domenica 10 maggio 2015

Orticola 2015: ciliegi antichi, arancio amaro bizzaria dei Medici, la pesca sanguigna di Savoia e la menta cioccolata.

Come ogni anno si ripete quest'anno a Milano la Fiera d'Orticola, un appuntamento molto atteso dai Milanesi, sono in pochi ad avere un giardino ma ci sono balconi sempre in fiore e anche dei davanzali delle finestre ricche come selve dell'Amazzonia, nel centro della città come nelle periferie.
Quando è nato Orticola, gli eventi di piante e fiori erano rari, ora invece ci sono tutte le città, tuttavia l'appuntamento d'Orticola ha il grande pregio di sapersi rinnovare e proporre sempre aspetti nuovi e interessanti, per quanto riguarda sia l'arte dei giardini che delle piante nuove a dimora facile.

Tra le piante grande successo delle piante antiche da frutto, quest'anno le grandi richieste sono stati i ciliegi antichi, delle tante varietà come il Durone morsani, Ciliegia Regina, Ciliegia Ravenna e la Ciliegia Marasca, tra le pesche invece grande attenzione ha avuto la Pesca Sanguigna di Savoia, tra i fichi il Fico Melanzana.



Grande protagonista anche il sambuco con le varietà Sambuco Nigra e Sambuco Black Beauty.
Agrumi raccolgono sempre una grande attenzione da parte degli appassionati, quest' anno oltre al caviale di limone originario dell'Australia, è stata la volta dell'Arancio amaro bizzaria dei Medici, trovato in un giardino nel 1644, come le caratteristiche sia dell'arancio amaro che del limone cedrato.


Tra le novità più curiose anche il KaKo cioccolatino un caco dal sapore molto simile al cioccolato e per restare in tema la menta cioccolata, cioè una pianta il cui sapore ricorda quello della menta e del cioccolato.
Non sono passate inosservate le rose, in particolare le rose antiche, le peonie, le orchidee, i rododendri e le azalee, le nuove varietà di Clematis come la Clematis Red Star
Grande fantasia dei vivaisti per decorare i giardini con delle vere opere d'arte, favolose le ikebana di Ikebana milano.
Orticola 2015 dall'8 al 10 maggio 2015, Giardini Pubblici Indro Montanelli via Palestro Milano, ingresso 9 euro.





Con queste foto sui fiori un augurio a tutte le mamme del mondo.






17 commenti:

  1. grazie per gli auguri sei sempre molto carino, che bell'evento, adatto a mio marito!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il coloratissimo post,più che a Milano sembra di essere in un'immensa serra.
    mi unisco a te per gli auguri a tutte le mamme del mondo
    ciao buona serata.

    RispondiElimina
  3. Caro Carmine, oggi ci ai portato in un posto meravigliose, le foto che documentano tutto questo ci anno abbagliato dai tanti colori.
    Ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ogni anno mi riprometto di visitare la mostra e ogni anno non riesco ad andarci. Meno male che ci sei tu a rendermi partecipe, anche se solo virtualmente, di tutte queste meraviglie della natura. Grazie.
    Quanto mi piacerebbe comprare uno di quei ciliegi antichi!

    RispondiElimina
  5. Interessante!
    Ti auguro un buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  6. L'ho visitata alcune volte ... ora ce n'è una dalle parti di TV o PN e quest'anno l'ho schivata solo perché mio marito stava poco bene.
    Sono sagre bellissime.
    Ricordo con piacere quella di Trento .
    Buona serata amico mio
    Mandi

    RispondiElimina
  7. Bellissime foto che ispirano tanta allegria, complimenti !

    RispondiElimina
  8. Interessante questo post che con belle foto mostra una delle mostre floreali che rallegrano Milano. Chi non conosce bene questa città forse non immagina quanto i milanesi siano sempre pronti ad affollare queste feste dedicate ad arbusti, fiori e piante da frutta.
    Felice settimana
    enrico

    RispondiElimina
  9. La natura è una cosa meravigliosa, che spettacolo questa fiera!!!!

    RispondiElimina
  10. ho visto il servizio alla tv proprio ieri! tantissimi fiori e peso sia davvero piacevole andarci anche solo per una passeggiata (io ci avrei speso uno stipendio ma vabbè :P )

    RispondiElimina
  11. che bei colori e che belle foto!
    deve essere stato bellissimo

    RispondiElimina
  12. adoro i fiori e le piante "strane" mi incuriosiscono... vorrei venire prima o poi!!! Grazie per il reportage :)))

    RispondiElimina
  13. Ciao Carmine, mi sto impegnando anche io per trasformare i miei terrazzi in selve amazzoniche, vediamo cosa mi riuscirà di fare. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  14. Sì è parlato tanto, e si continua a parlare tanto, di expo a Milano e poi questi eventi passano quasi inosservati. Mi sono letta l'articolo tutto d'un fiato e l'unico frutto che ho riconosciuto, e mangiato in passato, è il fico melanzana il cui albero mio padre curare e custodiva gelosamente. Peccato che una gelata particolarmente violenta una decina di anni fa lo ha rovinato e non ha più portato frutti.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. Conosco la pesca Sanguigna di Savoia, ma non sai che curiosità mi mette la menta cioccolata e anche il kako cioccolatino!!!
    Buona giornata e grazie :)

    RispondiElimina
  16. molto interessante e veramente particolare come mostra, grazie per la segnalazione io non la conoscevo. Buona giornata.

    RispondiElimina
  17. Davvero interessante, m'intriga la menta cioccolata! Ciao, Arianna

    RispondiElimina