venerdì 11 settembre 2009

Borghi da gustare in Liguria dal 12 Settembre al 20 Dicembre

Fonte Immagine tratta dal sito www.ponenteligure.it/zuccarello
Un evento che sia apre a fine estate e che conduce fino a Natale, un invito a cogliere la fine dell'estate e l'autunno dell'entroterra ligure, un viaggio alla scoperta della liguria meno nota ma non meno interessante ma dai sapori unici. Piccoli paesi dove è possibile fuggire per godersi il suono del silenzio, un ritmo lento, passeggiando sull'acciottolato di antiche creuze. Borghi dove è doveroso concedersi una sosta in una trattoria per conoscere la cucina del territorio, semplice ma gustosa più di terra che di mare.
Tra i comuni che partecipano Apricale, Brugnato, Castelnuovo Magra, Cervo, Dolceacqua, Finalborgo, Noli, Santo Stefano d'Aveto, Sassello, Tellaro, Triora, Varese Ligure, Vernazza e Zuccarello si può pernottare, cenare e fare colazione nei bed and breakfast, alberghi e agriturismo convenzionati al prezzo speciale di 40 euro al giorno. per scoprire tutti i comuni andare sul sito ufficiale turismoinliguria.it della regione alla sezione turismo.
Nelle pagine del sito regionale dedicato al turismo è possibile consultare una cartina attraverso la quale scegliere il borgo nel quale soggiornare e selezionare la struttura ricettiva tra quelle che aderiscono all'iniziativa.

8 commenti:

  1. Beh qui gioco in casa e molti di questi li ho visti e ci sono andato come un "turista lento". Gustandoli e vivendoli.

    A presto
    Daniele

    RispondiElimina
  2. Carmine! che dire??? non conosco questa Regione ma te mi tenti con tutti questi piccoli paesi!!! uffff... vorrei essere sempre in viaggio. :-)))
    spero tu stia meglio e per il w.e. ho in previsione Castel Arquato a Piacenza.
    Ciao!
    Ale

    RispondiElimina
  3. @danile qui to puoi insegnarci qualcosa
    @alessandra è molto castell'arquato puoi unirlo con la visita di grazzano visconti

    RispondiElimina
  4. grazie di cuore Carmine per il suggerimento!
    un caro saluto
    Ale

    RispondiElimina
  5. grazie per il passaggio sui battelli del lago di como (amalteo.splinder.com)
    il tuo stile di vita ed il tema della lentezza mi piace
    seguirò le tue tracce

    RispondiElimina
  6. una proposta anche concreta per andare in liguria, come sempre grazie

    RispondiElimina
  7. Sempre interessanti i percorsi che segnali, Carmine. Prima o poi avrò l'occasione di seguirne uno... speriamo!

    RispondiElimina
  8. Vi consiglio l'albergo delle Ondine a Tellaro riapre a dicembre, la camera è senza bagno e non ha vista mare ma il borgo è incantevole e si cena a fianco (la Tana del lupo) in ristorante di pesce spettacolare!!

    RispondiElimina