martedì 29 agosto 2017

Il mio Giardino Agosto 2017: agapanti, althea officinalis e garofani

Come promesso ogni tanto apro la mia finestra sul giardino. Un mese non molto facile temperature che superavano i 38 gradi, non è stato facile gestire il giardino a patirne molte piante, devo rivedere la collocazione per l'anno prossimo, come i garofani ma hanno sofferto tutte le piante ma sono riuscito lo stessa a regalarvi delle immagini dei miei fiori, spero vi piacciono.

Agapanti
Sono dei genere piante erbacee perenni, fioriscono già in primavera e mi durano fino a settembre, sono originarie del Sud Africa.


Althea Officinalis
Una pianta da fiori comune ma anche pianta officinale, viene molto utilizzata per decorare i giardini molti ignorano le proprietà lassative e calmanti, è presente in molti preparati dermatologici contro gli arrossamenti della pelle.


Garofani il cui nome botanico è Dianthus caryophyllus
La Costa Azzurra ha costruito la sua fama di paese dei fiori con i garofani, oggi è una coltivazione presente nella zona di Antibes, pochi sanno che è una pianta d'origine europea del Mediterraneo, era il fiore dedicato a Zeus; diventa sempre di più un fiore esotico, oggi il più grande produttore è la Colombia e molti paesi dell'Africa da dove viene importato.
Il garofano è il fiore nazionale della Spagna, di Monaco e della Slovenia, è il simbolo regionale delle Isole Baleari. Nella cultura popolare ha assunto diversi significati, nel Medio Evo era simbolo di fedeltà coniugale. In Germania il Garofano bianco è il simbolo della CDU, unione dei partiti cattolici, il Garofano rosso del Partito Social democratico, in Portogallo divenne emblema proprio della Rivoluzione dei Garofani contro la dittatura di Salazar.  Ogni paese ha dato al garofano un significato diverso, questo per indicare che questo fiore che pensiamo sia esotico i realtà è stato molto presente nella nostra cultura.

13 commenti:

  1. Caro Carmine, ma che bella carrellata di foto, con tutti questi bellissimi fiori, complimenti caro amico.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Bellissimiiiii!
    Ciao carmine e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il tuo bel giardino.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  4. Sui miei balconi il caldo ha fatto strage e non parliamo di formiche e parassiti vari. Speriamo ch le mie piante si riprendano... i tuoi fiori sono bellissimi, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao, super complimenti per il tuo giardino.

    RispondiElimina
  6. sono i fiori delle mie vacanze in Bretagna gli agapanti!

    RispondiElimina
  7. Molto bravo a coltivare come a scattare foto. I fiori essendo la mia passione....Buona giornata

    RispondiElimina
  8. Una bella esposizione di fiori, colorano la giornata.

    RispondiElimina
  9. Giardino da far concorrenza ad altri famosi e turisticamente frequentati e lo dico seriamente. Bellissimo!

    RispondiElimina
  10. È sempre un lavoro impegnativo gestire un giardino, ma poi vedi i fiori e ti senti appagato per il lavoro svolto.
    Felice giornata
    enrico

    RispondiElimina
  11. Complimenti Carmine: un giardino veramente ricco e splendido, a dispetto delle temperature desertiche di questa estate!

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il tuo giardino. Anche noi abbiamo avuto una certa difficoltà con la calura a conservare le piante; anzi il rosmarino è morto ed abbiamo salvato in extrmis uno dei due aceri del Giappone. Noto comunque che te la sei cavata meglio tu per salvare le tue. Ottime le foto. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  13. Pare che l'estate appena finita abbia fatto soffrire tutti i giardini! Comunque, vedo anche dalle tue foto, un bel po' di meraviglie sono sbocciate. :-)

    RispondiElimina