giovedì 30 agosto 2018

Saraner Kirchtag Sagra della Val Sarentino 2018, dal 1 al 3 Settembre a Sarentino (BZ)

Per questo fine settimana per tutti coloro che sono in vacanza in Alto Adige, segnalo a Sarentino la Sagra della Val Sarentino, tre giorni di festa che culminerà nella domenica 2 Settembre alle ore 14,00 con la grande corteo folkoristico, che potrete vedere una piccola anticipazione nel video della Sagra del 2015.


Un invito a conoscere la Val Sarentino meno nota rispetto alle valli come la Val d'Isarco e Val Passiria. Questa poca notorietà ha permesso a questa comunità di crescere  e di preservare costumi e tradizioni, che vengono vissute non come un retaggio del passato ma come identità di una comunità e come gioia di vivere.
Sarà questo il tema della sagra, un appuntamento ricco di musica, costumi tradizionali che esprimono l'arte dell'artigianato locale e anche gusto con le specialità della valle da degustare, prodotti locali dal più noto salume come lo speck ai deliziosi Sarner Striezl, i crostoli con semi di papavero, i pani alle noci, canederli, i succhi di sambuco, lampone e riber rosso.
Come arrivare in Val Sarentino in mobilità dolce con i mezzi pubblici: da tutta Italia si può arrivare in treno alla stazione di Bolzano di fronte a pochi passi 50 m dalla Autostazione di Bolzano parte l'autobus della SAD linea 150 al costo di 5 euro, il percorso dura 35 minuti (Ricordo la Mobil Card Alto Adige per muoversi liberamente nella provincia di Bolzano).
Come arrivare in auto a Sarentino da Bolzano dal centro città seguire le indicazioni per Castel Roncolo poi per Val Sarentino in 15 minuti arriverete a Sarentino paese.
Dove alloggiare a Sarentino: Hotel Gasthof Hollriegl
Dove mangiare a Sarentino: Ristorante Braunwirt
Per saperne di più: Sarntal


8 commenti:

  1. Peccato non andare a questa sagra.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
  2. Caro Carmine, sarebbe bello andarci ma è un sogno.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Vero, meno nota, infatti anch'io non la conoscevo. Sembra però un luogo cmq bello e caratteristico.

    RispondiElimina
  4. Soggiorno nella meravigliosa Alta Badia da diversi anni, ma da tempo mi propongo di conoscere nuove ed altrettanto incantevoli Valli e località. Grazie, come sempre, dello spunto prezioso, caro Carmine!
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina
  5. Peccato essere lontana.... adoro quei luoghi!

    RispondiElimina
  6. quel pane deve essere una cosa buonissima!

    RispondiElimina
  7. Quanti bei posti che ci fai conoscere attraverso i tuoi post...la lista comincia ad essere lunga...ma mai dire mai chissà che un giorno ci si possa fare una capatina!!!!

    RispondiElimina