mercoledì 18 giugno 2014

Amsterdam Open Garden Days, 20, 21, 22 Giugno. Il volto segreto di Amsterdam e dei suoi abitanti

Da circa una decina d'anni, in tutte le grandi città si organizzano eventi rivolti ai giardini privati, cioè a tutti quei giardini che sono visibili sono alla famiglia dei proprietari della casa e ai loro amici.
Questo in Italia ha coinciso con apertura delle grandi ville e castelli delle famiglie nobili, dal medieovo alle grandi ville del seicento, del settecento e dell'ottocento, dove il giadino aveva il simbolo dello status della famiglia, cosi hanno creato delle vere e proprie opere d'arte d'architettura.
Ad Amsterdam si svolge in questo weekend Open Garden Days o meglio come dicono loro "Open Tuinen Dagen", dietro le imponenti facciate delle case lungo i canali di Amsterdam si trovano alcuni dei giardini segreti meglio custoditi della città.
Questi giardini metto in luce un aspetto poco noto del carattere degli olandesi la coltivazione della propria interiorità e spiritualità attraverso giardini arricchiti e coltivati con amore e passione.
Abbiamo i giardini delle grandi case uniche ma anche i giardini in cui tanti proprietari si sono messi insieme per trasformare una corte interna come a tutti in un bel giardino  e l'aspetto della condivisione dello spazio verde è molto interessante.
Sono aperti al pubblico per un solo week-end, il tema quest'anno è Utilità e Piacere, di come è possibile trasformare le corti interne in giardini con frutteti e orti in un nuovo trend generale che valuta positivamente la coltivazione propria di frutta e verdura e erbe aromatiche ed erbe officinali.
Con un solo biglietto di € 15.si possono vedere tutti i giardini  lungo la zona dei canali.




Indirizzi di Bed and Breakfast, Alberghi, Ristoranti ad Amsterdam selezionati da me alcuni per la qualità, alcuni per il design, alcuni per l'originalità, altri per la scelta Green della sostenibilità


Visualizza Go Slow Green Amsterdam 2013 in una mappa di dimensioni maggiori




13 commenti:

  1. I giardini segreti ci hanno sempre affascinato....quando giriamo per le città, come Venezia o anche la nostra Perugia, a volte ci capita d'intravedere uno scorcio di verde da dietro i portoni dei grandi palazzi del centro....ci rimane sempre la curiosità di scoprire cosa si celi lì dietro...
    Questo itinerario olandese è molto interessante e fuori dal coro!
    Buona giornata Carmine!

    RispondiElimina
  2. Bello caro Carmine, veramente un viaggio che mi piacerebbe fare.
    Ciao e buon pomeriggio caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Bell'iniziativa! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  4. Da vedere assolutamente, e ho potuto ammirarli tutti vivendo un lungo anno in Olanda!
    Bacio Carmine!

    RispondiElimina
  5. Ciao Carmine, Amsterdam mi è piaciuta moltissimo e camminando lungo i canali, spesso ho guardato le case e ho cercato di sbirciare dietro le finestre più basse, soprattutto di sera, quando si illuminavano, per cercare di immaginare una vita... ecco che tu mi spalanchi le porte e mi fai entrare! Non sai quanto mi piacerebbe poter partire, grazie per farmi almeno sognare :)

    RispondiElimina
  6. Una città che mi piacerebbe visitare..... da mettere in lista!!!!

    RispondiElimina
  7. Dev'essere un giro affascinante. I giardini hanno qualcosa di magico. Sono stata ad Amsterdam e ho passeggiato lungo i canali, ma non immaginavo ci fossero grandi giardini dietro le facciate! Da te si scopre di tutto o meglio tutta la bellezza che esiste.

    RispondiElimina
  8. Una città meravigliosa. Ci tornerei volentieri. Ciao, Fabio

    RispondiElimina
  9. Bellissimi i giardini e le passeggiate tra il verde.

    Buon venerdì!

    RispondiElimina
  10. amsterdam è stupenda e ci tornerei volentieri per questa iniziativa!

    RispondiElimina
  11. Quanto mi piacerebbe andare...bellissima iniziativa ! Pensa,ad Amsterdam vive anche una mia amica .Chissà ...in futuro spero di arrivare! ciao..e buon weekend!

    RispondiElimina
  12. a me amstrerdam non aveva entusiasmato molto, ma questa èè davvero un'idea carina!

    RispondiElimina
  13. un aspetto di amsterdam che non conoscevo

    RispondiElimina