmine, tanti cari auguri di Buon Natale e felice anno nuovo.

    RispondiElimina
  5. Carmine, i tuoi post sono sempre eccezionalmente ricchi di dettagli e completi di ogni possibile informazione che spazia dallo storico al culturale. Sono proprio ben fatti.
    Sono passata per lasciarti anch'io, qui, i miei auguri di Buon Natale e di Buon Anno e a risentirci subito dopo le feste.. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Alla Sicilia non ci si pensa in inverno come meta alternativa, hai ragione. Belle foto.

    Buona giornata!

    Un bacio

    RispondiElimina
  7. bei posti questi descritti da te.Ho sempre invidiato ai siciliani il caldo sia d'estate che d'inverno. Io odio il freddo.

    RispondiElimina
  8. grazie per tutto quello che hai scritto sulla sicilia...abbiamo tanto bisogno di turismo per aiutare questa bellissima isola !!!! un saluto e ancora grazie...

    RispondiElimina
  9. ... Sono proprio belle le cose che ti capitano! :-)
    Ciao Carmine auguro a te e alla tua famiglia un lieto Natale e un 2014 in cui le cose belle siano ancora tante di più!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. E io lo so bene visto che mia mamma è originaria di un paese vicino Milazzo!!! Tanti cari auguri di buon Natale! :D
    Elisa

    RispondiElimina
  11. Non sono mai stata in Sicilia, anche se penso sia meravigliosa :-) un abbraccio e grazie per i tuoi post :-)

    RispondiElimina
  12. A me ste fortune del sole della Sicilia a novembre mai! :)

    RispondiElimina
  13. ¨★
    ¨¨¨¨¨¨¨¨¨**
    ¨¨¨¨¨¨¨¨¨*o*
    ¨¨¨¨¨¨¨¨*♥*o*
    ¨¨¨¨¨¨¨***o***
    ¨¨¨¨¨¨**o**♥*o*
    ¨¨¨¨¨**♥**o**o**
    ¨¨¨¨**o**♥***♥*o*
    ¨¨¨*****♥*o**o****
    ¨¨**♥**o*****o**♥**
    ¨******o*****♥**o***
    ****o***♥**o***o***♥ *
    ¨¨¨¨¨____!_!____
    ¨¨¨¨¨\_________/¨¨¨

    AUGURI

    RispondiElimina
  14. Tanti Cari Auguroni per un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo, Fabio

    RispondiElimina
  15. Che bella fortuna, ritrovarsi per caso in un posto che ci piace e ci conquista. Nel post! Alice

    RispondiElimina
  16. Ciao Carmine ! qui al freddo nella bergamasca .. che invidia quel sole...Un abbraccione e tantissimi auguri di buone feste !!!

    RispondiElimina
  17. Una terra splendida!!!! Grazie per il bellissimo post!

    RispondiElimina