mercoledì 27 febbraio 2008

Ferrovie dimenticate, il passato non ritorna

Domenica 2 marzo è la giornata delle ferrovie dimenticate... ma se sono dimenticate perchè ricordarle? 
Quello che personalmente non mi piace di questo progetto è che si rivolge al passato, siamo intrinsi ed annoiati di storia, ogniuno ha una sua storia e non sempre è degna di nota. 
Personalmente desiderei che gli spazi lasciati liberi dalle ferrovie dismesse fossero utilizzate per altri scopi e con progetti rivolti a migliorare in sistema dei trasporti urbani e interurbani piuttosto che al settore del turismo di un turismo della nostalgia.
Bisogna migliorare la mobilità attuale in primo luogo poi ci si può dedicare alle operazioni di nostalgia ma se sono convenienti e avere un significato nel presente e nel futuro.

Nessun commento:

Posta un commento