giovedì 7 maggio 2015

La Val d'Orcia : Pienza e i giardini storici in festa per Pienza e i fiori

Fino al 10 maggio nell'antico borgo di Pienza in Val d’Orcia si svolge la XXX° edizione di Pienza e i fiori, tutto il borgo viene adornato di piante e fiori dai mille colori e profumi, in particolare le splendide corti rinascimentali di Palazzo Piccodomini, Palazzo Borgia e Palazzo Ammannati, che si possono vedere in un nuovo aspetto.
Un’occasione per scoprire quest’angolo di Toscana, in particolari i giardini storici come i Giardini di Palazzo Piccodomini,  i giardini di Palazzo Massaini , Giardino di Villa la Foce, gli Horti Leonini a San Quirico d’Orcia
Sempre a Pienza sotto le logge del Palazzo Comunale, viene realizzato ed esposto il Pugnalone di Acquapendente, una grande composizione floreale e figurata creata dai maestri giardinieri d'Acquapendente. 
Inoltre per l'evento nel museo di Palazzo Borgia, verrà esposto il dipinto inedito di Nicolas van Houbraken (1668-1723) la Natura Morta con Pan e Satiretti proveniente da una collezione privata.
In tutte le corti quattrocentesche del borgo ci saranno concerti, cortei e danze rinascimentali e infine il grande mercato dei fiori allestito nei giardini di Piazza Dante Alighieri, un occasione anche molto interessante per tutti i nostri amici fotografi perchè si crea un ambiente molto suggestivo composto dall'antico borgo di Pienza e il colore dei fiori e delle composizioni dei maestri giardinieri.
Pienza è anche nota come meta turistica enogastronomica, vino toscano dal Chianti classico al Vino nobile di Montepulciano (poco lontano c'è anche Montalcino), olio extravergine d'oliva, formaggi come il famoso pecorino di Pienza, salumi di suino, di cinghiale e di cinta senese, il pane toscano e di dolci tipici come panforte, panpepato e cantucci.
I Giardini storici visitabili : Giardini Palazzo Piccodomini, Palazzo Massaini, Horti Leonini, Giardino di Villa la Foce.
Per saperne di più info, fonte e foto: Ufficio Turistico di Pienza


9 commenti:

  1. Caro Carmine, vedo che con te, giriamo tutta l'Italia.
    Grazie di farci vivere tutto questo.
    Ciao e buon pomeriggio, caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Che bello un borgo affascinante, anche a Noto a maggio le strade si riempiono di fiori con l' infiorata proprio come Pienza.

    RispondiElimina
  3. Questo mi piace proprio tanto. Un borgo già così bello arricchito dai fiori...
    V.

    RispondiElimina
  4. è davvero un posto carino e in questo periodo lo visiterei molto volentieri, magari facendo anche shopping culinario dal buon vino di Montepulciano all'ottimo pecorino....direi proprio che m'è venuta fame...!!

    RispondiElimina
  5. che bella foto! deve essere davvero stupenda questa manifestazione!

    RispondiElimina
  6. ma quanto dev'essere suggestiva! non ci sono mai stata, grazie Carmine anche di questa bella chicca.

    RispondiElimina
  7. Già Pienza è bellissima di suo, inondata di fiori deve essere proprio spettacolare.
    e come si mangia.....mi hai fatto venire voglia di partire subito, carmine!!
    (che poi io a pienza sono stata sempre e solo d'inverno...perchè? ora mi chiedo!)
    Grazie delle info, buona giornata!!

    RispondiElimina
  8. Infine, quest'anno, nel mio viaggio in Italia ne sono inclusi Pienza e San Quirico tra le mie mete. Grazie per l'informazione. Saluti Carmine!

    RispondiElimina
  9. Bellissima manifestazione, andrei volentieri ,a me piacciono i fiori!
    ciao e buon weekend!

    RispondiElimina